Due nomi della Firenze che conta dietro l’omicidio Coli

In un'intervista rilasciata ad una radio di Scandicci, l'ex parrucchiere gay avrebbe fatto i nomi di persone molto in vista a Firenze. A raccontarlo è il direttore della radio: "due 'nomoni' davvero".

Due nomi della Firenze che conta dietro l'omicidio Coli - GianniColiBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Due nomi della Firenze che conta dietro l'omicidio Coli - scientificafirenzeF1 - Gay.it

Ci sarebbero i nomi di due personaggi molto noti della Firenze che conta alla base dell’omicidio di Gianni Coli e Bruna Boldi, l’ex parrucchiere 55enne gay toscano e la madre trovati cadavere lo scorso venerdì.
A quanto pare, intatti, Coli avrebbe rilasciato un’intervista ad un’emittente radiofonica locale, Radio Studio 54, nella quale parlava di omosessualità, oltre a fare due nomi di altrettanti 45enni che l’uomo avrebbe frequentato.
A spiegarlo, secondo Affari Italiani, è Guido Gheri, direttore della radio. "Era nervoso, non riusciva a stare seduto, voleva fumare una sigaretta dietro l’altra" dice Gheri che poi aggiunge che, a microfoni spendi, Coli avrebbe fatto i nomi di due persone molto in vista nel capoluogo toscano. "Due ‘nomoni’, davvero" sottolinea il direttore.

Due nomi della Firenze che conta dietro l'omicidio Coli - scientificafirenzeBASE - Gay.it

E mentre Gheri potrebbe essere ascoltato come testimone dagli inquirenti, si esclude lap ista che portava ad un balordo del quartiere che avrebbe suonato il campanello di casa Coli quella notte e avrebbe assalito madre e figlio dopo essersi fatto aprire la porta dell’appartamento. A quanto pare, infatti, l’uomo in questione sareb un abituè delle scampanellate notturne ai palazzi del quartiere, ma non si sarebbe mai spinto oltre.
I risultati delle autopsie, comunque, forniranno agli investigatori importanti dettagli in più su giorno e ora esatta del duplice omicidio. Altro elemento al vaglio degli inquirenti è l’agendina nera di Coli che, secondo alcuni testimoni, raccoglierebbe nomi, numeri di telefono e riferimenti di conoscenti e partner di Coli tra i quali potrebbe nascondersi l’assassino.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
Il Poiesis Quartet si esibiranno al XXIV Emilia Romagna Festival il 21, 23, e 26 Agosto

Poiesis Quartet, il primo quartetto queer nella storia della musica classica – Intervista

Musica - Riccardo Conte 20.7.24
Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l'omofobia: "Sta diventando una piaga dilagante, basta!" (VIDEO) - Emma Annalisa Paola e Chiara - Gay.it

Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l’omofobia: “Sta diventando una piaga dilagante, basta!” (VIDEO)

News - Redazione 22.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Carmine d'Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: "Mezza femmina" - Carmine dAnelli insulti omotransfobici e sessisti 11 - Gay.it

Carmine d’Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: “Mezza femmina”

News - Redazione 22.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
world-speech-day-lgbtqia-firenze

Il World Speech Day il 15 marzo a Firenze dà voce alle esperienze reali della comunità LGBTQIA+

Culture - Francesca Di Feo 11.3.24
pontassieve-bandiera-pride

Pontassieve, bruciata la bandiera Progress Pride issata sul palco di un festival teatrale per i giovani. Arcigay: “Gesto da non sottovalutare”

News - Francesca Di Feo 17.7.24
Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24
Grindr

Teramo, in tre ingannavano uomini gay via Grindr: estorsione sotto minaccia, andranno a processo

News - Francesca Di Feo 20.3.24
aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24
meglio-a-colori-terapie-riparative (3)

“Meglio a Colori”, la campagna per un disegno di legge contro le terapie riparative

News - Francesca Di Feo 17.5.24
vaiolo-delle-scimmie-firenze

Firenze, 11 casi confermati di vaiolo delle scimmie, ma nessun allarmismo: la situazione è sotto controllo

Corpi - Francesca Di Feo 2.2.24