Ciarrapico: provo “un forte odio pe’ i gay”

Il senatore orgogliosamente fascista dice di avere "un forte odio pe' i gay". E racconta di come il leader del suo partito si salvò per essere stato sorpreso con una donna, anziché con un uomo.

Ciarrapico: provo "un forte odio pe' i gay" - ciarrapico2BASE - Gay.it
2 min. di lettura

Ciarrapico: provo "un forte odio pe' i gay" - ciarrapico2F1 - Gay.it

In un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano il senatore del Pdl Giuseppe Ciarrapico approfitta, nel fare il punto complessivo sulle visione politica, anche per ribadire il suo pensiero sui gay. Ex missino e ancora orgogliosamente fascista, il Ciarra, come viene chiamato da tutti, dice di odiare le persone omosessuali e di come va fiero, di contro, della sua malattia: la "sorchite". Il racconto, poi, prosegue con un aneddoto su Giorgio Almirante, storico leader del MSI, di quando cioè proprio il Ciarra comprò una foto compromettente del suo segretario che riuscì a salvarsi solo perché stava ricevendo del sesso orale da una giornalista anziché da un uomo.

Ciarrapico: provo "un forte odio pe' i gay" - ciarrapico2F2 - Gay.it

"Ho un forte odio pe’ i gay", afferma il senatore liquidando così una domanda in cui il giorenalista del Fatto gli chiede un parere su Nichi Vendola, al centro in questi giorni di un altro politico omofobo, l’assessore di Lecce che poi si è dimesso per aver definito il leader di SeL una signorina con turbe pischiche. "Mi danno fastidio – prosegue – che ce posso fa’? So’ come Berlusconi io, mi piacciono le donne. C’ho la stessa malattia che Lando Fiorini attribuisce a Silvio Nostro". Ciarrapico si riferisce alla "sorchite, che in Italia – ammette – è più di una religione".

Ciarrapico: provo "un forte odio pe' i gay" - ciarrapico2F3 - Gay.it

L’intervista prosegue con un anedotto inedito su un caso che si avvicina alle vicende che coinvolsero l’agenzia di paparazzi di Fabrizio Corona, ma il caso raccontato risale al 1976. "Ai tempi della scissione di Democrazia Nazionale, fummo costretti a comprare una foto compromettente di Almirante. Mario Tedeschi, mio socio, mi chiamò allarmatissimo: ‘Giorgio ha chiuso’". Cosa ritraeva quella foto? "Almirante, in 500, con una giornalista chinata su di lui. Facemmo una colletta, l’acquistammo e gliela consegnammo. Lui fu gelido: ‘Avete sbagliato. Avrei rischiato se mi avessero trovato con un uomo, ma un politico sorpreso a scopare, vince sempre’". Sembra che i tempi, nonostante siano passati 35 anni, non sono cambiati granché.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè - Una Voce per San Marino 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè

Culture - Redazione 19.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming - film 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 19.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Heartstopper 3, parla Joe Locke: "Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale" - Joe Locke - Gay.it

Heartstopper 3, parla Joe Locke: “Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale”

Serie Tv - Redazione 20.2.24

Continua a leggere

Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
salerno scritta omofoba

Salerno, il Comune copre la scritta omofoba: “Le differenze sono ricchezza”

News - Redazione Milano 30.8.23
senegal-arrestati-sospetta-omosessualità

Senegal, in 10 arrestati per “sospetti comportamenti omosessuali”

News - Francesca Di Feo 25.8.23
aggressione-omofoba-andria

Perse un occhio dopo aggressione omofoba, condannato a sei anni l’aggressore

News - Redazione 31.10.23
scritta morte ai froci salerno

“MORTE AI FR*CI” e falce e martello, scritta shock a Salerno

News - Redazione Milano 24.8.23
turchia spot lgbtiq erdogan

Turchia, minacce di morte per lo spot contro l’omobitransfobia, che è stupendo – VIDEO

News - Redazione 29.9.23
canada

Canada, avviso ai canadesi LGBTQIA+ sui rischi nel viaggiare negli USA causa leggi omobitransfobiche

News - Federico Boni 1.9.23
milano-aggressione-baby-gang-in-diciannove

“Sei trans? Sei gay? Vergognati” a Milano minacce armate e insulti da una baby gang di 19 elementi

News - Francesca Di Feo 22.11.23