Bologna: due trans aggredite con un estintore

di

L'episodio è avvenuto lungo via Stalingrado dove due ragazzi in auto sono avvicinati ad altrettante trans. Fintisi clienti, hanno sparato il contenuto di un estintore in faccia alle...

1026 0

Ennesimo epipsodio di transfobia da registrare. Questa volta, il teatro dell’aggressione è stata via Stalingrado, nella periferia bolognese, dove due trans ferme sul bordo della strada in attesa di clienti si sono viste svuotare un estintore in piena faccia. Il fatto è accaduto due notti fa. Alle due trans, una 32enne e una 38enne si accosta una macchina con dentro quelli che apperentemente sembravano clienti.

Non appena le due si sono avvicinate al finestrino uno dei ragazzi ha aperto une stintore schizzando sulla faccia e sugli occhi delle due tutto il contenuto. Alla vista della scena, una terza trans presente sul luogo è salita sulla sua auto ed è partita all’inseguimento. Per cercare di fermarla, gli aggressori le hanno anche lanciato l’estintore contro mancandola, fortunatamente. Le due vittima sono state curate al pronto soccorso dell’Ospedale Sant’Orsola.

Leggi   Vicenza, gay picchiato e derubato dopo sesso con sconosciuto
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...