Lo Shibari: la pratica bondage per corpo, anima ed eros

Softbondage è il maestro che insegna l'arte dello Shibari e fotografa l'incontro fra spirito ed eros durante la prarica della legatura

Lo Shibari: la pratica bondage per corpo, anima ed eros - BILDSCHIRMFOTO 2021 01 19 UM 14 3 - Gay.it
4 min. di lettura

Abbiamo incontrato Softbondage, da 10 anni maestro e fotografo di Shibari, la pratica orientale nata in Giappone che coniuga l’estetica del bondage con l’espressione emotiva del corpo; l’interazione fra body, mind and soul sono il suo mantra.
Il bondage ha le sue radici nelle arti giapponesi e nella legatura fatta originariamente sui prigionieri; negli anni ’50 e ’60 del secolo scorso si sviluppa in Kinbaku / Shibari per essere praticato inizialmente spesso nella scena dei club con pochi spettatori o attori.
Successivamente un uomo di nome Denki ha avuto l’idea di usare la corda in un duplice strato, la doppia legatura risultava più piacevole sul corpo rispetto alla precedente corda singola.

Lo Shibari: la pratica bondage per corpo, anima ed eros - BILDSCHIRMFOTO 2021 01 19 UM 14 7 - Gay.it
@Softbondage

Ad oggi stanno scomparendo i rigidi stereotipi e modelli di ruolo, il clichè di attivo e passivo che è stato comune nella scena BDSM per lungo tempo si sta dissolvendo per una maggiore libertà e fluidità nella pratica.
Softbondage risiede ad Amburgo dove solamente nel 2020 è riuscito a realizzare ben 45 servizi fotografici a tematica bondage e ha iniziato alla pratica oltre 25 uomini e donne provenienti da tutto il mondo.

Conosciamolo meglio.

Puoi spiegare cos’è lo Shibari a chi vorrebbe approcciarsi a questa disciplina?
Lo Shibari è un tipo di bondage proveniente dal Giappone e differisce notevolmente dal cosiddetto Western Bondage. Lo Shibari ha le sue origini in Giappone ed è menzionato per la prima volta in un contesto sessuale nel Periodo Edo (1603-1868). Il concetto di Western Bondage è più “pratico”, quindi ci sono restrizioni piuttosto comode che servono essenzialmente come mezzo per un fine (sesso, SM).

Lo Shibari: la pratica bondage per corpo, anima ed eros - BILDSCHIRMFOTO 2021 01 19 UM 14 5 - Gay.it
@Softbondage

Lo Shibari (l’immagine finita) o Kinbaku (il percorso) ha un effetto su tutto il corpo e l’anima esclusivamente attraverso la legatura. Ma ci sono anche varietà fortemente influenzate sessualmente e di SM. Spesso la corda da sola è sufficiente per eccitare sessualmente qualcuno, per passare alle pratiche SM e per spingerlo ai propri limiti fisici. Il corpo sprigiona un intero bouquet di grandi endorfine.

Lo Shibari: la pratica bondage per corpo, anima ed eros - BILDSCHIRMFOTO 2021 01 19 UM 14 9 - Gay.it
@Softbondage

C’è una connessione tra l’aspetto sessuale e l’arte?
Per me lo Shibari ha diversi aspetti veramente affascinanti: da un lato c’è l’estetica del bondage e del corpo, quella emotiva (da entrambi i lati, chi lega e il modello), e sicuramente anche la componente fortemente sessuale e fisica

Come è nato il tuo progetto?
Circa dieci anni fa ho scoperto per caso un testo in una libreria, che trattava l’argomento del bondage nello stile Western. Mi ha affascinato fin dall’inizio. Ho capito subito che dovevo imparare il bondage, che avevo bisogno di un partner e che non potevo impararlo solamente da un libro. Puoi paragonarlo approssimativamente al ballo del tango, per esempio. Per questo hai anche bisogno di un partner e idealmente di un insegnante. I passaggi
devono entrare nella memoria muscolare per essere sicuri. È lo stesso con il bondage: rifletti ancora su quello che stai facendo, ma non ci pensi più, lo fai e basta.

