Caserta: buttafuori vieta l’entrata al party ad una coppia gay

A discriminare i ragazzi, il buttafuori: "Entrano solo coppie etero".

caserta
2 min. di lettura

Un nuovo caso di omofobia nel casertano, lo scorso 15 giugno. A denunciare il fatto, Rain Arcigay Caserta, al quale i due ragazzi vittime della discriminazione si sono rivolti dopo la loro disavventura. Uno dei due ragazzi della coppia ha spiegato come si sono svolti i fatti. La coppia gay assieme ai loro amici volevano passare la serata di sabato 15 in un locale molto rinomato, chiamato Tenuta Re Ferdinando (il nome è stato fornito dalla pagina dell’associazione LGBT, che nel post di denuncia ha taggato il profilo social).

Uno dei due ragazzi, raccontando quanto successo, ha affermato “Ci siamo sentiti trattati non come persone, ma come rifiuti“. Difatti, il buttafuori permetteva l’accesso al party a numerosi ragazzi e ragazze, mentre loro rimanevano davanti l’entrata, come se fossero invisibili. Stanchi di essere esclusi, hanno chiesto il perché di queste “preferenze”. La motivazione del buttafuori è stata diretta:

Ragazzi non potete entrare, si entra solo a coppie, uomo e donna. Solo coppie etero! Non che abbia qualcosa contro gli omosessuali ma si entra solo a coppie etero!

A nulla è servita la replica, nella quale il ragazzo ha informato l’uomo che erano nel 2019. La sua risposta è stata:

Nel 2019 si entra così nei locali.

Il gruppo ha dovuto andarsene.

La direzione della tenuta di Caserta tenta di difendersi

Il direttore della tenuta ha cercato di difendere il buon nome del locale, affermando che il buttafuori era stato inviato lì da una ditta esterna, specializzata in sicurezza. Ma i due ragazzi discriminati, oltre ai loro amici, hanno confermato che vicino al buttafuori erano presente due ragazze, dipendenti del locale. Non hanno mosso un dito per permettere al gruppo di entrare, nonostante siano state testimoni della discriminazione. 

Bernardo Diana, presidente di Arcigay Caserta, ha aggiunto che è inverosimile che il buttafuori decidesse in autonomia chi far entrare, discriminando le coppie omosessuali. In un comunicato stampa, l’associazione ha scritto:

Sembra di essere nel 1939, quando c’erano i cartelli con scritto “Vietato l’ingresso agli ebrei e ai cani” o nel periodo della segregazione razziale con le feste “solo per bianchi” o “solo per neri”. Ciò mi preoccupa e ritengo illegittimo questo tipo di selezione all’ingresso, basata su vecchi cliché. […] Proponiamo all’azienda di avviare con noi un percorso di formazione al personale – manager inclusi – affinché si evitino questi eventi spiacevoli ad altre persone; resta il dispiacere che nel 2019 ad una semplice festa a Caserta dia ancora fastidio la presenza di persone LGBTIQ e invitiamo la nostra comunità ad essere sempre visibile e presente, scegliendo con cura le attività commerciali dove andare a spendere e passare il proprio tempo.

In un aggiornamento, Rain Arcigay Caserta ha informato che i proprietari della struttura incontreranno il presidente Diana e i ragazzi discriminati, per porgere le loro scuse. Il locale era stato preso in affitto da terzi per un evento, il “For the Love of White“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24
Roccella e Meloni: "Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana" - Giorgia Meloni e Eugenia Roccella - Gay.it

Roccella e Meloni: “Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana”

News - Redazione 20.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24

Hai già letto
queste storie?

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
Kyle Friend e Tim Brewster, la storia dei due pallavolisti prima compagni di squadra e ora innamorati - Kyle Friend e Tim Brewster - Gay.it

Kyle Friend e Tim Brewster, la storia dei due pallavolisti prima compagni di squadra e ora innamorati

Corpi - Redazione 29.3.24
Tutte le coppie LGBTQIA+ celebri scoppiate in questo 2023 - Coppie vip LGBT scoppiate nel 2023 - Gay.it

Tutte le coppie LGBTQIA+ celebri scoppiate in questo 2023

Culture - Redazione 24.11.23
Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: "Di me non sai", intervista a Raffaele Cataldo - Sessp 41 - Gay.it

Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: “Di me non sai”, intervista a Raffaele Cataldo

Culture - Federico Colombo 19.3.24
Ivano Marino e i dolci auguri all'amato Giacomo: "Sai gioire sempre per me e questa è la prima meraviglia del mondo" - Ivano Marino e i dolci auguri di compleanno allamato Giacomo 0 - Gay.it

Ivano Marino e i dolci auguri all’amato Giacomo: “Sai gioire sempre per me e questa è la prima meraviglia del mondo”

Culture - Redazione 21.2.24
Ezekiel, Isaiah e il bellissimo video di fidanzamento visto 50 milioni di volte - Ezekiel Cieslak e Isaiah Griffith - Gay.it

Ezekiel, Isaiah e il bellissimo video di fidanzamento visto 50 milioni di volte

Lifestyle - Redazione 11.1.24
Tutte le coppie vip LGBTQIA+ che si sono fidanzate/sposate nel 2023 - coppie lgbtqia 2023 - Gay.it

Tutte le coppie vip LGBTQIA+ che si sono fidanzate/sposate nel 2023

Culture - Redazione 11.12.23
questionario-coppie-lgbtqia

Il benessere delle coppie LGBTIAQ+, un tema su cui nessuno indaga: il questionario a cui partecipare

News - Francesca Di Feo 27.2.24