Caserta Pride, associazioni cattoliche chiedono stop del corteo

Il ridicolo appello a questore e presidente della regione. Atti volgari, osceni, vilipendio di religione, esposizione di minori a scene disgustose, lesione della pubblica moralità. Attaccata una presunta lobby omosessualista.

Caserta Pride, associazioni cattoliche chiedono stop del corteo - casertagayit - Gay.it
< 1 min. di lettura

Alcune associazioni cattoliche di Caserta avrebbero chiesto lo stop del corteo del Pride che si svolge domani, sabato 25 giugno nella città campana. Le associazioni – secondo il sito noicaserta.it – si sono rivolte al questore, ai vescovi, al presidente della regione Campania De Luca, al presidente della Provincia di Caserta Di Costanzo, ai vescovi e al cardinale Sepe, chiedendo di impedire la marcia dell’orgoglio LGBTQI perché temono “esternazioni di atti volgari, osceni o anche di vilipendio della religione, laddove oltretutto è palese un concreto rischio di esposizione dei minori a scene in non pochi casi davvero disgustose e comunque tali da ledere le pubblica moralità, se non addirittura costituire in qualche caso fatto penalmente rilevante“.
Le associazioni chiedono di vietare il corteo per timore che “possa essere violato l’ordine pubblico o la moralità pubblica“.

Firmatarie della richiesta sono: Comitato Difendiamo i Nostri Figli sez. Caserta, Alleanza Cattolica sez. provinciale di Caserta, Movimento e Centro per la Vita “Santa Gianna Beretta Molla”, Piedimontese Matese, Associazione N° 194, Associazione Giuristi per la Vita, Fondazione Cenacolo di Maria.

Nell’appello inviato alle autorità pubbliche e ai vertici clericali, le associazioni cattoliche si chiedono inoltre se “la presenza dell’assessore Stefano Giaquinto alla conferenza stampa promossa dall’associazionismo gay e tenutasi nella Sala della Giunta provinciale, sia cosciente di assumersi la responsabilità di una scelta di campo così pericolosa, patrocinando una manifestazione espressione della teoria del gender finanziata dalle lobby omosessualiste, e perciò schierandosi esplicitamente contro le famiglie e i bambini casertani“. Infine, in un impeto di fede consolatoria dal gusto sadico dell’espiazione per colpe altrui, le stesse associazioni chiedono ai parroci di organizzare preghiere di riparazione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Personcina 25.6.16 - 3:46

Salvate i bambini da queste associazioni.

Trending

Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24

Hai già letto
queste storie?

teen-star-educazione-affettiva-sessuale

Teen Star, infiltrazioni di integralismo cattolico nella scuola italiana, i genitori ritirano i figli

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Vescovo polacco si dimette dopo l'orgia gay nella casa di un sacerdote - Grzegorz Kaszak - Gay.it

Vescovo polacco si dimette dopo l’orgia gay nella casa di un sacerdote

News - Redazione 25.10.23
modena pride 2024, sabato 25 maggio

Modena Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 17.3.24
vicenza pride 2024

Vicenza Pride 2024: sabato 22 giugno

News - Redazione 27.2.24
elia bonci papa francesco

Elia Bonci attivista transgender attacca Papa Francesco: “con le tue parole mi ci pulisco il c…”

News - Redazione Milano 9.11.23
Napoli Pride 2024 il 29 giugno - Napoli Pride - Gay.it

Napoli Pride 2024 il 29 giugno

News - Redazione 21.12.23
Papa Francesco approva benedizione di coppie omosessuali in Chiesa

Coppie omosessuali, Papa Francesco approva le benedizioni in chiesa: ne avevamo bisogno?

News - Redazione Milano 18.12.23
Foto: Villaggio San Francesco

Papa Francesco sulla benedizione a donne e omosessuali: “Chi si scandalizza è ipocrita!”

News - Redazione Milano 7.2.24