Fecondazione assistita: a giugno la Consulta deciderà se è legittima per le coppie LGBT

La Corte Costituzionale dovrà pronunciarsi sulla legittimità del divieto della pratica per le coppie omosessuali.

fecondazione assistita
2 min. di lettura

Il caso è stato sollevato da un tribunale di Bolzano, il cui giudice indeciso sul come pronunciarsi, ha inviato il dubbio alla Corte Costituzionale. Il caso, molto simile a quello sollevato da un collega di Pordenone, presenta delle differenze rilevanti. E per questo motivo, la Consulta si pronuncerà a giugno. Il tema è appunto la fecondazione assistita, che per le coppie LGBT è vietata in Italia. Quindi, i giudici ancora una volta dovranno intervenire sulla Legge 40. 

Il caso riguarda due ragazze di 30 anni, sposate da ormai cinque anni. Il loro desiderio sarebbe quello di avere un bambino, ma le loro condizioni di salute non glielo permettono. Difatti, una delle due donne ha un problema cardiaco che non le consentirebbe di portare avanti la gravidanza. L’altra, invece, non ha gli ovociti e quindi non potrà rimanere incinta. Attraverso la fecondazione assistita, le due donne potrebbero vedersi esaudito il loro desiderio.

La fecondazione assistita nel caso di Pordenone

A seguire il caso delle due ragazze milanesi, e trasferite a Bolzano, è l’avvocato Alexander Schuster. Il legale ha spiegato perché la Consulta si pronuncerà a giugno su questo caso, mentre l’analogo  dubbio di Pordenone aspetta una risposta dallo scorso anno, ma la seduta è sempre stata rinviata. Nel suo caso, non ci sarebbero donatori esterni alla coppia, ma gli ovociti di una sarebbero portati nel grembo dell’altra, rimanendo comunque all’interno della famiglia. In questo caso, dunque, una delle due sarebbe la madre biologica dell’eventuale figlio. Diverso il caso di Pordenone, nel quale si doveva ricorrere alla fecondazione eterologa.

Per quanto riguarda il caso di Bolzano, quindi, il Tribunale ha sollevato il dubbio di incostituzionalità sul divieto alle coppie dello stesso sesso di ricorrere alla procreazione medicalmente assistita (PMA). Tale caso sarebbe in contrasto con la Costituzione italiana, ma anche con la Convenzione europea per i diritti umani, con il Patto internazionale dei diritti civili e politici adottato a New York e con la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker? - Grande Fratello 2023 - Gay.it

Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker?

News - Luca Diana 3.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24

Leggere fa bene

molise-donna-trans-sentenza

Affermazione di genere sui documenti senza chirurgia, seconda storica sentenza in Molise

News - Francesca Di Feo 6.10.23
Anna Paola Concia coordinerà il progetto "Educare alle relazioni" del Governo Meloni

Anna Paola Concia collabora con il Governo Meloni: 15 milioni di euro di finanziamento

News - Redazione Milano 8.12.23
educazione affettiva educazione sessuale

Educazione sessuale nelle scuole “nefandezza” per la Lega, ma la destra si spacca

News - Redazione Milano 27.10.23
Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo - Sindaco di Napoli incontra le due turiste trans vittime di violenza - Gay.it

Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo

News - Redazione 17.1.24
Papa Francesco approva benedizione di coppie omosessuali in Chiesa

Coppie omosessuali, Papa Francesco approva le benedizioni in chiesa: ne avevamo bisogno?

News - Redazione Milano 18.12.23
"Insegnate come amare, non come odiare." Una delle persone manifestanti a Saskatoon contro il Bill 137.

Canada, il Bill 137 attacca persone trans e non binarie: perché dobbiamo preoccuparci

News - Alessio Ponzio 23.10.23
cina lgbt

Cina, così la repressione LGBTIQ+ procede lenta e inesorabile

News - Redazione Milano 9.11.23
Corea del Sud, Kim Kyu-jin prima storica donna dichiaratamente lesbica a partorire - Kim Kyu jin e Kim Sae yeon - Gay.it

Corea del Sud, Kim Kyu-jin prima storica donna dichiaratamente lesbica a partorire

News - Redazione 8.9.23