And Just Like That 3, Sara Ramirez licenziata perché ha criticato Israele ed espresso sostegno ai palestinesi?

Il personaggio di Che Diaz sarebbe stato cancellato. Ed è polemica.

ascolta:
0:00
-
0:00
And Just Like That 3, Sara Ramirez licenziata perché ha criticato Israele ed espresso sostegno ai palestinesi? - and just like that - Gay.it
3 min. di lettura

La terza attesa stagione di And Just Like That avrebbe clamorosamente perso uno dei suoi personaggi principali: Che Diaz, persona non binaria interpretata da Sara Ramirez. Una delle novità di questo sequel di Sex and the City, unə stand up comedian che fa innamorare Miranda Hobbes, fresca di rottura con lo storico marito Steve Brady.

Ebbene a giudicare da quanto scritto sui social dalla stessa Ramirez, Che Diaz non tornerà in And Just Like That. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, il personaggio è stato tagliato perché non avrebbe mai fatto breccia tra i fan della serie.

“Era messə male già nella seconda stagione perché il personaggio aveva perso valore ed era risultato noioso agli occhi dei fan dopo la rottura con Miranda. Non aveva convinto ad esempio la ragione per la sua ulteriore presenza nella serie: i minuti utilizzati per presentarla come attricə comica in difficoltà erano risultati uno spreco sul fronte dell’audience”.

And Just Like That 3, Sara Ramirez licenziata perché ha criticato Israele ed espresso sostegno ai palestinesi? - sara raimirez and just like that - Gay.it

Una lettura che Diaz ha rispedito al mittente. A suo dire, infatti, il licenziamento sarebbe arrivato perché avrebbe osato prendere posizione a sostegno della Palestina nella guerra tra Hamas e Israele.

“Il nostro settore è così ambiguo. Mentre distribuiscono i premi, i direttori dei casting e gli agenti stanno stilando liste nere di attori e lavoratori che pubblicano qualsiasi cosa a sostegno dei palestinesi e di Gaza per assicurarsi che non lavorino mai più”, ha scritto Sarah su Instagram. “Mentre salvano alcuni dei loro stessi clienti che si sono espressi contro questo genocidio, licenziano tutti gli altri che hanno piattaforme più piccole. Mentre premiano le “organizzazioni Igbtq”, tacciono sui legami di quelle organizzazioni con i produttori di armi che attualmente sostengono l’esercito israeliano mentre commette un genocidio sulle vite palestinesi che includono le vite LGBTQIA2S+”. “L’ho capito. I premi sono brillanti e le persone hanno bisogno di pagare l’affitto o di sentirsi speciali e potenti. Nel frattempo, abbiamo superato la soglia dei 100 giorni di questa “guerra” che è stata riconosciuta da molti, compresa la Corte penale internazionale, come un genocidio. È incredibile quanto così tante persone siano performanti a Hollywood. Ancora più performanti  dell’ultimo personaggio che ho interpretato.”

In un secondo post, Ramirez ha espresso gratitudine alle persone che “mi hanno aiutato, e mi stanno ancora sostenendo, a guarire e a liberarmi”, “per non avermi sfruttato e scartato”.

Parole di fuoco che la produzione avrebbe rispedito al mittente. Questo perché anche Cynthia Nixon ha pubblicamente espresso il proprio sostegno ai palestinesi. E Cynthia è ancora lì, punto fermo della serie. Ma come fai a cacciare Nixon, storica Miranda? “Sara deve accettare che il suo personaggio non era centrale nella storia”, ha ribadito la fonte del DailyMail. Però i fatti smentiscono questa tesi.

Anche se Che e Miranda avevano concluso la loro relazione al termine della seconda stagione di And Just Like That…, ci si aspettava che Diaz tornasse nella terza stagione. Lo stesso Michael Patrick King, showrunner e produttore, ha più volte dato peso all’amicizia nata tra Che e Carrie Bradshaw, difendendo il personaggio di Diaz in tutte le interviste. Persino il comunicato stampa ufficiale che ha annunciato il via libera ad una terza stagione di And Just Like That… includeva il nome di Ramirez tra i membri del cast. Per ora HBO non ha confermato nè smentito le notizie, ma certo è che l’eventuale cancellazione di Che Diaz farà rumore. Soprattutto se avvenuta a causa delle parole espresse da Sara Ramirez contro Israele e a sostegno della Palestina.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24

Leggere fa bene

palestina lgbtiq

Come vivono le persone LGBTIQ+ a Gaza e nei Territori Palestinesi

News - Redazione Milano 13.11.23
comunita-lgbtq-nazismo-israele

330 artisti LGBTQIA+ non si esibiranno in Israele fino al cessate il fuoco a Gaza

News - Federico Boni 27.12.23
palestine queer flag israel x tweet

Israele manda un tweet alla comunità LGBTIQ+ a proposito di Hamas dopo la bandiera queer-palestinese

News - Giuliano Federico 30.10.23
madonna israel palestine

Madonna: quell’amore gay “proibito” tra un palestinese e un israeliano – VIDEO

Musica - Redazione Milano 13.10.23
palestina lgbtiq

Commozione per le storie d’amore e lutto della comunità LGBTQIA+ palestinese su Queering The Map

News - Francesca Di Feo 24.10.23
zerocalcare-fumettibrutti-lucca-comics

Zerocalcare e Fumettibrutti, la grande fuga dal Lucca Comics dopo il patrocinio dell’ambasciata di Israele

News - Francesca Di Feo 31.10.23
israele palestina queer satira

Studenti queer anti-Israele irrisi nel feroce sketch satirico – VIDEO

News - Redazione Milano 8.11.23
israele

Israele mi ha tradito?

News - Giuliano Federico 28.10.23