Arrestato il fratello di Paris Hilton, insulti al poliziotto: “Fr*cio, mi hai toccato il ca**o”

Quando l'omofobia va di pari passo con la fedina penale.

Arrestato il fratello di Paris Hilton, insulti al poliziotto: "Fr*cio, mi hai toccato il ca**o" - conrad hilton 3 - Gay.it
2 min. di lettura

Conrad Hilton, 23 anni, è stato arrestato nuovamente sabato: nulla di nuovo, in teoria, se non fosse per gli epiteti omofobi indirizzati agli agenti di polizia.

Al momento dell’arresto Conrad, ultimo erede della famiglia Hilton (il nonno fu il fondatore della celebre catena di hotel), ha infatti riempito di insulti gli agenti incaricati di ammanettarlo: “Frocio, mi hai toccato il cazzo. Froci! Sono Conrad motherfucking Hilton, non dimenticatevelo”.

Ad immortalare e a diffondere l’episodio è stato TMZ, web magazine specializzato in scoop scandalistici. Alla fine del video una ragazza confessa: “Eravamo amici e ci frequentavamo quando avevo 14 anni, poi non so cosa gli sia successo: è completamente partito di testa”. Non è dato sapere se questa ragazza sia Hunter Daily, ex fidanzata di Conrad, che martedì si è rifiutato di lasciare il carcere per presentarsi in corte, dove ad attenderlo c’era il giovane avvocato Robert Shapiro.

Accusato di aver rubato una Bentley al padre della sua ex ragazza e di aver violato l’ordine restrittivo che pende sul suo capo (non può avvicinarsi all’ex dopo le sue accuse di stalking, formalizzate nel 2015), se le accuse saranno confermate Conrad rischia fino a quattro anni di carcere. I genitori, Rick e Kathy, vogliono assicurare aiuto medico professionale al figlio. “Vogliamo capire cos’ha, non è la prima volta che incappa in episodi del genere. Sta ai dottori capire cos’ha, vogliamo determinare qual è la radice del problema”.

Arrestato il fratello di Paris Hilton, insulti al poliziotto: "Fr*cio, mi hai toccato il ca**o" - conrad hilton 2 - Gay.it

La curiosità? Il padre di Hunter, Rick Salomon, è noto ai più per un film porno diffuso in rete nell’ormai lontano 2004: la protagonista femminile era… Paris Hilton. La stessa Paris Hilton che nel 2009 rifiutò di tenere un cartello con scritto “Stop Omofobia” in una nota discoteca di Milano, il Borgo, dove era stata invitata come madrina di una serata. Fischiata e insultata dai partecipanti, tornò sul palco solo dopo un’ora con in mano l’oggetto dello scontro ma il più era ormai fatto.

Il 7 settembre 2012, mentre era in taxi con un amico che le spiegava il funzionamento di Grindr, Paris sbottò in una serie di insulti registrati e poi diffusi dal tassista: “I gay sono le persone più arrapate del mondo. Sono disgustose. Amico, la maggior parte probabilmente ha l’AIDS. Sarei così spaventata se fossi gay. Potresti morire di AIDS”. Inutili, anche in questo caso, le scuse ufficiali: “Sono dispiaciuta e turbata per aver addolorato amici e fan gay e le loro famiglie. I gay sono le persone più forti e formidabili che io conosca”.



Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24

Continua a leggere

Bledar Dedja sarebbe stato ucciso dopo aver incontrato un 17enne via Grindr

Perché il 17enne ha ucciso il 39enne Bledar Dedja adescato su Grindr e qual è il movente?

News - Redazione Milano 29.2.24
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
grande fratello anita olivieri froci

Grande Fratello, insulti omofobici? Anita ha detto “fr*ci”?

Culture - Redazione Milano 25.10.23
William Wragg - Grindr

Da Grindr a Whatsapp, l’assedio gay al parlamento britannico ha nome e cognome

News - Mandalina Di Biase 9.4.24
Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24
chat gay gratis italiana

Chat per incontri gay: le 7 migliori app del 2024

Lifestyle - Redazione 5.1.24
Gucci Gift Campaign (Courtesy of Gucci)

A chi fanno (ancora) paura i baci gay?

Culture - Riccardo Conte 9.1.24