Politica: primo ministro polacco fa l’amico dei gay

Visita e Bruxelles del primo ministro polacco Jaroslaw Kaczynski nel tentativo di convincere le autorità dell’UE che il suo paese è aperto e tollerante.

Politica: primo ministro polacco fa l’amico dei gay - Kaczynski - Gay.it
2 min. di lettura

BRUXELLES – Trasferta con ritocco d’immagine per il nuovo primo ministro polacco Jaroslaw Kaczynski, apparso a Bruxelles nei giorni scorsi per un incontro con la Commissione Europea presieduta da Jose Manuel Barroso. Per l’occasione il politico conservatore ha opportunamente lasciato in patria gli sprezzanti toni smaccatamente omofobi che spesso contraddistinguono l’area politica e si è invece sforzato di fare del suo paese un edificante ritrattino, tutto tolleranza e rispetto per le diversità (culturali, religiose, d’orientamento sessuale). «Vi chiedo di non credere al mito della Polonia come un paese antisemita, omofobo e xenofobo» ha detto Kaczynski, aggiungendo che le relazioni con Israele sono ottime, addirittura le migliori d’Europa. Per quanto riguarda gli omosessuali, guardandosi bene dal nominarli, ha detto che «Le persone con certe preferenze hanno pieni diritti in Polonia, non c’è tradizione in Polonia per perseguitare quelle persone» e che nel paese sono presenti locali e riviste per gay. La difesa a spada tratta del suo paese è stata orchestrata per rispondere in qualche modo alle critiche piovute addosso alla Polonia da molte voci della sinistra europea, che hanno sottolineato certe caratteristiche quasi neofasciste nella politica della coalizione al governo, retta dal partito ultracattolico e conservatore della Lega delle Famiglie Polacche. Il presidente della Commissione Barroso ha avuto una reazione prudente a tale discorso, aspettandosi che fatti concreti in futuro facciano seguito alle parole.
In passato il fratello gemello del primo ministro, Lech Kaczynski, che è oggi diventato il presidente della repubblica, quando era sindaco di Varsavia aveva vietato lo svolgimento del Gay Pride, decisione poi ritenuta anti costituzionale, che ha portato allo svolgimento della manifestazione quest’anno e per la quale c’è ancora un caso aperto con Strasburgo. Le belle parole del primo ministro non hanno particolarmente impressionato Robert Biedrom, presidente del movimento che si batte contro l’omofobia, con sede a Varsavia: «Forse Jaroslaw Kaczinsky e io viviamo in due paesi diversi. Cosa lui ha detto a Bruxelles è certamente non vero. Il nostro governo sta addirittura provando a usare ogni metodo per collegare il crimine organizzato, droghe, pedofili e organizzazioni per i diritti dei gay.» Biedrom ha anche ricordato iniziative altamente discutibili come quella intrapresa dal ministero dell’educazione che ha di recente inviato lettere ufficiali alle scuole dicendo loro di non aver incontri con nessuna associazione per i diritti GLBT (Gay, Lesbici, Bisessuali e Transgender) e lo stesso ministro, Roman Giertych, ha detto pubblicamente che farà ogni cosa in suo potere per impedire che soldi pubblici finiscano a tali organizzazioni.
(Roberto Taddeucci)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Roccella e Meloni: "Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana" - Giorgia Meloni e Eugenia Roccella - Gay.it

Roccella e Meloni: “Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana”

News - Redazione 20.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Beatrice Quinta, da X Factor al primo EP

Beatrice Quinta: “Parlo sempre di sesso perché ho scoperto che posso godere” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Continua a leggere

come costituire le unioni civili in italia

Polonia, il governo annuncia: “A breve un disegno di legge sulle unioni civili”

News - Redazione 28.12.23
polonia-riconoscimento-coppie-omosessuali-cedu

Polonia, negare il riconoscimento alle coppie omosessuali viola la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

News - Francesca Di Feo 14.12.23
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
Aleksander Miszalski al cracovia pride

Polonia, il nuovo sindaco di Cracovia si unirà al Pride e isserà la bandiera rainbow sul Municipio

News - Francesca Di Feo 10.5.24
Polonia, giornalista della Tv di Stato si scusa in diretta per la propaganda anti-LGBTQ+ degli ultimi 8 anni (VIDEO) - Wojciech Szelag - Gay.it

Polonia, giornalista della Tv di Stato si scusa in diretta per la propaganda anti-LGBTQ+ degli ultimi 8 anni (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24