Oscar: per la prima volta un attore gender-fluid è candidabile anche come migliore attrice

Kelly Mantle è eleggibile in entrambe le categorie per il suo ruolo nella commedia Confessions of a Womanizer.

Oscar: per la prima volta un attore gender-fluid è candidabile anche come migliore attrice - kelly mantle - Gay.it
kelly mantle
2 min. di lettura

Rivoluzione agli Oscar.

Per la prima volta un attore gender-fluid, Kelly Mantle nella commedia Confessions of a Womanizer, risulta candidabile sia nella categoria dei migliori attori che in quella delle migliori attrici. Sottoponendo il materiale all’Academy, i produttori hanno proposto di prendere in considerazione la doppia possibile candidatura che è stata accettata. È la prima volta che un attore/attrice risulta eleggibile in entrambe le categorie. In passato diversi attori che hanno interpretato ruoli transgender sono stati nominati all’Oscar: pensiamo a John Lithgow (Il mondo secondo Garp), Hilary Swank (Boys Don’t Cry, per cui vinse la prima statuetta) e Eddie Redmayne (The Danish Girl). L’unico caso di vincitore dell’Oscar in un ruolo di genere diverso dal proprio fu Linda Hunt per l’interpretazione di un nano nell’avventuroso Un anno vissuto pericolosamente di Peter Weir.

Kelly Mantle
Kelly Mantle

La doppia candidatura è stata possibile anche grazie a una norma dell’Academy che risale a soli due anni fa: attori e attrici eleggibili sono elencati in due liste distinte, mentre prima risultavano nella medesima, senza distinzione di genere.

Kelly Mantle è diventata celebre in America per aver partecipato come drag queen nella sesta edizione dello show televisivo RuPaul’s Drag Race e per aver recitato a teatro in Vampire Lesbians of Sodom. È apparsa in numerose serie tv quali Will & Grace, The New Normal e Nip/Tuck.

 

In Confessions of a Womanizer interpreta una prostituta transessuale, Ginger, che diventa amica di un tipo arrogante, Richie (Andrew Lawrence), collezionatore seriale di conquiste femminili finché non incontra Megan (Jillian Rose Reed). L’interpretazione di Kelly Mantle è stata particolarmente apprezzata dalla critica e a questo punto potrebbe entrare nella cinquina dei/delle finaliste.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Federico Scarpato 20.12.16 - 12:35

Anche Jaye Davidson nonminata nel 1993 come miglior "attore"

Trending

Elezioni europee: "Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto", la campagna di Arcigay

Elezioni europee: “Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto”, la campagna di Arcigay

News - Gay.it 28.5.24
Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
Stefano De Martino

Stefano De Martino, da ballerino di Amici a volto di punta della nuova Rai

Culture - Luca Diana 27.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Leggere fa bene

Maestro (Netflix, 2023)

Maestro: la vera storia di Leonard Bernstein e Felicia Montealegre

Culture - Riccardo Conte 4.12.23
Billie Eilish agli Oscar 2024

Billie Eilish e il 2° storico Oscar: “per sentirsi la migliore versione di sé stessi” – Guarda la performance di “What Was I Made For?” – VIDEO

Musica - Emanuele Corbo 11.3.24
Trace Lysette in MONICA (2022)

Independent Spirit Awards 2023, pioggia di nomination LGBTQIA+. Trace Lysette candidata come miglior attrice

Cinema - Redazione Milano 6.12.23
MARK SELIGER, VANITY FAIR

Tutte pazzə per Emma Stone: perché piace così tanto?

Cinema - Riccardo Conte 11.3.24
Lily Gladstone in Killers of the Flower Moon (2023)

Lily Gladstone vuole decolonizzare il suo genere

Cinema - Redazione Milano 2.1.24
Annette Bening in difesa della comunità trans: "Paura e ignoranza alimentate in modo spaventoso" - VIDEO - Annette Bening - Gay.it

Annette Bening in difesa della comunità trans: “Paura e ignoranza alimentate in modo spaventoso” – VIDEO

Culture - Redazione 16.1.24
Oscar 2024, Pedro Almodovar punta ad un altro trionfo con Strange Way of Life - Strange Way of Life ecco Manu Rios nel Brokeback Mountain di Pedro Almodovar - Gay.it

Oscar 2024, Pedro Almodovar punta ad un altro trionfo con Strange Way of Life

Cinema - Federico Boni 22.12.23
Trace Lysette (ELLE)

Con o senza Oscar, Trace Lysette ha già vinto per la comunità trans*

Cinema - Redazione Milano 5.1.24