Ancora omofobia nel liceo Socrate. Nuova scritta nell’atrio

di

Uno striscione omofobo con le firme di due associazioni di estrema destra è stato affisso nell'atrio del liceo romano. Il vicepreside: "Lotta a omofobia è tra le principali...

3469 0

Ancora una scritta omofoba è comparsa al Liceo Socrate di Roma. A rivendicare il gesto sono state le associazioni di estrema destra Lotta Studentesca e Forza Nuova che hanno firmato lo striscione affisso nell’atrio “Tutti froci con il culo degli altri”. La scritta dimostra «che c’è un gruppo organizzato che mira ad offendere il Liceo Socrate ed i suo studenti», dicono dal Gay Center di Roma, fra i promotori di un progetto video nelle scuole della capitale.

«Questo ulteriore episodio delle scritte al nostro Liceo Socrate è inaccettabile. In queste ore stiamo sporgendo denuncia e chiediamo alle forze dell’ordine di identificare i colpevoli affinché queste scritte non si ripetano più, in quanto nessuno in questa scuola si deve sentire preso di mira o offeso per il proprio modo di essere. La lotta all’omofobia è tra le principali azioni di questa scuola e proseguiremo in questa direzione» dice Mauro Castellani – Vicepreside del Liceo Socrate.

«Queste azioni – dice Fabrizio Marrazzo, di Gay Center – dimostrano l’importanza di continuare ed ampliare azioni formative nelle scuole, considerando anche che le scritte portano la firma di una organizzazione studentesca. Chiediamo il massimo sostegno da parte degli Enti Locali e Nazionali».

Leggi   Roma-Lazio, il derby della Capitale può essere gay friendly?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...