Lo Shibari: la pratica bondage per corpo, anima ed eros - BILDSCHIRMFOTO 2021 01 19 UM 14 - Gay.it
@Softbondage

Dopo alcuni tentativi ho conosciuto il mio primo insegnante qui ad Amburgo e ho iniziato a fare il mio primo shibari bondage in gruppo insieme a un’amica. Da 5 anni lego insieme ad un mio carissimo amico. Entrambi ci sosteniamo molto l’un l’altro. Siamo stati insieme a festival nazionali e internazionali, corsi e master class. È stato creato un sito web e si è formata una comunità molto simpatica ad Amburgo. È così che ho conosciuto diversi stili nel bondage giapponese e questa pratica è diventata una mia passione veramente intensa.

Come scegli la posizione e la tecnica da usare con i diversi soggetti?
Da alcuni anni ho il mio studio che mi da la possibilità di spaziare con la fotografia bondage. Quindi posso ruotare il bambù attorno al proprio asse in modo da poter scattare foto da tutti i lati. C’è una barra verticale, chiamata Hashira, su cui posso legare, che può anche essere ruotata attorno al proprio asse.

Lo Shibari: la pratica bondage per corpo, anima ed eros - BILDSCHIRMFOTO 2021 01 19 UM 14 4 - Gay.it
@Softbondage

Da due anni scatto le foto con una fotocamera di medio formato da 100 megapixel che ha una qualità d’immagine eccezionale. La fonte di luce proviene da  Amburgo ed è una delle migliori sul mercato.
Nel frattempo vengono a trovarmi uomini e donne da tutta la Germania e dall’Europa (Inghilterra, Danimarca, Italia, Spagna, Francia, Austria e Svizzera).
In questo anno veramente difficile ho realizzato oltre 45 servizi fotografici e presentato oltre 25 uomini e donne al tema del bondage.

https://www.instagram.com/soft_bondage/?hl=it

https://www.softbondage.art/

Lo Shibari: la pratica bondage per corpo, anima ed eros - BILDSCHIRMFOTO 2021 01 19 UM 14 6 - Gay.it
@Softbondage

 

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Alessandra Valeri Manera Cartoni animati queer

Addio ad Alessandra Valeri Manera, la resistente che ha combattuto per noi bambinə diversə

Culture - Giuliano Federico 24.6.24
Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli - Matteo B Bianchi3 - Gay.it

Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli

Culture - Federico Colombo 22.6.24
@milanopride

Perché il Milano Pride non ha madrine e padrini? Le comunità ebraiche queer ci saranno? Intervista

Lifestyle - Riccardo Conte 24.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Jonathan Bailey per @orlebarbrown

Jonathan Bailey, chi è l’attore gay sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 22.6.24
aggressione-foggia-intervista

Foggia, parla Alessandro, vittima dell’aggressione: “Trasformiamo la violenza in sogno” – intervista

News - Francesca Di Feo 21.6.24

Leggere fa bene

Arrusi Pigneto Luana Rigolli

San Valentino, a Roma spuntano i ritratti degli arrusi, gli omosessuali confinati dal fascismo alle Isole Tremiti

Culture - Redazione Milano 14.2.24
Le ragazze stanno bene: un'indagine intorno al nostro benessere sessuale - Matteo B Bianchi5 - Gay.it

Le ragazze stanno bene: un’indagine intorno al nostro benessere sessuale

Culture - Federico Colombo 23.6.24
dieta-vegana-livelli-di-libido

I vegani lo fanno meglio: uno studio rivela che una dieta plant-based incrementa i livelli di libido

Corpi - Francesca Di Feo 12.1.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Mount Clitoris

“Mount Clitoris”, un (fake) reality show per imparare a farla godere

Corpi - Emanuele Corbo 13.6.24
Emma Stone in Poor Things (2023)

Emma Stone difende le scene di sesso in Povere Creature

Cinema - Redazione Milano 19.1.24
La bellezza liberatoria degli infiniti "Pride", per sempre e ovunque: storia visiva dell'orgoglio LGBTQIA+ - pride libro scripta maneant 3 - Gay.it

La bellezza liberatoria degli infiniti “Pride”, per sempre e ovunque: storia visiva dell’orgoglio LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 8.6.24