Polistena: primo comune d’Italia “amico delle persone lgbt”

Il consiglio comunale della cittadina in provincia di Reggio Calabria, ha approvato un regolamento contro le discriminazioni ai danni di gay, lesbiche e trans e invita la Regione a fare lo stessso.

Polistena: primo comune d'Italia "amico delle persone lgbt" - polistenaBASE - Gay.it
2 min. di lettura

A volte le buone notizie arrivano dai posti da cui non ce lo aspetteremmo. Come un piccolo comune in provincia di Reggio Calabria che si dichiara ufficialmente "Comune amico delle persone lgbt" approvando un regolamento contro le discriminazioni. Stiamo parlando di Polistena, cittadina di poco più di 11.000 abitanti, situata proprio laggiù, in fondo allo Stivale. Il regolamento, approvato dal consiglio comunale venerdì scorso, regolamenta ambiti che fino ad ora erano relegati alla sfera privata come lavoro, salute, tutela nei pubblici esercizi, formazione del personale dell’ente. Ma il documento si spinge oltre chiedendo all’amministrazione regionale di dotarsi di strumenti che garantiscano il rispetto e la parità per le persone lgbt con misure anti-discriminazione.

Lo rende noto, con un comunicato, l’ufficio stampa di Arcigay.
"E’ il frutto della capacità di relazione e dialogo che abbiamo costruito in molti anni – ha dichiarato Massimo Frana, consigliere comunale del Pd e promotore dell’iniziativa – attraverso l’ascolto dell’altro si superano steccati ideologici che non sono utili alla causa delle persone lgbt. La spinta che ci ha animato è che tutti e tutte hanno il diritto ad una vita piena e felice, garantita solo da pari dignità e pari diritti".

Il Comitato Provinciale Arcigay Eos Calabria ha invitato Frana a far parte del consiglio direttivo dell’Associazione. "Siamo certi del contributo che Massimo sarà in grado di rendere alla comunità LGBT calabrese per la professionalità e la tenacia che lo contraddistinguono – dichiara il presidente Federico Cerminara –. In tal modo l’associazionismo si dota di un braccio culturale di enorme prestigio che sarà capace di implementare politiche di cambiamento sociale sul territorio".

"Polistena fa un passo di eccellenza, in un panorama politico nazionale che ignora qualsiasi forma di tutela delle persone LGBT – aggiunge Aurelio Mancuso, presidente nazionale Arcigay –. Invitiamo tutti i comuni della sconfinata provincia italiana a prendere esempio da Polistena per ridare un riconoscimento pubblico alla dignità e alla felicità di milioni di gay, lesbiche e bisessuali che vivono lontano dalle città".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+ - 003 001 S 02013 - Gay.it

Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+

Culture - Redazione 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d'ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+ - roma - Gay.it

Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d’ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+

News - Redazione 19.12.23
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
coppia gay mano nella mano

Perché noi persone queer abbiamo ancora paura a tenerci per mano?

News - Emanuele Bero 6.11.23
cosenza pride 2024, sabato 22 giugno

Cosenza Pride 2024: sabato 22 giugno 2024

News - Redazione 20.3.24