Tragedia in Brasile: madre accoltella e brucia il corpo del figlio. Gli zii: “L’ha ucciso perché era gay”

Gli zii confermano l'ipotesi: "Lei lo odiava, l'omicidio è premeditato".

Tragedia in Brasile: madre accoltella e brucia il corpo del figlio. Gli zii: "L'ha ucciso perché era gay" - ragazzo gay brasile - Gay.it
< 1 min. di lettura

Ennesima tragedia in Brasile: secondo gli inquirenti una madre avrebbe ucciso e torturato il corpo del proprio figlio adolescente solo perché gay.

Il corpo di Itaberli Lozano, ragazzo gay brasiliano, è stato ritrovato il 7 gennaio nel comune di Cravinhos, San Paolo. Era completamente carbonizzato e quasi irriconoscibile. Secondo le prime ricostruzioni, il decesso, avvenuto per accoltellamento, sarebbe datato 29 dicembre: da allora il ragazzo era scomparso e non se ne aveva traccia.

Gli zii del ragazzo, a lui molto legati, hanno presentato denuncia per la scomparsa del giovane: ad essere accusata subito la madre, che non aveva sporto denuncia e che non dava segni di sofferenza. Dopo il ritrovamento del corpo, avvenuto grazie al riconoscimento di un braccialetto, la donna ha confessato ma ha affermato di aver agito per legittima difesa. “Ci aveva minacciato e ci stava aggredendo, era un consumatore di droghe“.

Ma gli zii smentiscono categoricamente questa possibilità: “La madre non l’ha mai accettato perché era gay e abbiamo già sospettato di lei dalla scomparsa, visto che lei non voleva sporgere denuncia. Penso che una vera madre dovrebbe amare suo figlio nonostante tutto e non fare una cosa così orrenda. Lui era un ragazzo che lavorava e molto educato. non lo dico perché ero lo zio, è la verità. Sua madre lo trattava male perché lui era gay e quindi lui era venuto a vivere con me e sua nonna fino al 29 dicembre 2016, poi Tatiana l’ha convinto a tornare da lei ed è successo il peggio. Il crimine è stato premeditato perché sua madre era molto tranquilla, poi quando abbiamo parlato con la polizia ha cominciato a comportarsi in modo diverso. Vogliamo che sia fatta giustizia. Adesso lei deve pagare“.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Paolo 13.1.17 - 21:03

Adesso ricordare semplici dati di natura è diventato essere omofobi, bella parolina del tipo " fascista", buone ad ogni occasione per screditare in partenza, nell'impossibilità di avvalersi efficacemente di veri argomenti, coloro che riflettono su verità elementari, stravolte e soffocate dal vizio imperante : la sessualità è un modo della biologia per trasmettere la vita e, pertanto, qualunque atto che preclude in radice l'eventualità del conseguimento di tale fine, tutto può dirsi, magari anche omoerotismo, ma non sessualità. L'omosessualità non esiste per definizione e la fecondità, lungi dal dipendere dalle cretinaggini che ho letto ora circa quello che può pensare una donna della solita omofobia e amenità simili, è, prima di ogni altra cosa, un dato biologico, interdetto a qualsiasi rapporto che non avvenga tra maschio e femmina.

    Avatar
    Alessio 13.1.17 - 23:54

    Ora cominci a eccitarmi sul serio.

    Avatar
    Giovanni Di Colere 14.1.17 - 13:52

    L'omosessualita è perfettamente diffusa in natura e biologicamente naturale. L'omofobia è contro natura e solo umana. Egregio signore se le argomentazioni sono queste mi sa siamo in po' scarsini.

