Foto

Paralimpiadi: Vogue Brasile modifica le foto dei modelli e li rende disabili. Giusto o sbagliato?

Terminate le grandiose Olimpiadi di Rio ora è tempo di Paralimpiadi, dedicate agli atleti con disabilità: inizieranno il 7 settembre e termineranno il 18.

Paralimpiadi: Vogue Brasile modifica le foto dei modelli e li rende disabili. Giusto o sbagliato? - vogue brazil paralympics - Gay.it
2 min. di lettura

Terminate le grandiose Olimpiadi di Rio ora è tempo di Paralimpiadi, dedicate agli atleti con disabilità: inizieranno il 7 settembre e termineranno il 18, sempre a Rio. Spesso queste si accompagnano al silenzio, o alla trattazione minimalista, della maggior parte della stampa: per questo molti media stanno cercando di promuoverle il più possibile.

Vogue Brazil ha scelto un modo assolutamente unconventional per sensibilizzare l’opinione pubblica al tema, da molti ampiamente criticato: nell’ultima campagna pubblicata in preview sul loro account Instagram hanno modificato con Photoshop i corpi di due modelli, Cleo Pires e Paulo Vilhena (che sono tra l’altro ambasciatori del Comitato brasiliano per le Paralimpiadi), per farli sembrare disabili: la foto di Pires è ispirata all’atleta Bruna Alexandre, atleta di tennis da tavolo a cui manca un braccio, mentre quella di Vilhena a Renato Leite, giocatore di pallavolo che ha perso una gamba.

#SomosTodosParalímpicos è l’hashtag lanciato per l’iniziativa: molti però non hanno gradito l’idea, sindacando al magazine di moda il fatto di non aver utilizzato atleti paralimpici reali. La rappresentazione della realtà dei disabili nei media, secondo alcuni, non può essere attuata in questo modo.

In realtà Bruna Alexandre, protagonista con la sua disabilità, ha difeso l’operato del giornale chiarendo che l’iniziativa ha un fine positivo e affermando di essere stata presente durante tutto lo shooting: “Sono orgogliosa di far parte di questa campagna. La presenza dei modelli Cleo e Paulo aiuta a intensificare e diffondere la campagna, che ha l’obiettivo di aumentare la visibilità del Movimento Paralimpico e delle Paralimpiadi in particolare“.

Secondo una ricerca di Ruderman White Paper la rappresentazione nei media della comunità disabile è bassissima: se un cittadino americano su cinque ha una disabilità, solo il 5% dei personaggi TV americani rappresenta la comunità.

Cosa ne pensate? Rispondete al nostro sondaggio qui sotto!

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Marco Giranzani 8.6.17 - 10:37

Giusto giusto più che giusto: noi disabili siamo una minoranza troppo spesso ignorata. Io poi che sono gay sono nella minoranza di una minoranza eppure ne sono orgoglioso: campagne pubblicitarie come questa sono benvenute e anzi ce ne vorrebbero sempre di più!

Trending

Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
Studente delle Filippine sgrida il Papa: "Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male" (VIDEO) - Papa Francesco e Jack Lorenz Acebedo Rivera - Gay.it

Studente delle Filippine sgrida il Papa: “Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male” (VIDEO)

News - Redazione 21.6.24
Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Vladimir Luxuria e il flop Isola dei Famosi: “Bersagliata da critiche, frecciatine e gufate”

Culture - Redazione 21.6.24
Antoine Dupont, il capitano francese di rugby "pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi - Antoine Dupont - Gay.it

Antoine Dupont, il capitano francese di rugby “pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi

Corpi - Redazione 20.6.24

Hai già letto
queste storie?

Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Parigi 2024 le drag Minima Geste Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Gay.it

Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica

Corpi - Redazione 16.5.24
Tom Daley, il figlio lo accoglie al ritorno dai mondiali vinti. L'emozionante abbraccio (VIDEO) - Tom Daley - Gay.it

Tom Daley, il figlio lo accoglie al ritorno dai mondiali vinti. L’emozionante abbraccio (VIDEO)

Corpi - Redazione 12.2.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24
Marc Tur, il marciatore spagnolo sogna una medaglia alle Olimpiadi di Parigi 2024 - Marc Tur - Gay.it

Marc Tur, il marciatore spagnolo sogna una medaglia alle Olimpiadi di Parigi 2024

Corpi - Redazione 23.5.24
Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24
Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO) - Parigi 2024 Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi - Gay.it

Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO)

News - Redazione 24.4.24
Parigi 2024, è ufficiale. Tom Daley parteciperà alla sua 5a olimpiade, record britannico nei tuffi - Tom Daley - Gay.it

Parigi 2024, è ufficiale. Tom Daley parteciperà alla sua 5a olimpiade, record britannico nei tuffi

Corpi - Redazione 8.5.24
I repubblicani d'America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica - Laurel Hubbard 1 - Gay.it

I repubblicani d’America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica

News - Federico Boni 7.2.24