DICHIARARSI, CHE BOMBA!

In un paese di provincia, fare coming out può essere percepito come un evento troppo clamoroso per essere afforntato. L'esperto aiuta a ridimensionare la visione.

DICHIARARSI, CHE BOMBA! - leo31 10 3 - Gay.it
2 min. di lettura

Ciao non so da dove iniziare per presentarmi. Da qualche parte devo iniziare: io ho scoperto tardi la mia omosessualità e questo certamente non mi ha aiutato. Io vivo in paese di provincia dove ci si conosce tutti e dove sono riuscito ad impormi a livello professionale: questo ha creato intorno a me un clima tra invidia e simpatia creandomi dei problemi visto che ora mi è difficile dire quali sono i miei sentimenti. Purtroppo sono considerato anche un donnaiolo, cosa che a me non importa niente visto che la mia attrazione è per altro.
Ora la mia domanda è questa: come posso uscire allo scoperto senza creare un boato intorno a me? I miei genitori non sanno niente quasi nessuno conosce la mia vera identità questo e un altro problema. Come posso dirlo senza creare dolore ad altre persone? Forse, come mi e stato consigliato, devo tenere separato quello che è la mia vita privata rispetto a quella pubblica? Cosa devo fare? Nel settore professionale sono a capo di una azienda con circa 20 persone; anche con loro non sarebbe facile far accettare quello che sono realmente.
Cosa ne pensate? Ditemi voi. Grazie, buona serata.

Con piacere rispondo alla tua domanda anche perché mi ha riguardato e come gay e come professionista!
In provincia è sicuramente più difficile gestire la personale sfera intima, poi se c’è di mezzo l’omosessualità lo è ancora di più, ma tuttavia non è impossibile (puoi leggerti una mia precedente risposta qui su questa rubrica: ESSERE GAY NELLE PICCOLE CITTÀ).
Non so come mai immagini un boato attorno a te se dovessi decidere di fare coming out – perché mi sembra che sia questo che vuoi fare – boato inteso come gran baccano? Tutti che elargiranno e proliferanno la solita sfilza di pregiudizi e stereotipi sui gay (in provincia, e a seconda del luogo: frocio, ricchione, pervertito, cula, ecc.)?
Intanto vorrei invitarti a riflettere se per te, fare coming out coi genitori sia prioritario o meno. La questione “dolore”, dispiacere è spesso inevitabile, anche per quei genitori più progressisti e intellettuali, ma dopo un po’ sono superati e, anzi, di solito, il rapporto e l’intimità migliorano come pure la tua autostima.
Sul piano del sociale invece – il “boato” di solito lo fa una bomba! – e la tua omosessualità, forse non è così forte e deflagrante, magari è solo un petardo ma, a parte le battute, credo sia fondamentale il modo e i tempi con i quali ti permetterai, usando la tua parte Adulta e strutturata, che credo tu abbia, di parlare con onestà e direttamente, con persone e in contesti che tu solamente sceglierai e deciderai.
Vorrei dirti della mia esperienza, se può esserti utile: il mio stile professionale e la competenza di sapere ciò che sono, mi ha permesso di essere sempre pronto ad affrontare con serenità anche i pregiudizi più biechi e anzi, di fronte a tali situazioni scoprivo che l’altro, quando mi ponevo in maniera direi orgogliosamente autentica e immediata, apprezzavano anche se non capivano, e sicuramente mi rispettavano, per lo meno nel faccia a faccia!
In azienda, ti rispondo con una domanda: credi sia necessario dirlo? Forse lo verranno a sapere se…, ma pianificare di dirlo tua sponte che senso avrebbe? Ci sarebbe un valore aggiunto per l’azienda? Se siamo in questo campo, lo sai, è l’imprenditorialità e il marketing che la fanno da padrona!
Spero di esserti stato utile e, fammi sapere davvero come ti muoverai, ci tengo.
Dr Maurizio Palomba

di Maurizio Palomba

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Continua a leggere

Chiara Capitta e Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini “Quando i nostri figli non ci parlano dobbiamo preoccuparci”

News - Redazione Milano 9.2.24
Ricky Martin, fu suo padre a spingerlo a fare coming out: "Cosa insegnerai ai tuoi figli, a mentire?" - Ricky Martin - Gay.it

Ricky Martin, fu suo padre a spingerlo a fare coming out: “Cosa insegnerai ai tuoi figli, a mentire?”

News - Redazione 25.3.24
Coming Out LGBTIAQ

Fare coming out ogni giorno nella società etero normata

News - Emanuele Bero 7.3.24
Billie Eilish - La popstar racconta sulla propria pelle il suo sentirsi "questioning"

Billie Eilish icona questioning, irritata tra outing e coming out: “Lasciatemi in pace”

Musica - Redazione 4.12.23
Andrea Crippa Lega coming out eterosessuale

Il coming out del deputato semplice leghista On. Antonio Crippa come persona eterosessuale

News - Redazione Milano 4.2.24
coming out più famosi della storia

I 30 coming out che hanno fatto la storia

News - Redazione 4.12.23
Compagni di Viaggio, Robbie Rogers spiega come l'essere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore - Compagni di Viaggio Robbie Rogers spiega come lessere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore - Gay.it

Compagni di Viaggio, Robbie Rogers spiega come l’essere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore

Serie Tv - Federico Boni 24.1.24
Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida” - Mario Alcalde - Gay.it

Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida”

News - Redazione 25.3.24