Rischio Aids nei rapporti orali: nuovo studio

Nuove prove di basso rischio di trasmissione dell’HIV nei rapporti orali: in Spagna è stato condotto uno studio su 135 eterosessuali. Ma altri studi consigliano di stare attenti.

Rischio Aids nei rapporti orali: nuovo studio - sesso orale01 - Gay.it
2 min. di lettura

Il rischio di trasmissione dell’HIV attraverso rapporti non protetti nella pratica del sesso orale non è ancora ben chiarito e definibile. Al momento possiamo dire con certezza che il rischio è significativamente più basso che nella pratica di rapporti non protetti anali e vaginali.

Nello studio, di cui sotto gli estremi, ricercatori spagnoli hanno cercato di valutare il rischio di trasmissione del virus a causa di rapporti orali non protetti in una coorte di coppie eterosessuali sierodiscordanti. Lo studio contemplava 135 individui sieronegativi (110 donne e 25 uomini), che hanno riportato esposizione all’HIV causa rapporto oro-genitale non protetto, seguiti dal 1990 al 2000. Entrambi i membri della coppia sono stati seguiti ad esami ogni 6 mesi. Varie informazioni di carattere comportamentali ed epidemiologiche sono state prese in questi mesi.

Dei 135 partner infettati, l’8.1% è stato diagnosticato in AIDS, il 15.6% aveva CD4< 200 cells/mm3, 60 individui con carica virale apprezzabile e 6 con carica virale > 10.000 cp/ml. Inoltre, nel periodo di osservazione, il 39% dei pazienti ha ricevuto la HAART. I ricercatori hanno trovato che nei 10 anni ci sono stati circa 19.000 esposizioni non protette urogenitali. Si parla, per le donne sieronegative (110) di 17000 rapporti sessuali passivi e/o orali di cui 3600 con eiaculazione nel cavo orale. Per i 25 uomini sieronegativi, partner di donne HIV+, si parla di 1700 esposizioni a rapporti non protetti con 1081 episodi di sesso orale. Nonostante questi numeri elevati e sorprendenti non vi è stata alcuna sieroconversione del partner dovuta ad un rapporto orale non protetto. In 10 anni di follow-up. Si conclude dicendo che 135 persone seguite per dieci anni non hanno avuto sieroconversioni nonostante 19.000 rapporti non protetti urogenitali.

N.d.r.: si specifica per chiarezza che altri studi non sono così favorevoli sulle basse percentuali di rischio.

Reference: J del Romero and others. Evaluating the risk of HIV transmission through unprotected orogenital sex. AIDS 2002; 16:1296-97.

di Nadir notizie

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24
Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale - Nemo Eurovision - Gay.it

Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale

Culture - Redazione 22.7.24
Simona Ventura palinsesti Rai

Simona Ventura e la stoccata all’Isola dei famosi, Super Simo si candida?

News - Emanuele Corbo 22.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24

Hai già letto
queste storie?

chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
Icar PrEP Long Acting - Giugno 2024

Prevenzione HIV, l’appello dei clinici e della Community dei pazienti per l’approvazione della Long Acting PrEP

News - Gay.it 20.6.24
PrEP Long Acting AIFA Luglio 2024

AIFA inizia l’esame della Long Acting PrEP

Corpi - Redazione Milano 8.7.24
Vivere con hiv - la testimonianza di Enrico

Vivere con il virus: “L’Hiv è stato una grande occasione per prendermi cura di me stesso”

Corpi - Daniele Calzavara 22.3.24
Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə? - cover - Gay.it

Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə?

Corpi - Gay.it 6.5.24
Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24
Vivere bene, vivere meglio con l’Hiv: quanto è importante prendere bene la terapia? - pexels maksgelatin 4883435 1 - Gay.it

Vivere bene, vivere meglio con l’Hiv: quanto è importante prendere bene la terapia?

Corpi - Daniele Calzavara 11.7.24
Vivere con Hiv testimonianza Enrico

Vivere con l’Hiv, la testimonianza di Enrico: “Quando l’ho detto al mio compagno questa è stata la sua risposta”

Corpi - Daniele Calzavara 14.3.24