Queste foto dello Studio 54 ti faranno venire voglia di ballare (e non solo)

di

Il posto dove, 40 anni fa, tutti si divertivano alla grande.

11813 0

Soundtrack consigliata per visionare la gallery:

Lo Studio 54 ebbe vita breve, dal 1977 al 1986 e nei suoi anni d’oro era il punto di riferimento della nightlife newyorkese e non solo; caratteristica principale del locale erano le provocazioni al costume e la stravaganza delle serate proposte, per questo divenne fondamentale per la gay community americana.

Lo Studio 54 era un luogo dove le etichette sociali venivano a non contare più nulla, dove tutti potevano essere protagonisti ed esprimersi attraverso abiti e atteggiamenti non concessi nella vita diurna. Il pubblico sentiva parlare di scene orgiastiche e di favolosi megaparty a tema e queste foto sembrano confermare la leggenda.

Le foto di questa gallery provengono dall’archivio di Getty Images e si possono notare tra gli ospiti delle serate Diana Ross, Bianca Jagger e Blondie, nonché una serie di anonimi clienti dai look favolosi.

E se non vi è venuta voglia di tirare fuori i pantaloni a zampa e il top di lamé per uscire questa sera, state semplicemente mentendo. A voi stessi.

Leggi   Adozioni gay: ora possibili in tutti gli Stati Uniti, anche il Nebraska si è aggiunto
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...