Francia, oltre 10.000 persone in piazza contro il disegno di legge che vieterebbe le terapie affermative per l* minori trans

Secondo l* attivist*, l'obiettivo della proposta sarebbe quello di reintrodurre in sordina le terapie di conversione.

ascolta:
0:00
-
0:00
francia-proteste-trans
3 min. di lettura

Un nuovo disegno di legge avanzato da Joëlle Mélin, deputata del partito di ultradestra Rassemblement National, ha scatenato una vasta ondata di proteste in Francia e Belgio. La proposta, sostenuta da numerosi altri esponenti della destra francese, mira a vietare tutte le forme di terapia affermativa per l* giovani transgender salvo il supporto psichiatrico e psicologico, argomentando come tali procedure sarebbero “dannose per la loro salute fisica e mentale”.

“L’ideologia del wokismo, dopo aver preso piede negli Stati Uniti, in Inghilterra e nei paesi nordici per circa quindici anni, sta ora trovando terreno fertile anche in Francia.

Questo fenomeno culturale si sta estendendo a vari settori della vita quotidiana, spingendo verso una decostruzione e, in alcuni casi, una contestazione delle conoscenze consolidate – esordisce il documento presentato alla Camera l’11 aprile

Nel campo della medicina, questo orientamento assume forme simili, mettendo in discussione la distinzione tradizionale dei sessi maschile e femminile e favorendo l’accettazione di concetti come la non binarietà e la fluidità di genere, a volte descritta come transitorietà”.

Secondo l* attivisti, l’obiettivo della proposta sarebbe quello di reintrodurre in sordina le terapie di conversione: privando l* minori della possibilità di intraprendere percorsi di transizione di genere o di posticipare la pubertà fino a una maggiore chiarezza personale, qualsiasi supporto psichiatrico o psicologico rischierebbe di trasformarsi in uno strumento per indurre i giovani a rinunciare alla transizione. Un argomento, questo, già discusso anche nel contesto nostrano.

L* francesi però non ci stanno. Domenica scorsa, migliaia di persone, tra attivist* LGBTQIA+, esponenti della sinistra e sindacalisti, hanno invaso le piazze per esprimere il loro dissenso. Il Ministero degli Interni ha stimato una partecipazione di 10.880 manifestanti in tutta la nazione, con un picco di 2.500 persone a Parigi.

I raduni, estesi su quarantanove città tra cui Lione, Marsiglia e Montpellier, e oltre confine a Bruxelles e Liegi, sono stati caratterizzati da sit-in pacifici, striscioni e interventi che hanno messo in luce la risposta fermamente transfemminista della comunità LGBTQIA+ francese: si chiedono più tutele giuridiche, sociali e sanitarie per la comunità trans* e lo stop all’ondata d’odio che la sta travolgendo negli ultimi anni.

La resistenza è mossa dalla convinzione che la proposta di legge non sia altro che l’ultima in una serie di strumentalizzazioni dei corpi trans a vantaggio dell’agenda ultraconservatrice, e non solo in ambito politico: nel mirino dell* manifestanti, anche il best seller Transmania, saggio anti-trans che nelle recenti settimane ha rapidamente guadagnato le prime posizioni nelle classifiche di vendita francesi.

Tra gli episodi di tensione, si segnala un incidente riportato dall’Agence France-Presse: due persone hanno lanciato pietre contro alcuni manifestanti, fortunatamente senza conseguenze gravi. La mobilitazione ha raccolto l’appoggio di oltre 800 gruppi e personalità, tra cui partiti di sinistra come France Insoumise e il Partito Socialista, tutti uniti nel sollecitare la cittadinanza a opporsi a quello che percepiscono come un attacco ai diritti umani.

Durante una conferenza stampa, Sasha Yaropolskaya, attivista del collettivo Du Pain et des Roses, ha evidenziato l’urgente necessità di rispondere a un clima sempre più ostile verso le persone trans in Francia e altrove. La conferenza ha anche visto la partecipazione di numerose personalità che hanno firmato un appello contro il disegno di legge.

Il disegno di legge è previsto per la discussione in seduta pubblica il 28 maggio. Mentre la data si avvicina, cresce anche qui la tensione tra i sostenitori dei diritti delle persone trans e coloro che vorrebbero reprimerli.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24

Hai già letto
queste storie?

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s - Sessp 39 - Gay.it

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s

Culture - Federico Colombo 23.2.24
Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo - Sindaco di Napoli incontra le due turiste trans vittime di violenza - Gay.it

Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo

News - Redazione 17.1.24
Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO) - Famiglie arcobaleno in piazza a Roma tra flashmob - Gay.it

Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO)

News - Redazione 5.4.24
Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Padova, Tribunale respinge ricorso della Procura contro le famiglie arcobaleno

News - Redazione 5.3.24
decreto genitori

Corte d’Appello smentisce il decreto Salvini sulle carte d’identità dei minori: “Applicare la dicitura “genitori””

News - Redazione 15.2.24
Musk ospite di Giorgia Meloni ad Atreju, Crocini: “Lui padre con la GPA ospite di un partito che vuole abolirla” - Giorgia Meloni a Montecitorio con Elon Musk - Gay.it

Musk ospite di Giorgia Meloni ad Atreju, Crocini: “Lui padre con la GPA ospite di un partito che vuole abolirla”

News - Federico Boni 13.12.23
Europee 2024, intervista a Monica Romano: “Femminismo, diritti e lavoro al centro, perplessa su Tarquinio candidato PD". E a Vannacci dice che... - Monica J. Romano - Gay.it

Europee 2024, intervista a Monica Romano: “Femminismo, diritti e lavoro al centro, perplessa su Tarquinio candidato PD”. E a Vannacci dice che…

News - Federico Boni 8.5.24
Elly Schlein

Donne LGBTI+ e politica: pregiudizi, molestie, violenze, così la resistenza patriarcale tenta di dissuaderle

News - Francesca Di Feo 29.3.24