Marco Mengoni e Lorenzo Casizzone, è giunto il momento dell’amore?

Paparazzati dai giornali di gossip, si dileguano con scooter elettrico.

ascolta:
0:00
-
0:00
a sinistra: Marco Mengoni e Lorenzo Casizzone paparazzati fuori da un locale a Milano, foto tratta da Chi - a destra foto di Casizzone da Linkedin
a sinistra: Marco Mengoni e Lorenzo Casizzone paparazzati fuori da un locale a Milano, foto tratta da Chi - a destra foto di Casizzone da Linkedin
3 min. di lettura

Il magazine di gossip e lifestyle Chi edito da Mondadori ha pubblicato foto di un’uscita serale di Marco Mengoni e Lorenzo Casizzone, insieme ad altri amici. La superstar italiana è stata in seguito vista allontanarsi in scooter elettrico insieme all’amico. I due sono stati visti più volte insieme nei locali di Roma e di Milano. Le foto paparazzate da Chi si riferiscono a un’uscita nel locale Plasy Club di Milano.

Il due volte vincitore di Sanremo non si è mai sottratto alle uscite pubbliche insieme a Lorenzo, con la normalità e la serenità di chi non ha nulla da annunciare, né da sottolineare. Mengoni sarà stato contattato dal magazine sull’ipotesi di pubblicare le foto con Casizzone?  Accade infatti spesso che alcuni giornali concordino la pubblicazione di alcune foto direttamente con le persone (vip) interessate: talvolta capita che le stesse very important people paghino un giornale per comprare le foto ed evitare che siano pubblicate. In questo caso Chi avrà contattato prima a Mengoni? Se così fosse, di certo Marco non si è opposto.

Lorenzo Casizzone foto da Facebook
Lorenzo Casizzone foto da Facebook

Chi è Lorenzo Casizzone

Lorenzo Casizzone, che fino a pochi giorni fa aveva il suo profilo Instagram pubblico, ricalibrato da poche ore in modalità privata dopo l’uscita delle foto su Chi, è di Napoli, è stato già modello da giovanissimo, e oggi è studente di yacht design a La Spezia, sede di un distaccamento dell’Università di Genova e dove ci sono prestigiosi cantieri navali che fabbricano alcune tra le più ambite barche del mondo.

Su un profilo social legato al mondo del lavoro di Lorenzo Casizzone si legge:

Formazione in Ingegneria Navale e Progettazione di Yacht presso l’Università di Genova con sede a La Spezia. Ho conseguito la laurea triennale in Ingegneria Navale presso l’Università di Napoli Federico II. Attualmente sto completando il percorso di laurea magistrale in Ingegneria Navale e Progettazione di Yacht.
Durante il mio percorso di studi, ho unito la mia curiosità per la scienza e la tecnologia con i miei istinti creativi, particolarmente evidenti durante il mio percorso di laurea magistrale attuale. Lezioni, corsi opzionali e attività extracurriculari mi hanno permesso di combinare le competenze puramente tecniche dell’ingegneria con il mio interesse e talento per il design.
Parlo italiano (nativo) e inglese (IELTS C1). Attualmente sto studiando il mio master in inglese e sto imparando lo spagnolo e il francese.

Di seguito alcuni scatti di qualche anno fa di Lorenzo in qualità di modello.

Dopo le tante insinuazioni romantiche su Mengoni e Mahmood, ipotesi già spernacchiata da Gay.it nei giorni di Sanremo – diciamo invece che si spera che i due ci regalino una canzone insieme !!! – e dopo le frasi  di Gomez e D’Agostino che sono state forse un po’ imprudentemente tacciate di outing – Marco si gode qualche settimana di vacanza dopo un lungo periodo di intenso lavoro di musica, canzoni e show.

Proprio da Napoli, città di Casizzone, ripartirà  il 26 Giugno 2025 il mega tour Marco negli Stadi, per poi proseguire il 2 luglio a Roma (Stadio Olimpico), il 5 luglio a Bologna (Stadio dall’Ara) e il 9 luglio a Torino (Stadio Olimpico). Farà tappa il 13 luglio a Milano (Stadio San Siro), il 17 luglio a Padova (Stadio Euganeo), il 20 luglio a Bari (Stadio San Nicola) e, infine, si concluderà il 24 luglio a Messina (Stadio San Filippo).

Dunque per Mengoni, dopo l’esperienza di co-conduttore di Sanremo, si apre un lungo periodo di vacanza dalla musica? Si spera proprio di no e pare che così, infatti, non sarà. Sebbene Marco si sia riservato un periodo di riposo, presto lo ascolteremo in una canzone di un noto artista milanese, prestigioso e acclamato produttore, che intorno a un brano di prossima pubblicazione, ha raccolto Mengoni e altri talenti della discografia italiana. Non solo. Sono sempre più insistenti le voci di un possibile – ma che meravigliaaaaaaaaa!!!!one-man-solo-show di Marco Mengoni su Rai 1, forse nell’autunno 2024. Una trattativa tra il management di Mengoni (Marta Donà) dovrebbe sbloccarsi non appena la Rai sarà totalmente asservita al potere meloniano con l’attesa nomina ad amministratore delegato del discusso Giampaolo Rossi, uomo che nutre simpatie per Putin e Orban, al posto di Roberto Sergio (che invece aveva persino rilasciato un’intervista arcobaleno a Gay.it in occasione del lancio di No Name Radio). Non è così scontato – a quanto è noto a Gay.it – che Mengoni accetterà di sbarcare su una Rai 1, se non avrà le libertà di dire la sua su ogni argomento.

 

Intanto, il nostro guerriero della resilienza si gode i giorni del meritato riposo, i giorni degli amici e delle uscite e dei giri in scooter elettrico con Lorenzo Casizzone. Chissà che non sia giunto il momento di un amore, come auspicato da Marco appena due mesi fa.

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Giornata omobitransfobia Girogia Meloni

Giornata contro l’omobitransfobia, le parole di Meloni e il post propaganda di Atreju

News - Giuliano Federico 17.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24

I nostri contenuti
sono diversi

Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Mahmood: "Non mi innamoro mai, sono complicato. Sto pensando a diventare padre" - Mahmood - Gay.it

Mahmood: “Non mi innamoro mai, sono complicato. Sto pensando a diventare padre”

Musica - Redazione 29.4.24
Gianna Nannini: "Sono natə senza genere, non ho categorie” - Gianna Nannini - Gay.it

Gianna Nannini: “Sono natə senza genere, non ho categorie”

Musica - Redazione 22.3.24
Angelina Mango Uguale a me CTCF

Angelina Mango stupenda a CTCF con l’inedito “Uguale a me” in attesa dell’Eurovision – VIDEO

Musica - Emanuele Corbo 18.3.24
Peppi Nocera coming out La Badante shitstorm

Il coming out non è solo gay, Peppi Nocera travolto dalle polemiche dopo la nostra intervista

Culture - Redazione Milano 22.1.24
Filippo Bisciglia oggetto di commenti omofobici dopo aver indossato un rossetto

Filippo Bisciglia oggetto di commenti omofobici per il suo rossetto

Culture - Redazione Milano 11.12.23
Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: "18 anni insieme, non ho nulla da nascondere" - Roberto Poletti 2 - Gay.it

Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: “18 anni insieme, non ho nulla da nascondere”

Culture - Redazione 11.3.24
Nicholas Galitzine si sente in colpa in quanto uomo etero che ha interpretato ruoli queer - Nicholas Galitzine - Gay.it

Nicholas Galitzine si sente in colpa in quanto uomo etero che ha interpretato ruoli queer

Culture - Redazione 10.5.24