Coppia di pinguini maschi si prende cura di un uovo: è nata Sphengic

La nuova coppia omogenitoriale del mondo animale.

pinguini gay
2 min. di lettura

L’omosessualità è presente in natura in numerose specie animali. I pinguini sono una di quelle. E’ il caso di Sphen e Magic, due pinguini gay che si sono presi cura di un uovo presente nello zoo, messo appositamente dai responsabili per un esperimento. Il loro primo incontro è stato all’acquario Sea Life di Sydney, dove sono ancora presenti, e qui hanno iniziato a covare l’uovo con amore e pazienza come ne fossero i genitori. La coppia è stata ribattezzata con il nome Sphengic, ovvero l’unione tra Sphen e Magic.

Lo zoo australiano ospita i pinguini da poco prima della stagione dell’accoppiamento, e gli stessi dipendenti hanno notato che passavano molto tempo insieme. Sembra che prevedessero già di mettere su famiglia, dato che iniziarono subito a creare un nido dove riporre l’uovo per covarlo e tenerlo al caldo. Solitamente, la coppia di questa specie hanno precisi compiti da rispettare: mentre uno dei due scalda l’uovo, l’altro deve difendere il nido, allontanando chiunque si avvicini.

La naturalezza dei pinguini gay nel covare l’uovo

Notando questa unione, i responsabili dell’acquario hanno quindi deciso di fare un esperimento: hanno messo nel nido un uovo finto. I due pinguini, non sapendo che fosse finto, hanno iniziato a prendersene cura, come prevede il loro istinto di famiglia. Vista l’attenzione che riservavano al finto uovo, i responsabili lo hanno poi scambiato, stavolta con uno vero. I genitori hanno quindi continuato a covarlo.

Nel frattempo, i pinguini gay ora continuano il loro lavoro di genitori. La famiglia omogenitorale degli Sphengic è l’attrazione più grande dell’intero zoo, ed è facile ammirarli mentre donano di attenzioni il loro futuro figlio, che una volta nato dovranno iniziare a crescere. L’affetto dei due genitori per il figlio si è dimostrato durante la nascita, avvenuta a ottobre 2018. I pinguini, al momento di uscire dal guscio, possono impiegare anche diversi giorni, e i genitori sanno che non devono assolutamente aiutarlo. Al massimo, comunicano con il piccolo non appena questo riesce a tirare fuori la testa dal guscio, per incoraggiarlo. La pinguina è stata chiamata Sphengic e per i primi giorni è stata tenuta al caldo, accudita e sfamata dai due papà pinguini. Ancora una volta si nota la naturalezza del fatto: di notte la tenevano al caldo, indirizzando il becco della piccola verso il loro, gesto che fanno tutte le famiglie. Ora sta anche imparando a nuotare, seguendo gli insegnamenti dei genitori.

Chi ha detto che occorrono una mamma e un papà? Questa famiglia omogenitoriale antartica (anche se trapiantata a Sydney) è la perfetta dimostrazione che basta solo l’amore e la cura di due genitori, per crescere un figlio. Indipendentemente dal loro sesso.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Simone Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Ragazzo marocchino gay trovato morto in casa di accoglienza dopo respinta della domanda di asilo

Respinta richiesta di accoglienza per omosessualità, ragazzo marocchino trovato morto

News - Redazione Milano 4.3.24
Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100% Italia - Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100 Italia foto - Gay.it

Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100% Italia

Culture - Redazione 5.3.24
Miranda July (Vogue, 2020)

Miranda July, amarsi senza cadere a pezzi – intervista

Culture - Riccardo Conte 4.3.24
Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un'Italia accecata dall'odio, che ha perso memoria e speranza - UAF 49 0109 - Gay.it

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un’Italia accecata dall’odio, che ha perso memoria e speranza

Cinema - Federico Boni 4.3.24

Continua a leggere

questionario-coppie-lgbtqia

Il benessere delle coppie LGBTIAQ+, un tema su cui nessuno indaga: il questionario a cui partecipare

News - Francesca Di Feo 27.2.24
Ezekiel, Isaiah e il bellissimo video di fidanzamento visto 50 milioni di volte - Ezekiel Cieslak e Isaiah Griffith - Gay.it

Ezekiel, Isaiah e il bellissimo video di fidanzamento visto 50 milioni di volte

Lifestyle - Redazione 11.1.24
23 anni dopo ricreano la stessa foto per far credere a tuttə noi nell’amore - coppia gay - Gay.it

23 anni dopo ricreano la stessa foto per far credere a tuttə noi nell’amore

News - Federico Boni 18.9.23
in disgrazia del cielo e della terra

Un libro che illumina gli amori omosessuali nella letteratura: In disgrazia del cielo e della terra

Culture - Federico Colombo 25.9.23
Si conoscono da bambini ad una festa, 26 anni dopo si sono fidanzati. La bellissima storia di Kenny e Aaron - La bellissima storia di Kenny e Aaron - Gay.it

Si conoscono da bambini ad una festa, 26 anni dopo si sono fidanzati. La bellissima storia di Kenny e Aaron

Culture - Redazione 29.2.24
bandiere lgbtq+ significato, tutte le bandiere lgbt, bandiera rainbow

Bandiere LGBTQ+: Una guida pratica

Lifestyle - Redazione 17.10.23
Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio

Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio, prima uscita insieme a Milano: le foto dalla MFW Uomo

Culture - Luca Diana 14.1.24
Ex mariti celebrano il divorzio con una torta e la festa diventa virale. "Un altro tipo di rottura è possibile" - Instagram Pelayo Diaz Zapico e Andy McDougall - Gay.it

Ex mariti celebrano il divorzio con una torta e la festa diventa virale. “Un altro tipo di rottura è possibile”

Culture - Redazione 25.10.23