Strasburgo condanna l’Italia
per aver rifiutato ricongiungimento familiare a coppia gay

La pena consta di un risarcimento di 20mila euro per "danni morali" alla coppia. È l'equiparazione alla coppia eterosessuale il vero motivo della condanna.

Strasburgo condanna l'Italia <br> per aver rifiutato ricongiungimento familiare a coppia gay - corte europea - Gay.it
2 min. di lettura

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha sentenziato: l’Italia ha violato il diritto di una coppia omosessuale a non essere discriminata, negando la richiesta di un ricongiungimento familiare a un uomo neozelandese, compagno di un italiano. Sono stati violati gli articoli 14 e 8 della Convenzione europea dei Diritti Umani, rispettivamente quello contro la discriminazione e quello a favore del rispetto della vita familiare e privata.

roberto_douglas

Roberto Taddeucci (nostro ex collaboratore) e Douglas McCall sono una coppia dal 1999: i due hanno vissuto in Nuova Zelanda fino al 2003, quando hanno deciso di tornare in Italia a causa di problemi di salute di Roberto. Douglas chiese un permesso di soggiorno per ricongiungimento familiare, che gli venne prontamente rifiutato. I due fecero ricorso, sostenendo di essere state vittime di discriminazioni basate sull’orientamento sessuale: il caso arrivò fino in Cassazione, dove l’appello era stato definitivamente respinto sulla base dell’articolo 29 del ddl 286 del 1998, che afferma che “il concetto familiare include solo gli sposi e i figli minorenni o non ancora indipendenti. È proprio contro questa visione retrograda che la Corte europea si è scagliata, come si legge nelle motivazioni della condanna:

L’interpretazione restrittiva della nozione di famiglia costituisce, per le coppie omosessuali, un ostacolo insuperabile per l’ottenimento del permesso di soggiorno per motivi familiari, non tenendo conto della situazione specifica dei richiedenti e in particolare della loro impossibilità di ottenere una forma legale di riconoscimento della loro relazione in Italia.

È proprio l’equiparazione alla coppia eterosessuale che non è accettabile secondo la Corte, in quanto mentre una coppia eterosessuale può sposarsi, una omosessuale non può ottenere le tutele che la legge italiana elargisce alle coppie sposate.

La condanna consta di un risarcimento di 20mila euro per danni morali al cittadino neozelandese, che si era vista rifiutata la domanda dal tribunale di Livorno e dal Ministero degli Interni in appello.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 30.6.16 - 22:20

L'Europa dei diritti esiste già non è vero che c'è solo quella delle banche. Forse non fa notizia oppure qualcuno per tornaconto elettorale la nega

Trending

Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
BigMama a Domenica In

BigMama: “Prima di Lodovica nascondevo la mia sessualità, non pensavo di meritare amore”

Musica - Emanuele Corbo 22.4.24
Mahmood 17 Maggio Omobitransfobia

Cosa dirà Mahmood il 17 Maggio nella giornata contro l’omobitransfobia?

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

roccella-teoria-del-gender

Il Consiglio d’Europa all’Italia: “Gli attacchi alla comunità LGBTQIA+ sono violazioni dei diritti umani”

News - Federico Boni 19.12.23
Bruxelles Pride il 18 maggio: tutti i motivi per cui dovresti andarci! - bruxelles pride 2024 44 - Gay.it

Bruxelles Pride il 18 maggio: tutti i motivi per cui dovresti andarci!

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: "La nostra società non è pronta" - Marcel Ciolacu - Gay.it

Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: “La nostra società non è pronta”

News - Redazione 24.11.23
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: "Chiederò spiegazioni a Bruxelles" - Leurodeputata leghista Basso - Gay.it

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: “Chiederò spiegazioni a Bruxelles”

News - Redazione 8.1.24