Addio Mandela. Firmò la Costituzione più avanzata sui diritti gay

Il leader Sudafricano è scomparso a 95 anni. Firmò il testo costituzionale più avanzato contro la discriminazione per orientamento sessuale sulla base del quale vennero approvate le nozze gay.

Addio Mandela. Firmò la Costituzione più avanzata sui diritti gay - sorriso nelson mandela 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Addio Mandela. Firmò la Costituzione più avanzata sui diritti gay - nelson mandela - Gay.it

Nelson Mandela è morto a 95 anni. Il presidente del Sudafrica, Jacob Zuma, ha annunciato giovedì sera in un commosso discorso televisivo alla nazione la scomparsa del suo predecessore, eroe della lotta all’apartheid nel Paese. «I nostri pensieri – ha detto – sono con la sua famiglia, con i colleghi e amici e con il popolo sudafricano». Il leader che con la sua lotta ha consentito la fine dell’apartheid è stato ricordato dai capi di stato di tutto il mondo per il suo impegno in favore dei diritti umani, anche gay.

La Costituzione contro le discriminiazioni – Tre anni dopo le prime elezioni democratiche del Sud Africa del 1994, Nelson Mandela, diventato presidente, firmò una Costituzione post-apartheid considerata una delle più liberali al mondo; una clausola dell’articolo 9 rendeva la discriminazione basata sull’orientamento sessuale illegale. La Carta proibisce “ogni discriminazione basata sulla razza, sesso, gravidanza, stato civile, origine etnica o sociale, colore, orientamento sessuale, età, condizioni di handicap, religione, cultura, lingua, o nascita”.
Da allora si sono susseguite varie sentenze della Corte Costituzionale del Sud Africa, tra cui una che ha consentito nel 2002 l’adozione per le coppie omosessuali, per i single, e – dopo una battaglia durata anni – anche il matrimonio fra persone dello stesso sesso. Il 30 novembre 2006 la Repubblica del Sudafrica è così diventata il primo Paese africano a legalizzare le nozze gay. La cerimonia religiosa è opzionale, le Chiese possono infatti rifiutarsi di celebrare certi tipi di unione, mentre il rito civile è aperto a tutti.

Impegno contro l’AIDS – La lotta all’Aids è stata l’ultima sfida di Nelson Mandela. L’ex presidente aveva annunciato che avrebbe dedicato il resto dalla sua vita a combattere il virus. “Sono pronto – aveva dichiarato in occasione del lancio di un canale tv educativo – ad impegnarmi nelle nuove emergenze in campo sanitario in particolare contro l’Aids. Passerò gli anni che mi rimangono da vivere nel cercare di migliorare la situazione in Sudafrica”.

«Nelson Mandela è vissuto per un ideale e l’ha reso reale – ha detto Barack Obama nel ricordare Mandela – È uno dei personaggi più coraggiosi della nostra era. Appartiene al tempo, alla storia. Ha trasformato il sudafrica e tutti noi». «Il suo lavoro – ha aggiunto – ha significato moltissimo. Noi troviamo fonte di esempio e rinnovamento nella riconciliazione e nello spirito di resistenza che ha fatto dell’azione di Mandela una cosa vera».

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Annalisa parla di un Nuovo Album

Annalisa si prepara per un nuovo album: “Voglio invitare un po’ di colleghi”

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
roma-pride-arcigay-mieli

Roma Pride, rottura di Arcigay: “Non scendiamo in strada per diventare un target commerciale”

News - Francesca Di Feo 13.6.24
uomini-transgender-gravidanza

Uomini transgender e gravidanza, perché parlare di rischi? Parola al dottor Converti, presidente di Amigay

News - Francesca Di Feo 24.1.24
La Spezia Pride: sabato 22 giugno - laspeziapride2024 1 1 - Gay.it

La Spezia Pride: sabato 22 giugno

News - Redazione 1.3.24
G7 ospitato dall'Italia a Fasano, la presidente del consiglio Giorgia Meloni scatta un selfie - credit photo: LaPresse

G7, nel testo rispuntano i diritti LGBTIAQ+, censurati “orientamento sessuale, “identità di genere” e “aborto”

News - Redazione Milano 14.6.24
mammeamodonostro-intervista

Il viaggio di Giada e Iris continua: benvenuto Giulio, il fiore più bello sbocciato nelle avversità

News - Francesca Di Feo 7.2.24