Angelina Jolie in lacrime al Congresso USA: “Approvate la legge contro la violenza sulle donne” – VIDEO

"Le donne e i bambini che sono morti a causa di abusi avrebbero potuto essere salvati", ha tuonato l'attrice con la voce rotta dall'emozione.

Angelina Jolie in lacrime al Congresso USA: "Approvate la legge contro la violenza sulle donne" - VIDEO - Angelina Jolie - Gay.it
Angelina Jolie in lacrime al Congresso Usa: "Approvate la legge contro la violenza sulle donne". L'emozionante discorso - VIDEO
2 min. di lettura

46 anni, due Oscar vinti, 7 figli, ambasciatrice di buona volontà per l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), Angelina Jolie ha esortato il Senato d’America ad intervenire rapidamente sul Violence Against Women Act, unendosi alla senatrice Susan Collins, al senatore Brian Schatz e al Whip della Maggioranza del Senato Dick Durbin, in occasione di una conferenza stampa per annunciare un aggiornamento bipartisan sulla legge.

L’ex moglie di Brad Pitt è apparsa in Campidoglio insieme alla figlia Zahara per tuonare contro il Congresso, che ha fatto ‘scadere’ la legge a tutela delle donne. Il Violence Against Women Act è stato approvato per la prima volta nel 1994 e da allora comprende norme ad hoc per il perseguimento a livello federale di violenze domestiche interstatali e aggressioni sessuali, nonché il sostegno a rifugi, centri di recupero per stupri e organizzazioni comunitarie. È stato rinnovato l’ultima volta nel 2013 ma è scaduto nel 2019 e da allora galleggia nell’indifferenza del Congresso.

“Il motivo per cui molte persone faticano a uscire da situazioni di abuso è il loro sentirsi inutili”, ha detto Jolie, visibilmente commossa. “Quando c’è così tanto silenzio da parte di un Congresso per un decennio troppo impegnato nel rinnovare la legge sulla violenza contro le donne, si rafforza quel senso di inutilità e di impotenza. Pensi: ‘Immagino che il mio aggressore abbia ragione. Immagino di non valere molto’.

Emozionata nel suo appello, Angelina ha ricordato ai senatori d’America come la violenza contro le donne sia “una realtà ormai normalizzata nel Paese. Le donne che hanno sofferto con poco o nessun aiuto si portano dietro il dolore e il trauma dell’abuso. I giovani che sono sopravvissuti agli abusi ne emergono più forti nonostante il sistema non li abbia aiutati. Le donne e i bambini che sono morti a causa di abusi avrebbero potuto essere salvati”, ha ricordato l’attrice, in lacrime e con la voce spezzata, ribadendo come l’approvazione della legge sia “uno dei voti più importanti che i senatori faranno quest’anno”.

Il senatore Dick Durbin, presidente della commissione giustizia del Senato, ha affermato che è stato raggiunto un accordo bipartisan sul rinnovo della legge. Accordo raggiunto dopo l’abbandono di una norma che avrebbe impedito ai partner non sposati di avere armi con sè, se fossero stati giudicati colpevoli di violenza domestica. Lo scorso anno Jolie è stata più volte a Washington, incontrando alla Casa Bianca la segretaria stampa Jen Psaki.

Angelina ha individuato diverse disposizioni della legge che andrebbero prese in considerazione, tra cui il finanziamento per una “raccolta di prove forensi non razziste” e una “giurisdizione per perseguire gli autori non indiani di aggressioni sessuali, abusi sui minori e traffico sessuale su terre tribali”. Ha inoltre citato la legge di Kayden, che impedisce ad alcuni presunti e condannati aggressori di trascorrere del tempo con i propri figli senza supervisione. Eternals, con il primo storico supereroe gay Marvel al suo interno, è l’ultimo film girato dall’attrice.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24

Continua a leggere

Il ritorno di Mahmood: "Ho quasi finito di scrivere il nuovo disco. Il singolo è pronto" - Mahmood - Gay.it

Il ritorno di Mahmood: “Ho quasi finito di scrivere il nuovo disco. Il singolo è pronto”

Musica - Redazione 5.10.23
femminiciidio libri

Femminicidi, 5 libri sulle barbarie del patriarcato

Culture - Federico Colombo 23.11.23
@elodie

Elodie si spoglia e scatta la polemica: siamo ancora a questo punto?

Culture - Redazione Milano 25.9.23
Jennifer Lopez in un locale gay di Los Angeles fa una sorpresa alla sua sosia drag. Il video è virale - Jennifer Lopez and Jo Lopez header - Gay.it

Jennifer Lopez in un locale gay di Los Angeles fa una sorpresa alla sua sosia drag. Il video è virale

Musica - Redazione 19.1.24
Whoopi Goldberg ringrazia Mahmood e Fiorello in diretta tv USA: "Mi hanno omaggiata" - VIDEO - whoopi goldberg e Mahmood - Gay.it

Whoopi Goldberg ringrazia Mahmood e Fiorello in diretta tv USA: “Mi hanno omaggiata” – VIDEO

Culture - Redazione 14.11.23
donna tramonto foto su licenza di Sasha Freemind per Unsplash

“L’ho abbandonato per salvarmi, e lui si è tolto la vita: intorno a me omertà”

News - Giuliano Federico 23.11.23
Greta Gerwig (by Ellen Fedors for Rolling Stone)

Cannes 2024: Greta Gerwig, regista di Barbie, è la presidente della giuria!

Culture - Riccardo Conte 14.12.23
Belve, ecco le ospiti dell’ultima puntata   - Belve - Gay.it

Belve, ecco le ospiti dell’ultima puntata  

Culture - Redazione 23.10.23