Padova: tredicenne tolto alla madre perché “troppo effemminato”

Il Tribunale dei Minori ha allontana il ragazzino dalla famiglia perché "è diverso e ostenta atteggiamenti provocatori".

Padova: tredicenne tolto alla madre perché "troppo effemminato" - padova - Gay.it
2 min. di lettura

Tende in tutti i modi ad affermare che è diverso e ostenta atteggiamenti effeminati in modo provocatorio, con queste parole il Tribunale dei Minori ha deciso che non potrà più stare con la madre il ragazzino di 13 anni della provincia di Padova al centro in queste ore di un vero e proprio caso, anche mediatico.

 

Il problema dell’adolescente e della sua famiglia, secondo la relazione stesa dai Servizi sociali che hanno preso in carico la situazione del minore, sarebbe legato al fatto che il suo mondo affettivo risulta legato quasi esclusivamente a figure femminili e la relazione con la madre appare connotata da aspetti di dipendenza, soprattutto riferendosi a relazioni diadiche con conseguente  difficoltà di identificazione sessuale.

Secondo quanto riportato dal Mattino di Padova, negli atti si legge che in alcune occasioni il ragazzo era andato a scuola con gli occhi truccati, lo smalto sulle unghie e brillantini sul viso, ma la madre sostiene che si trattava di una festa di Halloween.

In realtà va detto che la famiglia del ragazzo vive da tempo una situazione assai complicata: qualche tempo fa ci fu un’accusa di abusi sessuali da parte del padre. Il processo si concluse con l’assoluzione dell’uomo, anche se nella sentenza del giudice si sottolinea che non c’è motivo di dubitare dei fatti raccontati dal bambino. Uno scenario assai controverso, dunque.

A causa di quei (presunti) abusi sessuali era scaturito il primo (parziale) affidamento a una comunità, dove il ragazzino trascorreva le ore diurne della giornata. Sono stati proprio i responsabili della struttura a notare gli atteggiamenti ritenuti “effeminati” del ragazzino: li hanno quindi segnalati ai servizi sociali, facendo scattare il provvedimento dei giudici che ha portato all’allontanamento dalla madre.

“Trovo scandalosa la decisione di allontanare un ragazzino solo per l’atteggiamento effeminato”, ha commentato l’avvocato Francesco Miraglia, specializzato in diritto di famiglia. “Mi sembra un provvedimento di pura discriminazione”. Ora la decisione del Tribunale dei Minori è stata impugnata dal legale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Tipok 11.1.17 - 9:59

Me lo auguro che questa storia sia una bufala altrimenti è molto preoccupante. Lasciare in mano la vita di una persona...bambino o adulto che sia alle decisioni dei servizi sociali che ragionano in questo modo è veramente molto preoccupante. Io denuncerei i servizi sociali per una decisione cosi orrenda. Ma chi assume questa gente? E noi paghiamo pure per dei imbecilli

Avatar
Giovanni Di Colere 10.1.17 - 12:41

Qui c'è di mezzo una lunga storia di abusi che è stata decisiva anche se la frase è veramente infelice.

Avatar
Maurizio 10.1.17 - 12:28

Ma il tribunale va denunciato!!!

Trending

Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24

Leggere fa bene

Due mamme, un figlio, una famiglia. Il bellissimo spot italiano - Due mamme un figlio una famiglia. Il bellissimo spot italiano - Gay.it

Due mamme, un figlio, una famiglia. Il bellissimo spot italiano

Culture - Redazione 7.3.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
Piemonte, l'assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari - Chiara Caucino - Gay.it

Piemonte, l’assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari

News - Federico Boni 24.1.24
palazzo della regione, locali gay a padova

Padova: i migliori locali, club, eventi e luoghi queer della città

Viaggi - Redazione 25.10.23
Palermo, 17enne alla giudice: "Affidatemi alla coppia di ballerini che mi ha reso felice" - Marcello Carini e Gianluca Mascia - Gay.it

Palermo, 17enne alla giudice: “Affidatemi alla coppia di ballerini che mi ha reso felice”

News - Redazione 17.11.23
Sul Washington Post la vergognosa persecuzione del Governo Meloni alle famiglie arcobaleno - LItalia di Meloni vista dal Washington Post - Gay.it

Sul Washington Post la vergognosa persecuzione del Governo Meloni alle famiglie arcobaleno

News - Federico Boni 9.2.24
verona pride 2024, domenica 16 giugno

Verona Pride 2024: domenica 16 giugno

News - Redazione 28.3.24
Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno - Lavinia Mennuni - Gay.it

Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno

News - Redazione 22.3.24