Si suicida l’ex compagno di Elton John

L’uomo si è lanciato sotto un tir, dilaniato dal conflitto tra la sua fede cristiana e la propria omosessualità John e Furnish hanno scritto un’opera teatrale per ricordarlo.

Elton John ha rivelato che un suo ex compagno si è suicidato dopo avere a lungo lottato con se stesso per accettare il proprio orientamento sessuale.

Sir John, che adesso ha 62 anni, non ha voluto rivelare il nome dell’uomo ma ha raccontato che si è tolto la vita gettandosi sotto un camion.L’uomo era afflitto dal senso di colpa che la sua religione cristiana gli imponeva rispetto alla propria omosessualità.

La pop star ha detto: "Anni fa avevo una relazione con quest’uomo e mai ho pensato che avrebeb potuto fare una cosa del genere… si è lanciato sotto un tir. C’è tanta tristezza adesso".

Il partner di Elton John, David Furnish ha dichiarato al Sunday Telegraph: "Si sentiva così torturato dal conflitto tra la sua sessualità e il suo forte credo religioso che ha deciso di porre fine alla propria vita. E’ tutto molto triste".

La coppia, che come sapete si è unita secondo il rito delle unioni civili nel 2005, sta lavorando ad un’opera teatrale ispirata al dolore di Elton per la morte di questo suo ex compagno. 

"Next Fall" (Il prossimo autunno) racconta la storia di una coppia gay nella quale solo uno dei due è religioso.

Furnish ha aggiunto: "E’ il momento giusto per affrontare questo tema. Il divide religioso tra la destra e la sinistra è cresciuto e i diritti dei gay non sono mai regrediti così tanto"."Tutti abbiamo bisogno d’amore – ha aggiunto Elton John -. Abbiamo tutti le stesse paure e le stesse insicurezze. Tutti dovremmo essere autorizzati ad essere liberi".

Ti suggeriamo anche  Bandiera LGBT appesa al balcone dell'ambasciata italiana a Madrid: è polemica