“Caro Tiziano Ferro canta Umberto Bindi a Sanremo 2020”

Il nostro appello a Tiziano Ferro, affinché omaggi un cantante 60 anni fa bandito da Sanremo perché omosessuale.

"Caro Tiziano Ferro canta Umberto Bindi a Sanremo 2020" - sanremo ferro bindi - Gay.it
2 min. di lettura

Questa mattina Tiziano Ferro ha svelato i nomi dei primi cantanti che omaggerà al Festival di Sanremo, che lo vedrà assoluto protagonista per cinque serate su 5. Il cantautore di Latina celebrerà Mia Martini e Domenico Modugno, oltre a cantare alcuni dei suoi più celebri pezzi. Ma è chiaro che la settimana sanremese è lunga, e Ferro intonerà anche altri storici autori del Festival.

E allora perché non omaggiare un uomo, un cantante che quasi 50 anni fa venne letteralmente bandito da Sanremo, perché omosessuale. Parliamo di Umberto Bindi, nato a Genova nel 1931. Nel 1961 Bindi, all’epoca appena 29enne, si presentò al Casinò con una pelliccia di foca foderata di visone e con addosso quattro milioni di lire in gioielli: orologio, anello, bottoni della camicia e gemelli di brillanti. Il suo brano, Non mi dire chi sei, si classificò all’undicesimo posto, ma sui giornali nessuno parlò di quella canzone, bensì dell’anello vistosamente indossato, e più volte inquadrato dalle telecamere Rai.

Parlavano so­lo del mio anello al dito mignolo e, dunque, solo pettegolezzi e malignità, cattiverie e infamie. Della mia canzone non fregava niente a nessuno. Volevano solo sapere se ero finocchio.

Da allora il Festival ha letteralmente bandito Bindi, fino al 1996, quando è tornato sul palco grazie ai New Trolls. Nel 1988 il coming out pubblico, dopo decenni di rumor, al Maurizio Costanzo Show. Ma la sua carriera era stata letteralmente stroncata, nel momento del suo decollo.

L’Italia bigotta di un tempo non accettò quel cantante gay, che diede vita a perle come «Il nostro concerto», «Il mio mondo», «Arrivederci», scrivendo poi «La musica è finita» di Ornella Vanoni. Deceduto nel 2002, dai più dimenticato e in attesa del sussidio Bacchelli, Bindi meriterebbe ora una celebrazione, a quasi 60 anni da quel famigerato ‘anello dello scandalo’, da uno dei pochissimi cantanti italiani di ultima generazione che ha fatto coming out. Tiziano Ferro, per l’appunto, sposo di Victor Allen e da 10 anni in prima linea in difesa dei diritti LGBT, nel rimarcare l’importanza capitale dell’accettazione, propria e altrui.

Durante il Festival del 2018 Gino Paoli, suo grande amico, omaggiò Bindi insieme a Claudio Baglioni, cantando Il nostro concerto, al vertice dei singoli più venduti nel 1960 per 10 settimane.

Vorrei ricordare questo nostro amico, grande musicista, massacrato nell’attimo più giusto della sua cariera da un odio che spesso ancora oggi resiste contro i diversi, i diversi che hanno qualcosa in più e non qualcosa in meno. Era Umberto Bindi. E questa era la canzone che sarebbe stata il suo lancio, se non ci fosse stato questo odio.

Sono passati solo due anni, è indubbio, ma un omaggio di Ferro, divo della musica italiana serenamente gay e campione di vendite, farebbe tutt’altro effetto. Da un anello di diamanti  ad uno di stampo matrimoniale, dal bianco e nero degli anni ’60 ai colori dell’arcobaleno di oggi.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Renzo Loi 28.1.20 - 19:11

l'essere gay non impedi a bindi di avere successo con le sue canzoni. come cantante era pressoche discreto , come paoli che , COME CANTANTEd'altronde, non era molto amato , IDEM X TENCO..BINDI FINI IN MISERIA XCHè NON FU FORMICA E spreco' i suoi guadagni e si vide pignorati i suoi diritti siae.x gli anni 60 era troppo evidente. doveva trovare un intelligente compromesso almeno con chi gli dava lavoro. ho visto foto con al guinzaglio un giaguaro.oggi avrebbe fatto spetaccolo ma allora no.cque le sue canzoni fecero successo mondiale. mina gli incise due canzoni di cui una cantata a sanremo( titolo :è vero .grande successo)trovo riduttivo doverlo ricordare xchè gay.Bindi è e sara' un grande maestro a prescindere dall'essere gay.E A ME PIACE TANTO IL NOSTRO CONCERTO E IL MIO MONDO.

Trending

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO) - Nymphia Wind - Gay.it

Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO)

News - Redazione 17.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24

Continua a leggere

Sanremo 2024 serata duetti, le nostre cover preferite: trionfo Angelina, ma vince Geolier - photo1707525653 - Gay.it

Sanremo 2024 serata duetti, le nostre cover preferite: trionfo Angelina, ma vince Geolier

Musica - Federico Colombo 10.2.24
Amadeus al TG1 - Foto: Screenshot RaiPlay

Mahmood, Annalisa e Loredana Bertè a Sanremo 2024, Amadeus ha annunciato i 27 big in gara

Culture - Luca Diana 3.12.23
Paola e Chiara saranno protagoniste anche a Sanremo 2024

Sanremo 2024, Paola e Chiara ospiti della serata cover?

Musica - Emanuele Corbo 19.1.24
Mahmood, Sanremo 2024

Sanremo 2024, Mahmood conquista il Teatro Ariston sulle note di “Tuta Gold”

Musica - Luca Diana 6.2.24
Sanremo 2024

Amici di Maria De Filippi conquista la 74esima edizione del Festival di Sanremo

Culture - Luca Diana 26.1.24
Sanremo 2024 - Classifica seconda serata (50% televoto - 50% giuria delle radio) - Geolier, Irama, Annalisa, Loredana Bertè, Mahmood

Sanremo 2024, la top five della seconda serata: Geolier, Irama e Annalisa sul podio

Musica - Luca Diana 8.2.24
Marco Mengoni - Sanremo 2024

A Sanremo sventola bandiera Mengoni, che questa sera aprirà il festival

Musica - Giuliano Federico 6.2.24
Cucciolo e Milos, Sanremo 2024

Da Mare Fuori a Sanremo 2024: il monologo di Cucciolo e Milos sul palco dell’Ariston

Culture - Luca Diana 8.2.24