Polonia, la comunità LGBT si ribella all’oppressione e alle violenze

Il pride di Bialystok è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

polonia carta della famiglia
2 min. di lettura

Lo spettro del fascismo circola in Polonia e noi non possiamo accettare la violenza contro le marce delle persone Lgbt come quella dell’altra settimana a Bialystok“. Con questo slogan, Varsavia e altre 20 città della Polonia sono state invase dalla comunità LGBT, per dire no alla dilagante omofobia del Paese. Le manifestazioni si sono tenute sabato e domenica, dopo i fatti avvenuti al pride di Bialystok, avvenuto sabato 20 luglio. Per l’occasione, diversi militanti di estrema destra erano giunti da tutta la Polonia per contro-manifestare alla parata, lanciando pesanti insulti omofobi. Ma non solo. Anche pietre, bottiglie di urina, uova e interi sacchi di immondizia.

La Polizia che nel corso della parata era intervenuta e aveva arrestato 77 manifestanti di estrema destra, i quali avevano iniziato ad aggredire i presenti alla marcia. Tra i responsabili di questa inaudita violenza, pare ci sia anche la Chiesa, che in Polonia ricopre un ruolo molto importante. E che in vista del pride aveva attaccato l’intera comunità LGBT, trovando naturalmente l’appoggio dei fedeli.

Manifestazione anti omofobia in 21 città della Polonia

A Bialystok, hanno partecipato le rappresentanze dei partiti WiosnaRazem e Sojusz Lewicy Demokratycznej. Sono questi gruppi politici che hanno organizzato l’evento, e che per ora non hanno seggi in Parlamento. Come nelle altre 20 città, anche qui la Polizia non ha autorizzato la marcia prevista, trasformando la protesta in una manifestazione davanti al Teatro Drammatico. Stessa cosa a Varsavia, dove i manifestanti si sono posizionati nel Palazzo della Cultura e della Scienza.

In tutte le città, sventolavano bandiere arcobaleno e dell’Europa, e si attaccava il partito di maggioranza Prawo i Sprawiedliwość e la Chiesa. Secondo la comunità, sono loro i principali artefici del clima di omofobia, che legittima la popolazione ad attaccare le persone LGBT senza problemi.

Un intervento importante e significativo è stato quello dell’europarlamentare Robert Biedrón, il quale è anche fondatore e presidente di Wiosna (partito politico polacco di centrosinistra).

Dal palco di Bialystok, ha spiegato:

Quando ho detto a mia madre che ero gay, era devastata. Perché aveva ascoltato la storiella che le persone omosessuali sono anormali. Oggi mia madre è qui con noi. Ha in mano una bandiera arcobaleno. Il cambiamento è possibile.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 29.7.19 - 17:51

La cosa che più' ha colpito il mio Partner registrato ( mio marito ) e me al Pride di Berlino del 27 u.s. è stata la presenza di una piccola ( 4 ) delegazione della "Lambda" di Varsavia . Ci siamo commossi per i loro racconti e non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati a non vivere in Paesi simili.

Trending

Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24

Continua a leggere

EuroPride 2024 a Salonicco, prima volta in Grecia e grande festa dopo l'approvazione del matrimonio egualitario - 2017 credit Giorgos Alexakis 1 - Gay.it

EuroPride 2024 a Salonicco, prima volta in Grecia e grande festa dopo l’approvazione del matrimonio egualitario

News - Federico Boni 14.5.24
laguna pride 2024, domenica 9 giugno

Laguna Pride 2024: a Venezia domenica 9 giugno

News - Redazione 9.5.24
famiglie omogenitoriali

Governo pronto al ricorso in Cassazione sulla dicitura “genitori” sui documenti dei minori. Informativa di Piantedosi

News - Redazione 10.4.24
bergamo pride 2024, il 15 giugno

Bergamo Pride 2024: il 15 giugno

News - Redazione 11.2.24
Wesley Taylor di Only Murders in the Building presenta il fidanzato - Wesley Taylor - Gay.it

Wesley Taylor di Only Murders in the Building presenta il fidanzato

News - Redazione 20.12.23
Teansgender Carcere Europa

Nelle carceri europee le persone transgender subiscono intimidazioni e violenze

News - Redazione Milano 26.4.24
Scalfarotto: "Ho chiesto di calendarizzare il disegno di legge sul matrimonio ugualitario. Nessuno mi ha seguito" - Ivan Scalfarotto e Matteo Renzi - Gay.it

Scalfarotto: “Ho chiesto di calendarizzare il disegno di legge sul matrimonio ugualitario. Nessuno mi ha seguito”

News - Redazione 13.3.24
@spartaco._

Il mondo gamer raccontato da Jessica G. Senesi: tra autoironia e inclusività

News - Riccardo Conte 1.2.24