Dipendenti Amazon protestano contro i libri anti-trans

Più di 30 persone hanno manifestato a Seattle contro la multinazionale.

ascolta:
0:00
-
0:00
Dipendenti Amazon protestano contro i libri anti-trans - 145311 - Gay.it
(Daniel Kim / The Seattle Times)
2 min. di lettura

Lo scorso mercoledì 30 dipendenti hanno interrotto l’Amazon Pride Flag di Seattle– evento organizzato dalla compagnia per celebrare l’orgoglio LGBTQIA+ – per protestare contro la vendita di numerosi libri transfobici. Mentre uno dei membri si preparava a leggere un comunicato, i protestanti si sono avvolti nella bandiera transgender e sdraiati immobili sul pavimento. La protesta va avanti da più di un anno: già nel 2021 un gruppo di dipendenti ha abbandonato il proprio posto di lavoro dopo che l’azienda ha scelto di mettere in vendita svariati titoli che definivano le persone transgender come mentalmente malate – nello specifico, Irreversible Damage: The Transgender Craze Seducing Our Daughters di Abigail Shrier e Johnny the Walrus scritto dal politico conservatore Matt Walsh.

Mettiamo un punto a quei contenuti che incitano l’abuso psicologico dei bambini transgender” ha dichiarato il gruppo durante la protesta, accusando Amazon di contribuire al “movimento dell’odio” che sta divagando in alcuni stati americani contro le persone trans*: “Amazon ha politiche permanenti contro l’incitamento all’odio nei suoi contenuti e tecnicamente dicono che non lo vendiamo. Ma ovviamente abbiamo visto attraverso un certo numero di questi libri che non è così quando si tratta di materiale transfobico“.

amazon protesta contro libri anti trans
(Foto dal Seattle Times)

Alla protesta non è mancata la risposta puntuale dell’azienda che si è subito dichiarata promotrice di diversità, equità, e inclusione. Nel comunicato ufficiale Amazon ritiene di aver scelto di dare spazio anche a punti di vista diversi, includendo quindi titoli che vanno in conflitto con i valori della compagnia e le posizioni dei dipendenti. “Noi crediamo che è possibile fare entrambe le cose” scrive l’azienda, in una mossa che i protestanti definiscono ipocrita e incoerente.

Facciamo un appello di cuore alla vostra empatia” hanno concluso i protestanti “Concordiamo che c’è del valore nella condivisione di vasti punti di vista differenti, e vi chiediamo di smettere di vendere titoli che provocano dei danni così grandi. Chiediamo un posto di lavoro dove sentirci al sicuro e liberi da ogni discriminazione”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Leggere fa bene

gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
Perù, le persone trans, non binarie e intersessuali saranno ora classificate come “malate di mente” - Azul Rojas Marin - Gay.it

Perù, le persone trans, non binarie e intersessuali saranno ora classificate come “malate di mente”

News - Redazione 16.5.24
bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Michela Murgia: Dare la vita - esce il 9 Gennaio 2024

“Dare la vita”, il testamento spirituale di Michela Murgia esce il 9 Gennaio 2024

Culture - Emanuele Bero 24.12.23