Il messaggio della Carrà al World Pride: “Il cammino per l’uguaglianza non è finito!”

Mito della tv e icona gay amatissima in Spagna come in Italia, la Carrà ha omaggiato la manifestazione madrilena da cui ha ricevuto il premio “World Pride“.

Dopo aver ringraziato per il premio ricevuto all’Ambasciata d’Italia, la Raffaella Nazionale ha registrato un saluto che è stato trasmesso durante la parata del World Pride di Madrid.

“Sono orgogliosa e spero che sia una festa meravigliosa! – ha augurato la conduttrice – Tuttavia il cammino per l’uguaglianza non è stato completato, dovremo lottare ancora molto. Io sono una donna libera e vi dico che l’amore e la libertà sono fondamentali nella vita e quindi dobbiamo essere liberi di amare chi vogliamo. Vi mando un abbraccio grande grande grande!”.

Al termine dell’evento il passaggio di consegne tra città: il prossimo World Pride sarà a New York nel 2019 quando si festeggeranno i 50 anni di Stonewall.

LEGGI ANCHE

Storie

Trieste Pride 2019, il consigliere Tuiach attacca: ‘spostarlo in luogo...

La mozione urgente è stata presentata dal consigliere comunale Tuiach, passato da Forza Nuova al gruppo Misto.

di Alessandro Bovo | 25 Gennaio 2019

Storie

Friuli Venezia Giulia, il gay pride arriva a Trieste

Forza Nuova annuncia una contro-manifestazione. Nel 2017, a Udine, gli omofobi speravano "in un lanciafiamme".

di Alessandro Bovo | 24 Gennaio 2019