Video

Shia LaBeouf ha zittito un razzista a una manifestazione anti-Trump

È successo al Museum of the Moving Image di New York.

< 1 min. di lettura

Dal giorno dell’insediamento di Donald Trump, il Museum of the Moving Image di New York ha dato vita ad un’installazione di protesta che sarà attiva tutti i giorni per 24 ore al giorno per tutti i quattro anni del mandato presidenziale.

L’installazione si chiama He Will Not Divide Us e consiste nella trasmissione in diretta da una telecamera di fronte alla quale chi vuole può farsi riprendere mentre esclama “He will not divide us”, ovvero “Lui non ci dividerà”, in riferimento alle politiche xenofobe, razzista e omofobe di Trump.

L’installazione è un’idea dell’attore Shia LaBeouf e di due artisti con cui l’attore ha formato una sorta di collettivo: la finlandese Nastja Säde Rönkkö e l’inglese Luke Turner. Shia LaBeouf ha inaugurato l’installazione e poi ieri, 23 gennaio, si è nuovamente recato sul luogo dell’opera. Ed è stato proprio ieri che un suprematista bianco ha cercato di sfruttare l’opera per diffondere un famoso slogan razzista.

L’uomo più volte ha ripetuto “Fourteen”, cioè “Quattordici”, che è un modo utilizzato per alludere alla frase razzista “We must secure the existence of our people and a future for white children”“Dobbiamo difendere l’esistenza della nostra gente e il futuro dei bambini bianchi” – frase formata appunto da 14 parole. LaBeouf non è rimasto a guardare: ha risposto all’uomo urlandogli letteralmente nelle orecchie “He Will Not Divide Us” e impedendogli fisicamente di continuare a il suo messaggio d’odio.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Boggongino 24.1.17 - 20:49

non so se è un problema mio, o di incorporazione video nelle pagine nel sito: vedo correttamente l'anteprima dei video, ma una volta premuto play sento l'audio ma il riquadro video si riduce a una striscia dove le immagini non si vedono integralmente

Trending

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un'Italia accecata dall'odio, che ha perso memoria e speranza - UAF 49 0109 - Gay.it

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un’Italia accecata dall’odio, che ha perso memoria e speranza

Cinema - Federico Boni 4.3.24
Ragazzo marocchino gay trovato morto in casa di accoglienza dopo respinta della domanda di asilo

Respinta richiesta di accoglienza per omosessualità, ragazzo marocchino trovato morto

News - Redazione Milano 4.3.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24

Leggere fa bene

texas-giudice-matrimoni-gay

Texas, una giudice si rifiuta di celebrare i matrimoni gay dal 2016: il caso alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 23.10.23
Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay - Mike Johnson 2 - Gay.it

Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay

News - Federico Boni 27.10.23
"Sono gay?", è boom di ricerche Google dal 2004 ad oggi - Sono gay - Gay.it

“Sono gay?”, è boom di ricerche Google dal 2004 ad oggi

News - Redazione 27.10.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
terapie di conversione terapie riparative

Negli USA oltre 1.300 “terapisti della conversione” torturano ancora le persone LGBT+, nonostante i divieti

News - Federico Boni 15.12.23
CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson

Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Lifestyle - Mandalina Di Biase 20.2.24
joe biden lgbtiqa

Biden all’ONU: “Proteggere donne, LGBTQ e intersex, sono valori della nostra umanità condivisa”

News - Giuliano Federico 21.9.23
candidati lgbt USA

Le 10 città più e meno LGBTQIA+ friendly d’America

News - Federico Boni 8.11.23