Scoperti i nomi dei tre preti dell’inchiesta di Panorama

La curia di Roma ha individuato i tre protagonisti dell'inchiesta di Carmelo Abbate. Sarebbero un italiano, un francese e un sudamericano che rimangono al loro posto. Il Vicariato, però, smentisce.

Scoperti i nomi dei tre preti dell'inchiesta di Panorama - preti scopertiBASE - Gay.it
3 min. di lettura

Scoperti i nomi dei tre preti dell'inchiesta di Panorama - preti scopertiF1 - Gay.it

I tre preti protagonisti dell’inchiesta di Panorama sulla doppia vita di alcuni preti gay, sarebbero stati individuati e i loro nomi sono ormai perfettamente noti ai vertici della Curia. Questo però non è bastato, rivela il quotidiano Repubblica, a rimuoverli dal loro incarico, né a dare seguito alla pesante condanna morale emessa, nei loro confronti, dal Vicariato di Roma.
I tre preti sarebbero un italiano, un francese e un sudamericano che nell’inchiesta erano indicati con pseudonimi e di cui il giornalista Carmelo Abbate aveva raccontato le abitudini notturne, tra festini privati e locali pubblici gay.

Scoperti i nomi dei tre preti dell'inchiesta di Panorama - preti scopertiF2 - Gay.it

In una nota ufficiale il cardinale vicario Agostino Vallini, aveva duramente condannato il comportamento dei tre prelati, invitandoli ad uscire allo scoperto e a lasciare il ministero sacerdotale perché la loro condotta non era compatibile con il sacerdozio. Un vero e proprio anatema che garantiva come la Chiesa avrebbe perseguito senza alcun dubbio tutti i preti che si fossero macchiati di comportamenti indegni per chi porta l’abito talare. Tanto che qualcuno si era detto certo che, una volta scoperti i nomi, i tre sarebbero stati espulsi, non fosse altro che per la gogna pubblica cui i tre hanno sottoposto la curia romana. Anche se, aveva lasciato bene intendere Vallini, l’inchiesta di Panorama aveva il chiaro intento di screditare l’intera comunità ecclesiale capitolina, mentre la questione riguarderebbe, a dire del Vicariato, solo alcune, sparute pecorelle smarrite.

Scoperti i nomi dei tre preti dell'inchiesta di Panorama - copertinapanorama - Gay.it

Ma la scure della morale non si è abbattuta sui protagonisti dei racconti di Abbate. I tre preti sono stati individuati e, ad oggi, sono ancora ai loro posti che, per altro, sembrano essere particolarmente delicati. Stando a quanto riporta Repubblica.it, infatti, i tre prestano servizio in altrettanti dicasteri vaticani e in Vicariato con manzioni legate all’amministrazione della giustizia, dei mass media (il caso, a volte…) e dei rapporti con le altre confessioni religiose, oltre a svolgere i normali compiti di ogni prete come dire messa e soministrare la comunione ai fedeli. 

Scoperti i nomi dei tre preti dell'inchiesta di Panorama - inchiestapretigay F4 - Gay.it

Stupisce, in realtà, un atteggiamento del genere considerate le posizioni espresse sia prima che durante il suo papato da Benedettio XVI proprio sull’omosessualità, posizioni che alimentano manifestazioni omofobe in tutto il mondo, in nome della famiglia e contro "l’abominio contro natura" che sarebbe l’omosessualità. Lo stesso Ratzinger ha usato espressioni come "immorale e contrario alla legge naturale" parlandi di gay. C’è da pensare, forse, che chi decide dentro le mura vaticane abbia addirittura più voce in capitolo del Papa?

Scoperti i nomi dei tre preti dell'inchiesta di Panorama - inchiestapretigay F4 - Gay.it

Nel tardo pomeriggio, però, arriva la smentita del Vicariato che, in una nota a firma di Orazio La Rocca, definisce il giornalismo di Repubblica "superficiale e scandalistico". "Le notizie de La Repubblica nulla hanno a che fare con quelle della settimana scorsa – si legge nel comunicato -. Se La Repubblica conosce altre persone e ulteriori fatti li porti a conoscenza di questo Vicariato che si comporterà con lo stesso rigore e sollecitudine fin qui adottati".
Tra le righe si intuisce che potrebbero esserci altri "scandali" nella Curia romana. I nomi a cui si riferisce Repubblica non sarebbero coinvolti nell’inchiesta di Panorama, ma in altro? In cosa? Quello che è appena iniziato sembra essere un agosto decisamente caldo per la chiesa romana.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Bridgerton 3 conferma la prima storia d'amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER) - BRIDGERTON 305 Unit 03509R - Gay.it

Bridgerton 3 conferma la prima storia d’amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER)

Serie Tv - Redazione 14.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

La figlia dell'ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - La figlia dellex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - Gay.it

La figlia dell’ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender

News - Redazione 13.5.24
roma-pride-arcigay-mieli

Roma Pride, rottura di Arcigay: “Non scendiamo in strada per diventare un target commerciale”

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Peppi Nocera coming out La Badante shitstorm

Il coming out non è solo gay, Peppi Nocera travolto dalle polemiche dopo la nostra intervista

Culture - Redazione Milano 22.1.24
Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans - Bingham Cup 2024 a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans 5 - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans

News - Redazione 29.5.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24
Roma, ecco il primo treno metro arcobaleno con i colori della bandiera Pride Progress (VIDEO) - Roma ecco il primo treno metro rainbow con i colori della Pride Progress VIDEO - Gay.it

Roma, ecco il primo treno metro arcobaleno con i colori della bandiera Pride Progress (VIDEO)

News - Redazione 12.6.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24