E se lo spot con Jeremy Allen White fosse interpretato da un uomo bear?

Un brand di birra ha ricreato il virale spot di Calvin Klein con un nuovo protagonsita.

ascolta:
0:00
-
0:00
Jeremy Allen White (Calvin Klein)/ Gerrard Woodward (BRLO)
Jeremy Allen White (Calvin Klein)/ Gerrard Woodward (BRLO)
2 min. di lettura

Jeremy Allen White ci segue ovunque andiamo da più di un mese: in qualunque città o parte del mondo ti ritrovi, potresti beccartelo davanti con il pacco formato gigante.

È solo un’altra pubblicità di Calvin Klein con modelli stereotipicamente boni per promuovere dei boxer che non notiamo finché non dobbiamo davvero comprarli. Ne hanno parlato tutti, ma ha anche fatto discutere: dall’accusa di double standard in seguito alla censura di FKA Twigs – testimonial di un’altra campagna di Calvin Klein risalente a Marzo 2023, considerata ‘oggettificante’ e ‘stereotipata’ – fino all’ipotesi che stessimo oggettificando anche Allen White a nostra volta.

Prima di lui c’erano Jacob Elordi, David Beckham, Justin Bieber, Shawn Mendes, fino a Mark Wahlberg nel lontano 1992. Hanno tutti in comune la stessa cosa: muscoli, bicipiti, e fisico scolpito a mano.

Ma che succederebbe se avessimo degli uomini non conformi al canone standard? Ci ha pensato BRLO, brand di birra analcolica tedesca che per Gennaio ha pensato di creare il suo personale ‘remake’ dello spot di Calvin Klein, ma con protagonista un uomo bear: ad interpretarlo c’è Gerard Woodward, attore gay che replica gli stessi identici movimenti di Allen White, scena per scena. La corsa sul tetto, le flessioni, le chiappe e il pacco in primo piano, fino a tuffarsi sul divano. Solo che a differenza dell’attore di The Bear, Woodward se ne sta beatamente senza boxer con i gioielli di famiglia pixelati. In sottofondo non più l’inno femminista di Lesley Gore, You don’t own me, ma I Love Myself (This Body) di The Californias, ode d’amore a sé stessi e il proprio corpo.

We say: Get NAKED. You say: Yes, chef!” scrive il brand nella caption (citando proprio la serie The Bear, di cui Jeremy Allen White è protagonista) del video che è  stato accolto con una valanga di commenti di gente disposta a tutto per avere il numero di telefono dell’attore a chi reclamava una versione NSFW non censurata.

Una vittoria sia per i fan dei bear che dei ginger, ma anche per chi fosse stufo di vedere sempre gli stessi identici corpi in ogni servizio fotografico. Dal feedback generale, l’idea avrebbe funzionato: la gente desidera sia il modello che la birra.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24

Leggere fa bene

serie-bl-thailandia

L’amore gay come sottotesto femminista delle serie BL che sfidano i ruoli tradizionali

Serie Tv - Francesca Di Feo 3.11.23
il-presepe-arcobaleno-di-don-vitaliano

Il presepe di Don Vitaliano avrà due mamme: “Le famiglie arcobaleno colpite da critiche e condanne disumane e antievangeliche”

Culture - Francesca Di Feo 19.12.23
amanda Bynes in she's the man

She’s The Man è ancora un (inconsapevole) classico queer del cinema

Cinema - Riccardo Conte 22.11.23
Gabriele Esposito, Giuseppe Giofrè e Simone Susinna - Foto: Instagram

18 bollenti mutande indossate per Calvin Klein

Lifestyle - Luca Diana 5.1.24
Taylor Swift Queer o Lesbica oppure no (a destra in Gucci ai Golden Globe 2024)

Taylor Swift è lesbica o queer o forse no: ma è giusto chiederselo?

Musica - Mandalina Di Biase 9.1.24
Chapell-Roan

Chi è Chappell Roan, la sfacciata principessa queer della musica pop

Musica - Riccardo Conte 2.10.23
Un Bagno di Folla: al Teatro Arcimboldi arriva il primo bagno genderless - Schermata 2023 10 02 alle 13.28.46 1 - Gay.it

Un Bagno di Folla: al Teatro Arcimboldi arriva il primo bagno genderless

Culture - Redazione Milano 2.10.23
Kristen Stewart in Love Lies Bleeding (2024)

Kristen Stewart è l’attrice più queer e punk in circolazione

Culture - Riccardo Conte 15.1.24