L’ONU condanna la criminalizzazione del sesso lesbico, lo Sri Lanka cambia la legge

Le nazioni unite sono così diventate il primo organo istituzionale a condannare ufficialmente le leggi che vietano il sesso tra donne.

ascolta:
0:00
-
0:00
Nazioni Unite decriminalizzazione sesso lesbico Gay.it
3 min. di lettura

Nonostante le vittorie e i traguardi che continuiamo a celebrare ogni giorno, è importante anche ricordare come, in diverse parti del mondo, l’omosessualità sia ancora illegale. Non solo, ma alcuni Paesi pongono un divieto, punibile per legge, anche per i rapporti sessuali tra due uomini o due donne.

Ebbene, a seguito di un ricorso fatto dall’attivista LGBTQ+ Rosanna Flamer-Caldera, le Nazioni Unite sono diventate il primo organo istituzionale a condannare ufficialmente la criminalizzazione del sesso lesbico, sentenziando che i Paesi che lo considerano illegale siano in piena violazione dei diritti umani.

Nazioni Unite decriminalizzazione sesso lesbico Gay.it
Rosanna Flamer-Caldera, l’attivista LGBTQ+ che si è appellata alle Nazioni Unite

Rosanna Flamer-Caldera ha iniziato la sua lotta dopo aver subito discriminazioni e molestie a causa del suo orientamento sessuale in Sri Lanka, che si trova nella lista di Paesi in cui l’omosessualità è illegale, così come il sesso gay. La sentenza delle Nazioni Unite è stata espressa in relazione alle due sezioni del Codice Penale del Paese che regolano questo argomento: la sezione 365, che punisce rapporti carnali “contro natura”, e la sezione 365A, che punisce ogni atto di indecenza. Le pene vanno dalle multe fino a dieci anni in prigione.

Nazioni Unite decriminalizzazione sesso lesbico Gay.it
Una foto dal Pride in Sri Lanka

Risalenti al 1883, le due leggi sono il retaggio delle politiche coloniali britanniche, che già allora criminalizzavano il sesso gay. Una di queste, la 365A, era già stata modificata nel 1995, e non in meglio. La legge, infatti, vietava solo il sesso tra uomini, ma dopo alcune polemiche di parità e uguaglianza, il divietò è stato esteso anche al sesso tra donne. Insomma, per una volta l’essere equi non ha giocato a favore di nessuno.

Nazioni Unite decriminalizzazione sesso lesbico Gay.it
Gotabaya Rajapaksa, il Presidente dello Sri Lanka, apertamente anti-LGBT

Per quanto riguarda i diritti umani, lo Sri Lanka aveva già ricevuto una serie di raccomandazioni dalle Nazioni Unite per migliorare le proprie leggi, sette per la precisione, tra cui rientrava anche la decriminalizzazione dell’omosessualità. A queste va ora ad aggiungersi anche la decriminalizzazione del sesso lesbico, su cui il governo del Paese dovrà rispondere entro sei mesi e presentare un piano su come intende procedere.

Si tratta, in ogni caso, di un passo avanti notevole. Sebbene negli ultimi anni sempre più governi si stiano impegnando a proteggere i loro cittadini LGBTQ+, non era mai successo che un organo ufficiale come le Nazioni Unite si esprimesse così nettamente contro un certo tipo di discriminazione e criminalizzazione. Non possiamo che augurarci che questo sia solo il primo di tanti passi verso l’abolizione di tutte le leggi anti-LGBT ancora vigenti nel mondo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24

Continua a leggere

Reneé Rapp in Mean Girls (2024)

Regina George di Mean Girls è queer? Risponde Reneé Rapp

Cinema - Redazione Milano 16.1.24
donna tramonto foto su licenza di Sasha Freemind per Unsplash

“L’ho abbandonato per salvarmi, e lui si è tolto la vita: intorno a me omertà”

News - Giuliano Federico 23.11.23
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24
La comunità LGBTQIA+ si stringe attorno a Milena Cannavacciuolo, raccolti quasi 30.000 euro in 48 ore - foto Milena Cannavacciuolo - Gay.it

La comunità LGBTQIA+ si stringe attorno a Milena Cannavacciuolo, raccolti quasi 30.000 euro in 48 ore

News - Redazione 25.10.23
roccella-teoria-del-gender

Il Consiglio d’Europa all’Italia: “Gli attacchi alla comunità LGBTQIA+ sono violazioni dei diritti umani”

News - Federico Boni 19.12.23
Anne Hathaway in Eileen (2023)

Eileen, il film con Anne Hathaway: tra ossessione e donne ‘disgustose’

Cinema - Riccardo Conte 1.12.23
ghana-legge-anti-lgbt-ghana

Ghana, legge anti-gay, parla un attivista LGBTI: “La comunità viene già perseguitata, ma abbiamo una speranza”

News - Francesca Di Feo 12.3.24
Greta Gerwig (by Ellen Fedors for Rolling Stone)

Cannes 2024: Greta Gerwig, regista di Barbie, è la presidente della giuria!

Culture - Riccardo Conte 14.12.23