Posizionato in una via centrale di Torino un manifesto finto con modello proprio lui, Mario Adinolfi

Il falso è perfetto, ma pur sempre di falso si tratta: qualche buontempone genialoide, probabilmente vicino al movimento antagonista piemontese, ha realizzato e montato su un cartellone pubblicitario dell’agenzia IGP Decaux a Torino un manifesto pubblicitario che ritrae a torso nudo Mario Adinolfi, il giornalista drammaticamente a noi noto per le sue posizioni integraliste contro l’omosessualità e le famiglie non tradizionali.

In basso in bella evidenza compaiono il marchio “D&G” (Dolce e Gabbana, ovviamente ‘fake’ e minimamente coinvolti con il giornalista) ed un flacone di profumo con il ritratto di Adinolfi per tappo.

Lo slogan del manifesto è in francese: “Eau di Nolfi” (assonante appunto con Adinolfi), “le vrai homme” (il vero uomo). L’allusione alle sue contestatissime posizioni sono esplicite.

Ti suggeriamo anche  Pascal, gay e single, racconta a Mattino 5 come è diventato padre
Adinolfi modello di Dolce e Gabbana? No, è un falso 1/3 Adinolfi modello di Dolce e Gabbana? No, è un falso
Foto 1 - Posizionato in una via centrale di Torino un manifesto finto con modello proprio lui, Mario Adinolfi
Adinolfi modello di Dolce e Gabbana? No, è un falso 2/3 Adinolfi modello di Dolce e Gabbana? No, è un falso
Foto 2 - Posizionato in una via centrale di Torino un manifesto finto con modello proprio lui, Mario Adinolfi
Adinolfi modello di Dolce e Gabbana? No, è un falso 3/3 Adinolfi modello di Dolce e Gabbana? No, è un falso
Foto 3 - Posizionato in una via centrale di Torino un manifesto finto con modello proprio lui, Mario Adinolfi