Uccide e mangia il compagno consenziente

di

A Berlino un uomo, grazie a un annuncio, ha trovato un altro uomo di sposto a farsi uccidere e mangiare. Il delitto è stato filmato dal cannibale.

699 0

BERLINO – La polizia tedesca ha visionato i video del cannibale gay che è accsuato di aver ucciso e mangiato una vittima volontaria. L’uomo, di 41 anni, ha confessato di aver condiviso un pasto composto da pene cotto con la vittima 42enne, prima di ucciderlo e nutrirsi dell’uomo surgelandone parti per consumarle nel tempo.
Gli investigatori hanno affermato che al momento non stanno trattando l’uomo come insano di mente.
Il cannibale è stato catturato quando l apolizi aha trovato su internet un annuncio in cui si cercava un altro uomo per soddisfare il suo appetito di sesso e di carne.
La polizia ha confermato che sono già stati rinvenuti resti di carne e ossa umani surgelati, oltre ai video in cui è stato registrato l’orrendo crimine. Probabilmente l’omicidio risale al marzo dello scorso anno.
«L’atto sembra motivato dalle tendenze cannibalistiche e omosessuali condivise dai due uomini» ha detto la polizia. «L’imputato ha probabilmente prima tagliato il pene della vittima per un mutuo accordo perché volevano mangiarlo insieme».
Poi il sospettato avrebbe ucciso il compagno con profondi tagli nel collo e tagliato il corpo a pezzi ch eha surgelato per cibarsene più tardi.

Leggi   Calabria, il titolare della casa-vacanza: "I gay? Persone normali. Ma noi siamo cattolici"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...