Una medaglia al valore civile per Maria Luisa

La ragazza che rischia di perdere un occhio per aver difeso l'amico gay merita una medaglia al valore civile. Via alla raccolta firme per il presidente della Repubblica. Moltissime adesioni "vip".

Una medaglia al valore civile per Maria Luisa - marialuisagoodBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Una medaglia al valore civile per Maria Luisa - napolitanocertidirittiF1 - Gay.it

Maria Luisa, la studentessa 26enne di Napoli che ha rischiato di perdere un occhio per aver difeso l’amico gay, è stata operata questa mattina. I medici stanno tentando di restituirle almento parazialmente la vista. Il suo gesto è eroismo puro in quanto ha messo a rischio la propria stessa vita in difesa di un coetaneo vittima della violenza omofoba. Per questo Gay.it, l’associazione radicale Certi Diritti, le associazioni Arcigay Napoli e I-Ken Onlus, hanno lanciato una raccolta firme perché il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano le conferisca una medaglia al valore civile.

Una medaglia al valore civile per Maria Luisa - ragazzaappello - Gay.it

Il testo dell’appello"Signor Presidente, il 23 giugno 2009, nella centrale piazza Bellini a Napoli, una studentessa di 26 anni, Maria Luisa Mazzarella , nella circostanza di trovarsi a difendere un proprio amico omosessuale dalle offese e dalle violenze fisiche per opera di un gruppo di coetanei, è stata lei stessa oggetto di un duro atto di violenza verbale e fisica che le ha procurato lesioni su tutto il corpo e l’ha esposta al rischio di perdere addirittura un occhio.
In un contesto sociale in cui si moltiplicano gli atti di violenza dettati dall’odio nei confronti di cittadini con un differente orientamento sessuale e che spesso si consumano nell’indifferenza generale di coloro che vi assistono, il gesto di Maria Luisa assume un innegabile valore non solo simbolico. Ci permettiamo pertanto di chiederLe di valutare la possibilità di concedere a Maria Luisa la medaglia al valor civile per aver messo a rischio la propria stessa vita in difesa di un coetaneo vittima della violenza omofoba.
Confidiamo nella Sua sensibilità in modo che Maria Luisa possa vedersi conferita la massima onorificenza della Repubblica.
"

Una medaglia al valore civile per Maria Luisa - Maurizio Costanzo - Gay.it

Sono già moltissime le adesioni dei personaggi della politica e dello spettacolo giunte alla redazione di Gay.it. Fra i nomi dei politici spiccano quelli del portavoce di Silvio Berlusconi Daniele Capezzone, i deputati del PD Ermete Realacci e Paola Concia. Dal mondo dello spettacolo sono arrivate, tra le altre, le adesioni di Maurizio Costanzo, Fabio Canino e Alessandro Cecchi Paone. Dal movimento gay spiccano i nomi di Imma Battaglia e Franco Grillini e del portavoce del Pride di Genova Alberto Villa.

E’ possibile firmare l’appello per il Presidente della Repubblica a questo indirizzo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24
Kim Kardashian

Kim Kardashian ha provato lo sperma di salmone (e non è l’unica)

Corpi - Emanuele Corbo 12.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24
Kylie Minogue, Bebe Rexha e Tove Lo

Kylie Minogue: il singolo ‘My Oh My’ con Bebe Rexha e Tove Lo è un “usato sicuro”, ma funziona – AUDIO

Musica - Emanuele Corbo 11.7.24

Leggere fa bene

nigeria-kito-app-dating

Nigeria, l’orrenda pratica del “kito”: bande omofobe attirano uomini gay sulle app di dating per “punirli” e ricattarli

News - Francesca Di Feo 3.5.24
Grindr

Teramo, in tre ingannavano uomini gay via Grindr: estorsione sotto minaccia, andranno a processo

News - Francesca Di Feo 20.3.24
Argentina - lesbiche uccise con un incendio doloso - Milei

L’Argentina di Milei, bruciate due coppie lesbiche con un incendio doloso: tre vittime, una ferita grave

News - Francesca Di Feo 15.5.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
meglio-a-colori-terapie-riparative (3)

“Meglio a Colori”, la campagna per un disegno di legge contro le terapie riparative

News - Francesca Di Feo 17.5.24
aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24
aggressione-foggia-intervista

Foggia, parla Alessandro, vittima dell’aggressione: “Trasformiamo la violenza in sogno” – intervista

News - Francesca Di Feo 21.6.24
Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24