Professore gay picchiato a Napoli: “Non escludo il movente omofobo” – VIDEO

Gaffe della conduttrice di Storie Italiane che in onda non ha capito la sigla LGBT, pensando si trattasse di droga.

Professore gay picchiato a Napoli: "Non escludo il movente omofobo" - VIDEO - storie italiane - Gay.it
Professore gay picchiato a Napoli
2 min. di lettura

Professore gay picchiato a Napoli: "Non escludo il movente omofobo" - VIDEO - FMHCWL WYAUxEmK 1 - Gay.it

Enrico Morabito è un docente della scuola media Antonio De’ Curtis di Casavatore, in provincia di Napoli, aggredito da 5 balordi dopo aver ripreso alcuni alunni che in aula stavano tenendo un comportamento inappropriato. L’uomo è stato pestato, con la testa sbattuta addosso al portone del palazzo. Bloccato per gambe e braccia, preso a calci e pugni.

I ragazzi erano scatenati“, ha ricordato al Corriere della Sera. “Entravano e uscivano dalla classe senza permesso, facevano capannelli parlando come se io non ci fossi. Addirittura alcuni si sono seduti sul davanzale. Li ho richiamati più volte e li ho anche avvertiti che se avessero continuato avrei fatto rapporto a tutta la classe, spiegando la gravità di una nota disciplinare. Alla fine non ho avuto alternative“. A detta del professore, alcuni genitori si sarebbero successivamente vendicati, facendolo pestare. “Forse non direttamente, magari incaricando qualcuno di picchiarmi“. Gay dichiarato, Morabito nega di aver mai esplicitato il proprio orientamento sessuale in classe: “Ma perché avrei dovuto farlo? Io quando mi presento dico il mio nome, non il mio orientamento sessuale”.

Oggi ospite di Storie Italiane, su Rai1, il supplente è stato intervistato da Eleonora Daniele, raccontando quanto avvenuto. “Mi hanno intimato di non denunciare il tutto ai carabinieri, perché non avevano paura delle forze dell’ordine”. Ma Enrico li ha invece denunciati, anche pubblicamente. “Io non sono arrabbiato con i ragazzi”, ha precisato Morabito. “Loro sono dei bambini, delle vittime come me”.

Eleonora Daniele ha a quel punto letto una lettera arrivata al preside, da parte di alcuni genitori, che hanno accusato il docente di aver tenuto “condotte ambigue” con i suoi studenti. Una lettera arrivata solo dopo il pestaggio del professore, accusato inoltre di aver parlato di sesso in classe. E qui Morabito ha precisato: “Si è aperta una discussione sul rispetto della sessualità, ho lasciato agli alunni la parola. Una di queste ragazzine in classe mi ha detto, “prof, io sono per la LGBT“. Sigla che Daniele non ha colto, domandandosi: “cioè per la droga?“, avendo probabilmente sentito LSD. “Non l’ho capita, ah per la comunità“, si è ripresa la conduttrice, con il prof. che ha spiegato come la bimba di 10 anni avrebbe confessato di sentirsi lesbica. Dinanzi alle risate degli altri compagni di classe, Morabito è intervenuto in sua difesa. “Non dobbiamo giustificare una cosa che dovrebbe essere libera e normale”, è intervenuta la conduttrice, domandando sul finire al docente: “Secondo lei l’aggressione che ha subito potrebbe essere di matrice omofoba?“.

Anche, non lo escludo“, ha risposto il professore, suo malgrado protagonista di una brutta storia di ignoranza all’italiana.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24

Continua a leggere

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!” - Perugia Pride 2019 - Gay.it

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!”

News - Redazione 26.1.24
uganda uomo arrestato

Picco di arresti e procedimenti giudiziari contro le persone LGBTQIA+ nel 2023

News - Federico Boni 1.12.23
vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
reintegrato-coordinatore-cittadino-fdi-omofobo

Dentro Fratelli d’Italia se sei omofobo fai carriera: la storia di Alessio Butti

News - Francesca Di Feo 1.12.23
la-normalita-dell-amore

Il mio libro di risposta a Vannacci: “La normalità dell’amore”, così un ragazzo replica alle retoriche d’odio del generale

Culture - Francesca Di Feo 1.2.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Omovies 2023, il programma del primo festival cinematografico a tematica LGBT+ del Sud Italia - OMOVIES 2023 - Gay.it

Omovies 2023, il programma del primo festival cinematografico a tematica LGBT+ del Sud Italia

Cinema - Redazione 12.12.23