AMORI FATALI

Anna Falchi protagonista di un film giallo dai risvolti lesbici...

AMORI FATALI - Falchi cop2 - Gay.it
3 min. di lettura

Sembra inevitabile che, in generale, per le produzioni cinematografiche le passioni lesbiche finiscano sempre con qualche omicidio e un destino drammaticamente tragico. Stereotipi dell’ultima ora cui non si sottrae neppure il film diretto dal francese Jean Marie Pallardy, dal titolo AMORI FATALI, interpretato da Anna Falchi e Michel Piccoli e, a quanto si apprende da La Repubblica, destinato al mercato angloamericano.

I primi ciak hanno preso il via in quel di Puglia, più precisamente nel castello svevonormanno di Delicato dove è stata ambientata la festa di compleanno di

AMORI FATALI - Falchi 3 - Gay.it

Marie Paule (Anna Falchi), durante la quale il ricchissimo marito (M.Piccoli) morirà seppellito da una serie di botti di vino dopo aver scoperto la sua tresca amorosa con l’amico architetto. La polizia indaga, mentre Marie entra in conflitto con la famiglia del marito per l’eredità e, come se non bastasse, viene sedotta proprio dalla moglie dell’amante architetto. Un intreccio di passioni senza limiti che trascineranno Marie alla dissolutezza totale. Il nudo non mancherà e, sembra, neppure le sensazioni fisiche.

Resta da capire perché non prendersi il rischio di distribuirlo anche in Italia dando finalmente il via a una nuova cultura della filmografia che, magari, come nel caso del cinema gay, potrebbe aprire un filone dedicato alla realtà dei rapporti lesbici partendo dai gialli (che hanno più presa sul

AMORI FATALI - Falchi 1 - Gay.it

pubblico) continuando con le commedie, fino ad arrivare alle storie d’amore belle, intense e faticosamente portate avanti da donne che vivono il loro amore in una società che le conosce poco e le giudica troppo.

Sempre più attrici si buttano nella mischia sulla scia delle tendenze del momento, accettando ruoli trasgressivi in storie forti dal finale scontato, ma per un mercato sempre più in crescita. Anna Falchi è una di loro: nata il 22 aprile del 1972 a Tampere in Finlandia da madre finlandese, Kaarina Palomaki Sisko, e padre romagnolo Benito Falchi, famosa per le sue misure 93-62-92, modella, attrice e spesso

AMORI FATALI - Falchi 4 - Gay.it

protagonista di gossip estivi, anche lei ha accettato d’interpretare il ruolo di una donna che s’innamora perdutamente di un’altra donna.

Di sé dice di amare il blu, di avere nostalgia della sua adolescenza vissuta a Riccione, di amare tantissimo andare in discoteca perché le piace ballare: "Il mio mondo è come una grande discoteca con tante luci, energia e bella musica. Ma una discoteca sana, vera. Quel locale dove ci si incontra e ci si diverte in compagnia. Dove tutti cercano di far bella figura, mostrando il proprio lato migliore. Per piacersi e piacere. Anche atteggiandosi un po’" scrive sulle pagine del suo sito.

Leggendo fra le righe s’intuisce il suo desiderio di mantenere l’immagine di

AMORI FATALI - annaf33 - Gay.it

ragazza semplice e alla buona costruita giorno dopo giorno, successo dopo successo, seguendo l’ormai nazionalpopolare convinzione che la normalità sia un tratto distintivo della personalità, piuttosto che l’incosistente parametro di giudizio di una società tradizionalmente legata a idee di facciata. Buona Fortuna!!

Anna Falchi Official Site

di jaguar

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
meloni orban

35 ambasciate firmano una dichiarazione che condanna le leggi anti-LGBTQ ungheresi. Assente l’Italia

News - Redazione 21.6.24
Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24
Foggia Sit In Omofobia Giugno 2024

Foggia reagisce all’aggressione di Alessandro: “Se questa terra non ci ama, noi la ameremo ancora più forte”

News - Francesca Di Feo 20.6.24

Hai già letto
queste storie?

guida completa alla depilazione anale

Guida completa alla depilazione anale

Guide - Gio Arcuri 23.1.24
Brittney Griner, dalla prigione russa al primo figlio con sua moglie Cherelle. Il dolce annuncio social - Brittney - Gay.it

Brittney Griner, dalla prigione russa al primo figlio con sua moglie Cherelle. Il dolce annuncio social

News - Redazione 18.4.24
Giornata della Visibilità Lesbica: perché ricordarla

Giornata della Visibilità Lesbica: perché ricordarla

Culture - Riccardo Conte 26.4.24
Asiabel Lesbica Vera - Gay.it

Lesbica Vera, il collettivo Asiabel torna con un singolo funk stupendo – VIDEO

Musica - Mandalina Di Biase 20.3.24
Gianna Ciao GIornata Visibilita Lesbica

Gianna Ciao, le lesbiche durante il fascismo e la Giornata Mondiale della Visibilità Lesbica

Culture - Francesca Di Feo 26.4.24
Corita Kent Padiglione Vaticano Biennale 2024

Biennale di Venezia, Papa Francesco omaggerà Corita Kent, la suora queer che fuggì con la sua amante

Culture - Mandalina Di Biase 14.3.24
Bianca Antonelli è voce del collettivo ASIABEL

Tra egomania e lesbiche vere, la musica di Asiabel è un diario aperto: l’intervista

Musica - Riccardo Conte 5.4.24
Sara Drago, Immaginaria 2024

Immaginaria 2024, Sara Drago sarà la madrina del Festival

Cinema - Luca Diana 4.5.24