Billie Eilish e il 2° storico Oscar: “per sentirsi la migliore versione di sé stessi” – Guarda la performance di “What Was I Made For?” – VIDEO

L'artista ha vinto nella categoria "Miglior canzone originale" con il brano composto per il film "Barbie".

ascolta:
0:00
-
0:00
Billie Eilish agli Oscar 2024
Billie Eilish vince agli Oscar 2024 con "What Was I Made For?"
2 min. di lettura

Se per Barbie la notte degli Oscar 2024 si è rivelata una grande delusione, per Billie Eilish è stato l’ennesimo trionfo. La cantautrice ha infatti portato a casa la statuetta per la miglior canzone originale con What Was I Made For?, composta proprio per il film di Greta Gerwig che, su 8 nomination, è risultato vincente solo sul fronte musicale.

Non è la prima volta che Billie stringe tra le mani l’Oscar. Era già successo nell’edizione del 2022, quando era stata insignita del premio per il brano No Time to Die dell’omonimo film di James Bond. Si conferma così il sodalizio vincente tra la cantante e il fratello Finneas O’Connell, che per la seconda volta hanno fatto la tripletta conquistando l’Oscar, il Grammy e il Golden Globe per la musica in un progetto cinematografico. Un successo da record per una ragazza di 22 anni.

Nel ricevere la statuetta dalle mani di Ariana Grande e Cynthia Erivo la popstar – che sul finire del 2023 ha fatto coming out parlando della propria attrazione verso le donne – prima di scoppiare a ridere, ha spiegato: “Ho avuto un incubo a riguardo la notte scorsa” per poi continuare con i ringraziamenti:

Grazie mille all’Accademia. Non pensavo che questo sarebbe successo. Non me lo aspettavo. Mi sento così incredibilmente fortunata e onorata. Grazie a Greta. Sono così grata per questa canzone e per questo film, e per il modo in cui mi ha fatto sentire. E questo va a tutti coloro che sono rimasti colpiti dal film e a quanto sia incredibile. E voglio ringraziare la mia squadra e i miei genitori. Vi amo così tanto ragazzi.

Nella sala dei vincitori, invece, ha voluto dare un consiglio a quei giovani che sognano di entrare nell’industria musicale: “Non fatelo per gli altri, non fatelo per i numeri o per qualche cosa specifica. Voglio che tutti facciano qualcosa di cui si sentono appassionati e orgogliosi e che li faccia sentire la migliore versione di se stessi”.

Ciliegina sulla torta è stata l’esibizione di What Was I Made For? sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles. Su una pedana rotante che a inizio performance le ha fatto dare le spalle al pubblico in sala, la cantante è stata protagonista di un’esecuzione che ha reso ben evidente il perché di questo premio. Vestita con una giacca oversize di tweed bianca e nera, camicia bianca, fiocchetto rosa al collo e lunga gonna nera, Billie ha cantato in punta di piedi, quasi sussurrando, creando un’atmosfera onirica punteggiata altrettanto delicatamente dal pianoforte suonato dal fratello e, da metà brano, dall’accompagnamento dell’orchestra. 3 minuti e poco più di musica omaggiati da una standing ovation dei presenti e dall’applauso emozionato di Finneas alla sorella.

Il trionfo della scorsa notte segna un altro lusinghiero traguardo per Billie: è la prima artista dopo Celine Dion a vincere sia nella categoria “Song of the Year” ai Grammy che l’Oscar per la migliore canzone originale nello stesso anno. La cantante canadese era riuscita nell’impresa nel 1998 con My Heart Will Go On, brano portante del kolossal Titanic.



Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO) - Ricky Martin sale sul palco del Celebration Tour di Madonna - Gay.it

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO)

Musica - Redazione 9.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24

Leggere fa bene

Michele Bravi attore in Finalmente l'Alba: "Un estroverso tra personaggi famelici, al limite del cannibalismo" - Michele Bravi Finalmente lalba - Gay.it

Michele Bravi attore in Finalmente l’Alba: “Un estroverso tra personaggi famelici, al limite del cannibalismo”

Cinema - Redazione 22.2.24
BigMama a Sanremo 2024

Sanremo 2024, BigMama è la donna queer che ha rapito l’Ariston

Musica - Luca Diana 7.2.24
BigMama e fidanzata Maria Ludovica Lazzerini

Sanremo 2024, BigMama “bellissimo leggere il nome della mia ragazza accanto al mio”

Musica - Redazione Milano 6.2.24
Questioning: 10 celebrità che hanno avuto il coraggio di dire "non lo so" - cover - Gay.it

Questioning: 10 celebrità che hanno avuto il coraggio di dire “non lo so”

Corpi - Francesca Di Feo 13.12.23
@taylorswift

Taylor Swift risponde ai pettegolezzi sulla sua sessualità

Musica - Redazione Milano 27.10.23
Jorge González

Chi è Jorge González, uno dei favoriti del Benidorm Fest per rappresentare la Spagna all’Eurovision?

Musica - Luca Diana 3.2.24
Eurovision 2024, il cantante queer Silvester Belt rappresenterà la Lituania - Silvester Belt - Gay.it

Eurovision 2024, il cantante queer Silvester Belt rappresenterà la Lituania

Culture - Redazione 21.2.24
madonna icona pop

Perché Madonna è la più grande artista pop della storia

Musica - Giuliano Federico 24.11.23