Video

Rhodes Bros: ecco come hanno fatto coming out fra loro i gemelli gay di Youtube

Anni a pensare "oddio siamo entrambi gay, e adesso cosa succederà in famiglia?" per poi scoprire la felicità di lasciarsi andare e vivere la propria vita al 100%

2 min. di lettura

Abbiamo già incontrato i (bellissimi) fratelli gemelli gay Youtubers Austin e Aaron Rhodes quando vi abbiamo parlato del loro rapporto con il padre e di come hanno fatto coming out con lui, e adesso i fratelli ci raccontano come hanno fatto coming out l’uno all’altro!

austin_aaron_rhodes_fratelli_gemelly_gay_youtubers

Nel video, i “Rhodes Bros“, così come il nome del canale di Austin e Aaron Rhodes, partono dalla domanda “Come abbiamo fatto a capire che eravamo entrambi gay? per snocciolare la questione principale, ovvero il coming out reciproco. Ecco, in succo, quello che hanno detto:

Senza voler stereotipizzare nessuno, diciamo che eravamo entrambi abbastanza “creativi” e i nostri interessi (come cantare, ballare, recitare) e le preferenze di gioco (barbie) hanno reso un po’ più facile, alla fine, capirci e poi fare coming out fra di noi, perchè era abbastanza “visibile”. Non ne abbiamo mai parlato direttamente per molto tempo perchè pensavamo cose tipo: “oddio siamo entrambi gay, e adesso cosa succederà in famiglia?” ed eravamo un po’ preoccupati della cosa.

austin_aaron_rhodes_fratelli_gemelly_gay_youtubers_hot_nudi

Austin ha anche detto che, per molto tempo, ha pensato che non avrebbe mai fatto coming out e che avrebbe vissuto da “etero forzato. E fortuna che non l’ha fatto!

Aaron invece racconta di quando, al liceo, stava iniziando a sentirsi con un ragazzo e prendeva sempre il laptop che condivideva con il fratello per poterlo sentire la notte e Austin faceva finta di nulla, pur sapendo che c’era qualcosa “di nascosto”. I due hanno poi iniziato a lavorare assieme e, trovandosi di turno assieme tutte le domeniche, hanno capito che da lì a poco ci sarebbe stata la rivelazione, che sarebbe stata inevitabile.

austin_aaron_rhodes_fratelli_gemelly_gay_youtubers_3

Il giorno dell’effettivo coming out è stato Aaron a fare la prima mossa e Austin, nel modo più tranquillo possibile, ha semplicemente replicato: “Hey, anche a me piacciono i ragazzi!“.

E concludono:

Non è stata un’esperienza super eccitante come avete potuto capire, nulla di speciale, ma è stata importantissima e ci ha avvicinato ulteriormente (essere gemelli rappresenta già un legame unico di per sè), e da quel momento siamo diventati anche migliori amici oltre che fratelli!

Una bellissima storia quella dei Rhodes Bros! Voi che ne pensate? Avete vissuto momenti simili con i vostri fratelli/sorelle ed amici?

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024 - Boni inizio 2024 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024

Culture - Redazione 9.1.24
Gen Z musica dipendenza

La Gen Z è dipendente dalla musica: “È una terapia per il benessere mentale e fisico”. Ma Spotify aumenta le tariffe

Musica - Emanuele Corbo 4.4.24
scozia-educazione-affettiva

Educazione affettiva nelle scuole, ecco cosa fanno in Scozia

News - Francesca Di Feo 23.4.24
@valelp

L’amore non è solo per pochi eletti, intervista a Vale LP

Musica - Riccardo Conte 15.12.23
boy-scouts-of-america-nome-gender-neutral

I “Boy Scout” cambieranno nome per essere gender neutral

News - Francesca Di Feo 9.5.24
“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024 - SPECCHIO - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024

Corpi - Redazione 23.1.24
Intelligenza artificiale e comunit lgbtiqa

Intelligenza artificiale e impatto su comunità LGBTQIA+ e gruppi marginalizzati

Culture - Francesca Di Feo 22.12.23
chat gay gratis italiana

Chat per incontri gay: le 7 migliori app del 2024

Lifestyle - Redazione 5.1.24