Teen Queer Voices, quando lə adolescenti praticano il cambiamento

Al Mudec di Milano due giornate di workshop per giovani queer, tra arte e sensibilizzazione.

ascolta:
0:00
-
0:00
teens queer voices
teens queer voices
2 min. di lettura

Quali sono le sfide più urgenti per le nuove generazioni? Il MUDEC passa direttamente la parola a loro.

Sabato 20 Maggio, dalle 15 alle 18, e Domenica 21, dalle 11 alle 13, il Museo delle Culture di Milano in collaborazione con 24 Ore Cultura terrà ben 2 giornate di laboratori e workshop rivolti a giovani dai 15 ai 18 anni.

Due giornate dove le teen queer voices avranno modo di esprimersi e riflettere sugli argomenti che hanno più a cuore, in 3 ore di dibatitti, confronti, e punti d’incontro.

Un laboratorio diviso in due parti, con una una prima dedicata alla mostra  Muholi. A Visual Activist, esposizione dell’artista Zanele Muholi – da sempre impegnatə ad unire arti visive con identità queer, blackness, e le battaglie dei gruppi marginalizzati – e una seconda finalizzata a stimolare  ‘riflessioni collettive’, tra il vissuto personale e le urgenze di tutte le soggettività coinvolte.

Intersezionalità è la parola chiave” spiega a Gay.it, Nicole Moolhuijsen, dottoranda presso l’Università di Leicester ed esperta di pratiche queer nelle istituzioni culturali: “La mostra ha l’obiettivo di far nascere domande, e riflettere sul proprio background culturale e le istanze che lə ragazzə  vivono in prima persona”.

Moolhuijsen concluderà il workshop con una presentazione finale che metterà in evidenza come i musei hanno la responsabilità di promuovere queste istanze, e al contempo, far emergere la complessità delle tematiche affrontate senza stereotipi.

Le istituzioni culturali sono spazi dove si può e deve riflettere sulle tematiche attuali, e le questioni LGBTQIA+ non dovrebbero essere divisive, perché si tratta di diritti umani” spiega Moolhuijsen “All’interno di uno spazio culturale è interessante andare un po’ al di là delle polarizzazioni facili e cercare di entrare nel profondo delle questioni, mettendo le sfide dei ragazzi in connessione agli stimoli dell’artista“.

Un gioco di rimandi tra arte e pubblico, ma anche un’occasione che evidenzia come le nuove generazioni si nutrono di consapevolezza, curiosità, e volontà di rimediare ai ‘buchi’ delle precedenti: “L’obiettivo è quello di creare uno spazio aperto e sicuro, dove potersi confrontare liberamente. Noi abbiamo il compito di mediare e facilitare la riflessione, ma la parola è a loro” dice Moolhuijsen, parlando di un progetto che incoraggia lə adolescenti a pretendere di più dalle istituzioni e non limitare la cultura LGBTQIA+ a specifici contesti: “Magari con modalità diverse, ma questi temi possono e devono entrare in tutti gli ambienti culturali”.

Se avete tra i 15 e i 18 anni, potete iscrivervi ai workshop qui.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale - Lorenzo Licitra e Gesu - Gay.it

Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale

Culture - Redazione 28.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24

Hai già letto
queste storie?

BigMama

BigMama vola a New York, interverrà all’Assemblea generale delle Nazioni Unite: le ultime news

Musica - Luca Diana 20.2.24
Peter Tatchell attivista LGBTIQ+ arrestato Mumbai Olimpiadi 2036

“Le Olimpiadi 2036 spartite tra dittature che violano diritti”: arrestato l’attivista LGBTIQ+ britannico Peter Tatchell

News - Redazione Milano 15.10.23
ViiV Gay.it PrEP Camp Roma Novembre 2023

PrEP Camp, è tempo di attivismo in Italia

Corpi - Daniele Calzavara 9.11.23
Copyright @Danimale_sciolto

Cosa significa decriminalizzare il sex work: oltre lo stigma e la violenza istituzionale

Corpi - Redazione Milano 21.12.23
Veganuary - Di Pazza e la cucina vegetale

Di Pazza: cos’è il Veganuary e l’insostenibile leggerezza del vegetale

Culture - Emanuele Cellini 11.1.24
Max Peiffer Watenphul. Dal Bauhaus all'Italia

Max Peiffer Watenphul e la scena queer mai più dimenticata della scuola Bauhaus

Culture - Redazione Milano 30.11.23
Judith_Butler_al_CCCB_2018

Cosa ha detto Judith Butler a Bari nella sua lectio magistralis

Culture - Redazione Milano 23.10.23
(variety)

Emerald Fennell vuole provocarci (senza farci vergognare)

Cinema - Riccardo Conte 16.11.23