Tripolare: “Abbiamo disimparato a provare empatia”, ecco ‘Panorama 20’

"Mi ispirano molto gli stati di insofferenza o stress". Intervista.

ascolta:
0:00
-
0:00
tripolare intervista gay.it
2 min. di lettura

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GAY.IT 🇪🇺🌍🪐✨ (@gayit)

Giovane cantautore, musicista e produttore di Napoli, Tripolare ha fatto presto conoscere il suo talento e tutto il suo amore per la musica. Classe 2002, ha da poco pubblicato il suo primo EP, Panorama20, che racconta il passaggio dall’adolescenza all’età adulta.

Da piccolo, all’età di 4 anni, scopre la musica classica e inizia a suonare il violoncello. Nel tempo, poi, gli studi classici si mischiano a versatilità più moderne, arrivando a creare il sound che presenta oggi. Attitudine che assorbe in maniera innata dalla sua Napoli di Rione Alto: multiculturale, caotica, malinconica, ricca di stimoli diversi e armonicamente intrecciati.

Gay.it ha chiesto a Tripolare di raccontarci il suo mondo e la sua visione della musica, tra cantautorato e poesia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BMB • Live Studio (@bmb.livestudio)

Musicista ancora prima che cantante, tra violoncello e studi classici: come incide questa tua formazione sull’artista che sei oggi?

Il mondo classico nella musica è da sempre molto rigido ed è stato per me motivo di grande ansia. Ho iniziato a ricercare un tipo di musica diversa da quella che studiavo per poter dare sfogo alle emozioni senza dover rendere conto a nessuno.

Quali sono le tue ispirazioni non musicali? Artisti, letteratura o qualsiasi cosa…

Mi ispirano molto gli stati di insofferenza o stress, ma più di ogni altra cosa il tentare di amare qualcuno.

Nel singolo “Il Mio Cane” sostieni l’importanza di difendere i propri valori e i propri ideali: quali sono i tuoi?

Essere fedele ai miei gusti e ai miei bisogni è un valore per me necessario. Non fare agli altri ciò che non vuoi venga fatto a te è un altro tema che mi appartiene e credo che mai come oggi in una società che ha disimparato a provare empatia sia importante mettersi nei panni degli altri più spesso.

Le nuove generazioni insistono sul restare svincolate dalle etichette (non musicali): c’è commistione di genere musicali, fluidità di genere, post binarismo: ti senti in sintonia con questo tipo di contemporaneo?

Credo che le etichette in generale possano servire a dare una forma identitaria a chi la cerca; poi se qualcuno sente di non appartenere a nessuna di queste va bene. Mi sento ovviamente in sintonia con il contemporaneo cui accennavate, per la mia generazione fluidità di genere, post-binarismo sono temi più che radicati e molto sentiti.

Un cantautore è un poeta?

Non per forza.

C’è sovente una vena di tristezza nella tua musica, la amiamo, ma vorremmo chiederti: perché?

Come accennavo prima i brani che scrivo nascono spesso da un’esigenza di sfogo; è inevitabile che spesso quest’esigenza nasca da un malessere o il bisogno di attirare a me un qualcosa che desidero disperatamente.

L’Italia è indietro rispetto ad altri Paesi europei sui diritti civili: che ne pensi?

Basterebbe guardare al resto d’Europa per rispondere a questa domanda, tuttavia la realtà è sotto i nostri occhi: in Italia ci sono le unioni civili ma non c’è un vero e proprio matrimonio per le coppie omosessuali, moltissimi sono gli obiettori negli ospedali che impediscono alle donne di esercitare un loro diritto fondamentale, il solo fatto che al governo ci sia una persona come Meloni credo rappresenti purtroppo bene lo stato dell’arte a cui assistiamo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Sanremo 2025, parla Carlo Conti: "Meno canzoni, separati big e nuove proposte. Torna il Dopofestival" - Carlo Conti - Gay.it

Sanremo 2025, parla Carlo Conti: “Meno canzoni, separati big e nuove proposte. Torna il Dopofestival”

Culture - Redazione 13.6.24
The Room Next Door di Pedro Almodovar, 1a immagine e sinossi del film con Tilda Swinton e Julianne Moore - The Room Next Door di Pedro Almodovar - Gay.it

The Room Next Door di Pedro Almodovar, 1a immagine e sinossi del film con Tilda Swinton e Julianne Moore

Cinema - Redazione 13.6.24
Matt Bomer: "Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay" - Matt Bomer - Gay.it

Matt Bomer: “Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay”

Cinema - Redazione 12.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24

Continua a leggere

Europee 2024, intervista a Matteo Di Maio di 'Stati Uniti d'Europa': "Ong e associazioni LGBTI+ devono essere coinvolte nelle decisioni dell'UE"" - Matteo Di Maio Europa - Gay.it

Europee 2024, intervista a Matteo Di Maio di ‘Stati Uniti d’Europa’: “Ong e associazioni LGBTI+ devono essere coinvolte nelle decisioni dell’UE””

News - Federico Boni 21.5.24
scozia-educazione-affettiva

Educazione affettiva nelle scuole, ecco cosa fanno in Scozia

News - Francesca Di Feo 23.4.24
modena pride 2024 intervista

Intervista a Modena Pride 2024: “I diritti o sono di tuttə o si chiamano privilegi”

News - Gio Arcuri 23.5.24
boy-scouts-of-america-nome-gender-neutral

I “Boy Scout” cambieranno nome per essere gender neutral

News - Francesca Di Feo 9.5.24
Barbara Masini Azione Elezioni Europee

Europee 2024, intervista a Barbara Masini di Azione: “Italia peggiorata sui diritti, le famiglie sono tutte uguali”

News - Federico Boni 14.5.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
mammeamodonostro-intervista

Il viaggio di Giada e Iris continua: benvenuto Giulio, il fiore più bello sbocciato nelle avversità

News - Francesca Di Feo 7.2.24
Europee 2024, intervista a Monica Romano: “Femminismo, diritti e lavoro al centro, perplessa su Tarquinio candidato PD". E a Vannacci dice che... - Monica J. Romano - Gay.it

Europee 2024, intervista a Monica Romano: “Femminismo, diritti e lavoro al centro, perplessa su Tarquinio candidato PD”. E a Vannacci dice che…

News - Federico Boni 8.5.24