Coppia gay si bacia davanti ai contestatori omofobi, lo scatto è virale

Joe Fergus e Robert Brookes hanno così reagito agli estremisti omofobi che li hanno insultati, in quanto coppia gay.

Joe Fergus e Robert Brookes sono diventati celebri nel Regno Unito grazie ad un inatteso bacio. Dopo aver assistito ad uno spettacolo del mitico The Rocky Horror Show, i due hanno incrociato dei manifestanti omofobi fuori dal teatro cittadino, a Chester.

Un piccolo ma rumoroso gruppo di manifestanti, rappresentanti della chiesa evangelica protestante di Sion, che Joe e Robert hanno voluto affrontare nel modo più dolce e pacifico possibile. Con un bacio.

“Quando gli odiatori odiano, la cosa migliore da fare è diffondere l’amore“, ha detto Joe. Una foto del loro bacio con gli omofobi sullo sfondo è stata condivisa sui social da Chester Pride, diventando presto virale “E’ la migliore foto che vedo da molto tempo”, ha commentato un utente, “Questa è iconica. Tutto ciò di cui hai bisogno è l’amore”, ha continuato un altro.

Lo Storyhouse Theatre, che espone bandiere arcobaleno sia all’esterno del teatro che nei propri profili social ufficiali, ha espresso il proprio sostegno alla coppia e alla comunità LGBTQ. “Per tutti quelli che verranno al The Rocky Horror di stasera e per tutta la settimana: Storyhouse è e sarà sempre uno spazio sicuro. Celebriamo e supportiamo le comunità LGBTQ + da sempre”.

Un manifestante avrebbe urlato “siete un abominio”, nei confronti della coppia, con il pubblico appena uscito dal The Rocky Horror Show che ha difeso i due ragazzi, applaudendo al bacio. “Volevamo difendere i nostri diritti e la nostra comunità, incoraggiamo vivamente gli altri a fare lo stesso”, ha concluso Joe. “Tutti hanno il diritto di esprimere la propria opinione, tuttavia io ho il diritto di baciare il mio ragazzo dove voglio senza giudizi altrui, ed è per questo che stiamo combattendo.”

Ti suggeriamo anche  Legge contro l'omofobia: in Svizzera la destra raccoglie firme per cancellarla