Potenza, il sindaco dopo l’aggressione omofoba: “Imbecilli da arrestare, ma il fascismo è un fantasma del passato”

Il neo-primo cittadino, ex leghista, esprime la sua vicinanza alla povera Giulia Ventura, parlando però di 'casi sporadici' nell'affrontare il tema omofobia in Italia.

Potenza, il sindaco dopo l'aggressione omofoba: "Imbecilli da arrestare, ma il fascismo è un fantasma del passato" - Potenza il sindaco dopo laggressione omofoba - Gay.it
2 min. di lettura

La terrificante aggressione omofoba subita da Giulia Ventura a Potenza, in strada, ha ovviamente riempito le homepage di tutti i siti di informazione nazionale, riaccendendo ancora una volta i riflettori sull’urgenza di una legge contro l’omotransfobia.

Il sindaco di Potenza Mario Guarente, in tal senso, ha immediatamente espresso solidarietà nei confronti di Giulia, via Facebook.

Provo tanta rabbia per questo vile gesto che si è consumato nella mia città ai danni di una povera ragazza: che questi imbecilli vengano subito arrestati e fatti marcire nel ghetto della loro ignoranza…! Siamo dalla tua parte, Giulia! Il tuo orientamento sessuale è il tuo e nessuno – nessuno! – può e deve arrogarsi il diritto di giudicarti, di condannarti, di contestati e men che meno di usare violenza. Quello che hai descritto è un episodio di eccessiva gravità, un evento che non deve più accadere né a te né a nessun altro. E chi l’ha compiuto è un imbecille, un inetto, un delinquente che bene farebbe a rinchiudersi nel ghetto della sua squallida ignoranza così da non correre il rischio di contaminare nessun altro! Ti sono vicino ed hai tutta la mia solidarietà, da Sindaco e da cittadino, con tutto il cuore.

Via Adnkronos il sindaco di centrodestra, ex leghista, ha poi provato a depotenziare la notizia,, parlando di un episodio ‘isolato’: “Il fascismo è un fantasma del passato: a picchiare quella ragazza sono stati due imbecilli che devono pagare per questo. Per fortuna questa è una realtà sana, dove episodi del genere creano sgomento, scandalizzano, ed è un segnale positivo: vuol dire che è una comunità non abituata a certi casi. E’ un segnale d’ignoranza che, seppure in casi sporadici, si registra in città e nel Paese. C’è bisogno di una sensibilizzazione in tal senso“.

Peccato che il fascismo non sia affatto un fantasma del passato, checché ne dicano i sovranisti ed estremisti di destra di oggi, ma soprattutto la stessa Giulia ha rivelato di aver già subito un’aggressione, nel 2009. Minimizzare, come troppo spesso capita, è poco produttivo e soprattutto pericoloso, perché l’omofobia è ovunque, non conosce confini e va combattuta strada per strada, senza trincerarsi dietro i ‘tanti amici gay’ puntualmente sbandierati per difendersi da ogni tipo di accusa. Parlare di ‘atti sporadici‘ nel Paese, mentre si affronta il tema omofobia, equivale a mentire, spudoratamente e pericolosamente, perché il bollettino è ormai tristemente diventato quotidiano. Da nord a sud, c’è un cancro da combattere. Si chiama omofobia.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Continua a leggere

Gianna Ciao GIornata Visibilita Lesbica

Gianna Ciao, le lesbiche durante il fascismo e la Giornata Mondiale della Visibilità Lesbica

Culture - Francesca Di Feo 26.4.24
Sara Drago, Immaginaria 2024

Immaginaria 2024, Sara Drago sarà la madrina del Festival

Cinema - Luca Diana 4.5.24
donne-lesbiche-guadagnano-di-piu

Le lesbiche guadagnano di più delle donne etero a causa degli uomini

News - Francesca Di Feo 10.1.24
Billie Eilish arriva in concerto in Italia

Billie Eilish e la vagina: “Innamorata delle ragazze da sempre, ecco come l’ho capito”. Annunciata l’unica data italiana del tour

Musica - Emanuele Corbo 30.4.24
Giornata della Visibilità Lesbica: perché ricordarla

Giornata della Visibilità Lesbica: perché ricordarla

Culture - Riccardo Conte 26.4.24
Penny Wong, la ministra degli esteri d'Australia ha sposato l'amata Sophie Allouache - Penny Wong la ministra degli esteri dAustralia ha sposato lamata Sophie Allouache - Gay.it

Penny Wong, la ministra degli esteri d’Australia ha sposato l’amata Sophie Allouache

News - Redazione 18.3.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Corita Kent Padiglione Vaticano Biennale 2024

Biennale di Venezia, Papa Francesco omaggerà Corita Kent, la suora queer che fuggì con la sua amante

Culture - Mandalina Di Biase 14.3.24