Qatar 2022, tifosi costretti a buttare magliette e cappelli arcobaleno. Fermato giornalista, minacciata ex atleta – VIDEO

La FIFA avrebbe chiesto urgenti spiegazioni agli organizzatori del Qatar. La vergogna mondiale continua.

ascolta:
0:00
-
0:00
Qatar 2022, tifosi costretti a buttare magliette e cappelli arcobaleno. Fermato giornalista, minacciata ex atleta - VIDEO - Qatar 2022i - Gay.it
2 min. di lettura

Il campionato del mondo più contestato di sempre continua a far parlare di sè, nel peggiore dei modi. Dopo l’incredibile decisione FIFA, che ha vietato alle nazionali di scendere in campo con una fascia rainbow contro l’omotransfobia, diversi tifosi hanno denunciato quanto avvenuto all’ingresso degli stadi. Tutto ciò che è arcobaleno viene fatto buttare dagli addetti ai controlli. Cappellini, bandiere, t-shirt.

Su Twitter il giornalista Grant Wahl ha rivelato che gli è stato chiesto di cambiarsi maglietta, perché arcobaleno, prima di vedere la partita USA-Galles, lunedì sera, aggiungendo di essersi rifiutato e per questo “detenuto per 25 minuti“.

“Sto bene, ma è stato del tutto inutile. Sono al centro multimediale, ancora indosso la mia maglietta. Sono stato trattenuto per quasi mezz’ora”. In seguito Wahl ha aggiunto di essere stato in contatto con “rappresentanti sia della FIFA che degli Stati Uniti” che “mi hanno pubblicamente detto che i colori dell’arcobaleno su magliette e bandiere non sarebbero stati un problema ai Mondiali del Qatar”. Verissimo, c’erano state ampie rassicurazioni in merito.

Anche ITV News ha riportato incidenti simili, twittando un video dell’ex capitana del Galles Laura McAllister, oggi 57enne alla quale è stato chiesto di “togliersi il cappello arcobaleno“, prima di entrare all’interno dello stadio. “Hanno insistito sul fatto che se non mi fossi tolta il cappello non mi avrebbero fatta entrare”.

Secondo quanto emerso, la FIFA avrebbe chiesto urgenti spiegazioni agli organizzatori del Qatar. Parola del Guardian. Questo perché il Qatar aveva assicurato che le bandiere rainbow avrebbero potuto sventolare negli stadi del mondiale. Ma così non è. Anzi, la censura avrebbe coinvolto non solo le bandiere bensì tutto ciò che ha i colori dell’arcobaleno.

Nei giorni scorsi il massimo organismo del calcio internazionale è stato ampiamente criticato per aver minacciato quei capitani disposti a scendere in campo con una fascia rainbow OneLove, contro l’omotransfobia. Se l’avessero fatto sarebbero andati incontro ad un’ammonizione. Sette nazionali, che avevano precedentemente annunciato l’intenzione di indossare la fascia, hanno fatto marcia indietro. Un ricatto vero e proprio, il più incredibile e inaccettabile degli autogoal.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Annalisa celebra il Roma Pride 2024: "È stata una delle giornate più belle della mia vita" (VIDEO) - Annalisa - Gay.it

Annalisa celebra il Roma Pride 2024: “È stata una delle giornate più belle della mia vita” (VIDEO)

Musica - Redazione 17.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Katy Perry nuovo singolo

Katy Perry annuncia il singolo “Woman’s World” e punta a tornare nell’Olimpo del pop. Ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 18.6.24
11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Ian McKellen ricoverato in ospedale - Ian McKellen e John Falstaff - Gay.it

Ian McKellen ricoverato in ospedale

Culture - Redazione 18.6.24
Marco Mengoni e Xavier Dolan alla sfilata di Fendi SS25 - foto instagram @mengonimarcoofficial

Marco Mengoni e la scaramuccia con Xavier Dolan, mentre Nicholas Galitzine ride con Aron Piper

Lifestyle - Mandalina Di Biase 16.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
pride sport month, pride sport milano, milano pride 2024

Pride Sport Month: a Milano tornano gli eventi che celebrano la comunità sportiva LGBTIQ+

News - Redazione 12.6.24
Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l'Open di Francia - Roland Garros 2024 al via ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per lOpen di Francia - Gay.it

Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l’Open di Francia

Corpi - Redazione 27.5.24
Rubén García, il calciatore spagnolo contro l'omofobia dell'Arabia Saudita: "Mi lascia a bocca aperta" - Ruben Garcia foto - Gay.it

Rubén García, il calciatore spagnolo contro l’omofobia dell’Arabia Saudita: “Mi lascia a bocca aperta”

Corpi - Redazione 17.1.24
Amber Glenn prima storica campionessa USA di pattinaggio artistico femminile dichiaratamente queer - Amber Glenn - Gay.it

Amber Glenn prima storica campionessa USA di pattinaggio artistico femminile dichiaratamente queer

Corpi - Redazione 30.1.24
Jakub Jankto, primo storico goal di un calciatore dichiaratamente gay in serie A (VIDEO) - Jakub Jankto - Gay.it

Jakub Jankto, primo storico goal di un calciatore dichiaratamente gay in serie A (VIDEO)

Corpi - Redazione 4.3.24