Joanna Johnson fa coming out, nella soap e nella vita

L’attrice che ha interpretato Caroline Spencer e che adesso recita nel ruolo della sorella Karen, ha rivelato di essere lesbica e di avere sposato la sua compagna. Anche Karen farà presto coming out.

Joanna Johnson, l’attrice diventata famosa nel ruolo di Caroline Spencer, la prima moglie di Ridge in Beautiful, e poi ritornata nella soap nelle vesti della sorella gemella, Karen, ha fatto coming out con il suo pubblico. Anche il suo personaggio, Karen, è lesbica e lo scopriremo nelle puntate della longeva soap che andranno in onda in Italia il prossimo anno, mentre mancano poche settimane perché le vedano gli spettatori statunitensi.

L’attrice ha rivelato di avere sposato nel 2008 la sua compagna Michelle Agnew con la quale ha due figli, uno di cinque anni e uno di due. Nella soap, Karen è sposata con Dani, interpretata da Crystal Chappell, e insieme hanno una figlia che Karen ha chiamato come la sorella scomparsa, Caroline.

I tempi devono essere davvero maturi negli Usa se perfino la più conservatrice delle trasmissioni televisive apre la trama ad una coppia gay e perfino con prole.

Joanna ha spiegato di aver fatto coming out ora che anche il suo personaggio lo farà perché si sentiva a disagio nell’interpretare il ruolo di Karen che fa coming out e nascondere la propria omosessualità nella vita reale. Finora, l’attrice aveva temuto che dichiarando apertamente di essere omosessuale nessuno l’avrebbe più chiamata a interpretare ruoli etero in TV e che il pubblico, che nelle soap si identifica molto con il personaggio e non con l’attore, l’avrebbe abbandonata.

Ti suggeriamo anche  Gianni Amelio, 'sono un gay a cui l'adozione ha cambiato la vita'