      Avatar
      Paolo 14.1.17 - 15:01

      Il vocabolo " omosessualità " è una contraddizione in termini, ma, anche a volerla chiamare così, se è perfettamente diffusa, lo è come perfettamente diffusi sono l'incesto, la pedofilia, la necrofilia, gli omicidi e quelli che passano col semaforo rosso, ma non ciò non vale a significare che siano cose naturali.. Io più di ricordarle che : -Madre Natura ha corredato l'uomo della sessualità perché lo stesso potesse riprodursi e garantire la trasmissione dell'esistenza; - che ciò avviene attraverso l'incontro di un individuo di un sesso con un individuo di un altro sesso; - che i suddetti sono, per questo, dotati, rispettivamente, di un pene e di una vagina; - che nel momento di massima soddisfazione dal rapporto sessuale, dal pene maschile, fuoriesce una sostanza chiamata sperma, parola greca che significa seme; - che il detto seme è atto a confluire nella cavità femminile, dove, raggiungendo l'ovulo femminile, è capace di generare nuova vita; - che lo sfintere anale è atto a eiettare verso l'esterno gli escrementi dell'uomo e non a ricevere inultimente il seme maschile; - che la natura ha fatto sì che non ogni atto sessuale si risolvesse in una nuova generazione, essendo i giorni di fertilità della donna molto pochi rispetto agli altri; - che un rapporto sodomitico contempla un uso delle facoltà genitali-sessuali dell'uomo direttamente in contrasto col fine della vita, in vista proprio del quale l'uomo ne è appositamente fornito; - che proprio tale perversa modalità, il conseguimento di tale fine direttamente preclude in radice; -,che, pertanto, l'omosessualità, come si esprime, nei suoi " Pensieri", Giacomo Leopardi, : " a prescindere da qualunque considerazione etico- religiosa- ideologica o politica, resta la violazione della più delle fondamentali leggi di natura"; Ecco, io, più di questo, posso, per lei, solo augurarmi un Miracolo..!

        Avatar
        Giovanni Di Colere 14.1.17 - 18:27

        In natura l'omosessualita c'è e perfettamente naturale e i rapporti tra eterosessuali prevedono proprio quello che Lei attribuisce ai gay: mi dispiace se la realtà smentisce le Sue verità. Ha tutta la mia comprensione cristiana e umana per la Sua sofferenza. Eventualmente scriva una lettera ai due Papi che possono aiutarLa.

Avatar
Paolo 13.1.17 - 18:05

Io sono un uomo, ho il corpo di un uomo e cerco una relazione complementare e feconda con una donna e quindi sono sano di mente. Se cercassi una relazione con un altro uomo, con un altro corpo di uomo, non lo sarei affatto

    Avatar
    Alessio 13.1.17 - 19:53

    Amore, non ci interessa la tua sanità mentale. Dicci solo una cosa: sei un BELL'uomo? Siamo disposti a soprassedere su tutto il resto.

    Avatar
    Giovanni Di Colere 13.1.17 - 20:02

    Se vuole l'elenco degli uomini che sono uomini hanno corpo di uomini cercano rapporti con donne e non sono sani di mente non basta la popolazione di una grande nazione. La correlazione tra le due cose non esiste sono variabili indipendenti. Inoltre la gran parte delle donne considererebbe la relazione con un uomo che ritiene malati di mente i gay tutt'altro che feconda. Ma anche quella con un omofobo che dice di essere interessato dalle donne e va sui siti gay a insultare gli omosessuali.

Avatar
Paolo 13.1.17 - 15:18

Anche se con l'aborto è stato, ormai da tempo, abominevolmente elevato a "diritto", l'assassinio del proprio figlio, da parte della madre, è sempre, per definizione, ingiustificabile; a volte, peró, alcune situazioni gravi, oggettivamente non auspicabili per alcun genitore, degno di tal nome, come quella di un figlio anormale, possono spiegare reazioni estreme

Avatar
Giovanni Di Colere 13.1.17 - 13:25

La vera notizia dal Brasile è l'elezione a Sindaco di Rio de Janeiro di un predicatore omofobo della chiesa evangelica. Considera i gay posseduti dal demonio. Credo sia una notizia molto più importante.

Trending

Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
Madonna a Rio, tutti i numeri del concerto evento. 150.000 turisti e 55 milioni di euro per l'economia della città - Madonna - Gay.it

Madonna a Rio, tutti i numeri del concerto evento. 150.000 turisti e 55 milioni di euro per l’economia della città

Musica - Redazione 7.5.24
uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24
Erika Hilton è la seconda deputata trans del Brasile.

“Avete il potenziale per cambiare”, così parla Erika Hilton, deputata trans* del Brasile

News - Redazione Milano 5.12.23
Douglas Carolo Andrea Bossi Michele Caglioni (foto da La Vita in diretta del 7 marzo 2024 - Rai 1)

Douglas Carolo sarebbe stato in rapporti intimi con Andrea Bossi

News - Redazione Milano 7.3.24
Bledar Dedja sarebbe stato ucciso dopo aver incontrato un 17enne via Grindr

Perché il 17enne ha ucciso il 39enne Bledar Dedja adescato su Grindr e qual è il movente?

News - Redazione Milano 29.2.24
meglio-a-colori-terapie-riparative (3)

“Meglio a Colori”, la campagna per un disegno di legge contro le terapie riparative

News - Francesca Di Feo 17.5.24
afghanistan-persone-transgender

L’Afghanistan a 3 anni dall’ascesa dei talebani: stupri, torture e violenze all’ordine del giorno per le persone transgender

News - Francesca Di Feo 2.4.24