Ue: “Tutti gli Stati Membri riconoscano i diritti dei gay”

Il Parlamento Europeo chiede agli stati membri di stabilire una roadmap per approvare provvedimenti contro l'omofobia e le discriminazioni basate sull'orientamento sessuale.

Ue: "Tutti gli Stati Membri riconoscano i diritti dei gay" - parlamento europeoBASE - Gay.it
3 min. di lettura

Ue: "Tutti gli Stati Membri riconoscano i diritti dei gay" - parlamento europeoF1 - Gay.it

Il Parlamento europeo ha approvato ieri una risoluzione firmata dal Partito Popolare, dai socialdemocratici, dai liberali, dai Verdi, dai conservatori riformisti e dalla sinistra europea sui diritti umani, l’orientamento sessuale e l’identità di genere con 442 voti favorevoli, 104 contrari e 40 astensioni.

Nella risoluzione si esprime "preoccupazione per le numerose violazioni dei diritti umani e le diffuse discriminazioni connesse all’orientamento sessuale e all’identità di genere perpetrate sia nell’Unione europea che nei paesi terzi"; riconosce il lavoro dell’ONU "per garantire la piena applicazione dei principi internazionali in materia di diritti umani indipendentemente dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere delle persone"; chiede "un dibattito ad alto livello in occasione della 19a sessione del Consiglio dei diritti dell’uomo, che si svolgerà nella primavera 2012, ai fini di un dialogo costruttivo, informato e trasparente sulla questione delle leggi e pratiche discriminatorie e degli atti di violenza contro i singoli fondati sull’orientamento sessuale e l’identità di genere"; chiede agli Stati membri ed alle istituzioni UE di promuovere sistematicamente la tutela e il rispetto dei diritti umani relativi all’orientamento sessuale e all’identità di genere"; "si rammarica che nell’Unione europea i diritti di lesbiche, gay, bisessuali e transgender, ivi inclusi il diritto all’integrità fisica, alla vita privata e alla famiglia, il diritto alla libertà di opinione, di espressione e di associazione, il diritto alla non discriminazione, alla libera circolazione e il diritto di asilo, non siano ancora pienamente rispettati in ogni circostanza"; chiede alla Commissione di elaborare una tabella di marcia globale contro l’omofobia, la transfobia e le discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale e l’identità di genere".

Ue: "Tutti gli Stati Membri riconoscano i diritti dei gay" - europee2009risF1 - Gay.it

Nell’ambito della discussione parlamentare, un emendamento presentato dai parlamentari della Sinistra Unitaria Europea, che felicitava quegli Stati membri che hanno riconosciuto le nozze gay e chiedeva agli altri di fare lo stesso, è stato rigettato a causa del voto contrario del Partito popolare e, contrariamente alle posizioni espresse in precedenza in occasione di altri rapporti, dei Socialisti.
In una nota l’Associazione Radicale Certi Diritti si felicita per l’approvazione della risoluzione ma si augura che il Parlamento europeo voglia essere ancora più ambizioso in occasione delle prossime risoluzioni sui diritti umani, chiedendo agli Stati membri di approvare anche l’istituto del matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Ue: "Tutti gli Stati Membri riconoscano i diritti dei gay" - omofobiaparlamento - Gay.it

Jean Lambert, membro della commissione per le Libertà Civili parlamentare ha dichiarato: " La legge europea assicura un trattamento equo per tutte le persone sul lavoro e nell’educazione, a prescindere all’orientamento sessuale, ma le persone lgbt continuano ad essre discriminate in altri ambiti della vita".
"Mentre alcuni stati membri hanno fatto significativi progressi nel realizzare l’uguaglianza prima della legge – ha aggiunto Lambert -, puntando a eliminare le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale, altri hanno assistito ad una crescita dei sentimenti e degli attacch omofobi. Questo è inaccettabile. Tutti gli stati membri e le organizzazioni internazionali devono giocare un ruolo nel tentativo di sviluppare un clima nel quale questo genere di intolleranza venga rifiutata."
"Accolgo con favore la risoluzione appena approvata – ha concluso – ma sono addolorato nel vedere quanti membri hanno votato contro. Questo dimostra che c’è bisogno di agire".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans - Bingham Cup 2024 a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans 5 - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans

News - Redazione 29.5.24
Papa Francesco - Vescovi - Cei

Papa Francesco tradito e punito dai vescovi: la ferocia omofobica della Cei, le chat interne e i pochi sacerdoti coraggiosi

News - Marco Grieco 30.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
Elezioni europee: "Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto", la campagna di Arcigay

Elezioni europee: “Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto”, la campagna di Arcigay

News - Gay.it 28.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24

Hai già letto
queste storie?

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: "Chiederò spiegazioni a Bruxelles" - Leurodeputata leghista Basso - Gay.it

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: “Chiederò spiegazioni a Bruxelles”

News - Redazione 8.1.24
Marilena Grassadonia Intervista Elezioni Europee 2024 Verdi e Sinistra Italiana

Europee 2024, intervista a Marilena Grassadonia: “Pace, ambiente, battaglie transfemministe e del movimento LGBTQIA+”

News - Federico Boni 16.5.24
Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!” - Perugia Pride 2019 - Gay.it

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!”

News - Redazione 26.1.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24
uganda uomo arrestato

Picco di arresti e procedimenti giudiziari contro le persone LGBTQIA+ nel 2023

News - Federico Boni 1.12.23
Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: "Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna" (VIDEO) - Amedeo Minghi vs. Nemo - Gay.it

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: “Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna” (VIDEO)

Musica - Redazione 13.5.24
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Il Liechtenstein ha legalizzato il matrimonio egualitario

News - Redazione 17.5.24