Fire Island da oggi su Disney+, il regista confessa di aver lottato per inserire nudità: “Si dovevano vedere i caz*i”

La critica ha acclamato l'Orgoglio e Pregiudizio gay di Andrew Ahn, con il 94% di recensioni positive su RottenTomatoes.

ascolta:
0:00
-
0:00
Fire Island da oggi su Disney+, il regista confessa di aver lottato per inserire nudità: "Si dovevano vedere i caz*i" - Fire Island - Gay.it
Joel Kim Booster in the film FIRE ISLAND. Photo by Jeong Park. Courtesy of Searchlight Pictures. © 2022 20th Century Studios All Rights Reserved
2 min. di lettura

È da oggi su Disney+ Fire Island, film queer diretto da Andrew Ahn da una sceneggiatura di Joel Kim Booster, adattamento in chiave gay di Orgoglio e Pregiudizio. Intervistato da Vulture, Ahn ha confessato di aver dovuto lottare con la Searchlight Pictures, studio che ha prodotto la pellicola, perchè al suo interno voleva che ci fossero uomini nudi.

“Ero tipo, ‘Voglio un ca**o'”, ha rivelato Ahn, a cavallo di una doverosa battaglia nei confronti del full frontal maschile, a lungo censurato su piccolo e grande schermo.

“È Fire Island. Sono scene di sesso. Sono orge. Bisogna vedere il ca**o”. “Ho capito che un ca**o eretto ci avrebbe spinto nel territorio del divieto ai minori di 17 anni, il che avrebbe seriamente limitato la visione del film. Ma ricordo di aver chiesto: ‘Posso avere due peni flaccidi, uno per ogni orgia?’. E i miei produttori mi hanno risposto: ‘Quanti? Dove?’. Poi alla fine, sono tornati dicendomi: ‘Ti daremo tutte le chiappe che vuoi. “E io ero tipo: ‘Sai una cosa? Accetterò quest’accordo. Ma avrei potuto metterci più chiappe”.

Ambientata nella località di villeggiatura gay di Long Island, New York, Fire Island è una commedia romantica, moderna e sincera che mette in scena una lettura multiculturale e diversificata della queerness e del romanticismo. Ispirata agli intramontabili intrighi del classico di Jane Austen Orgoglio e pregiudizio, la storia è incentrata su due migliori amici (Joel Kim Booster e Bowen Yang) che partono per vivere una leggendaria avventura estiva con l’aiuto di un rosé a buon mercato e del loro gruppo di amici eclettici.

Fire Island da oggi su Disney+, il regista confessa di aver lottato per inserire nudità: "Si dovevano vedere i caz*i" - Fire Island cover - Gay.it

Protagonisti Joel Kim Booster, Bowen Yang, Margaret Cho, Conrad Ricamora, James Scully, Matt Rogers, Tomas Matos, Torian Miller, Nick Adams, Zane Phillips, Michael Graceffa, Peter Smith e Bradley Gibson.

Ahn ha poi confessato altre ‘battaglie’ combattute con Searchlight Pictures, che voleva prima di tutto “intrattenimento“. Ma il regista voleva pura e semplice “autenticità”. Questo è stato un “processo difficile“, ha detto Ahn. “Avevano un certo tipo di aspettativa su come dovrebbe essere un film gay”. “C’erano spunti musicali in cui erano tipo: ‘Vuoi inserire Dua Lipa lì dentro?’. E io ero tipo: ‘Amo Dua Lipa, ma non so se questa canzone sia adatta a questo momento”. Lavorare a Fire Island mi ha fatto davvero venire voglia di fare un film gay asiatico-americano che fosse più vicino alla mia esperienza”. “Volevo Cascada, Kesha e Vengaboys in tutta la colonna sonora, ‘Boom, boom, boom’. “L’impatto di questo film non si vedrà necessariamente per molti anni ancora, ma credo che ci sarà“.

La critica ha acclamato Fire Island, con il 94% di recensioni positive su RottenTomatoes. Voi l’avete visto?

Fire Island da oggi su Disney+, il regista confessa di aver lottato per inserire nudità: "Si dovevano vedere i caz*i" - Fire Island Poster - Gay.it

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Alberto Matano e il marito Riccardo Mannino

L’estate 2024 di Alberto Matano tra sole, amore e nuove avventure letterarie: le foto social

Culture - Luca Diana 19.7.24
Annalisa parla di un Nuovo Album

Annalisa si prepara per un nuovo album: “Voglio invitare un po’ di colleghi”

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un'iconica foto presto diventata virale - Laura Pausini Eros Ramazzotti Giorgia Elisa e Tiziano Ferro - Gay.it

Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un’iconica foto presto diventata virale

Musica - Redazione 19.7.24

Leggere fa bene

Nell - Rinnegata, la nuova serie Disney+ tra autodeterminazione delle donne e identità queer - Nell Rinnegata la nuova serie Disney tra autodeterminazione delle donne e identita queer 4u - Gay.it

Nell – Rinnegata, la nuova serie Disney+ tra autodeterminazione delle donne e identità queer

News - Redazione 5.4.24
Becoming Karl Lagerfeld, il primo trailer della serie con Daniel Brühl nei panni dello stilista - Disney Becoming Karl Lagerfeld Daniel Bruhl Theodore Pellerin - Gay.it

Becoming Karl Lagerfeld, il primo trailer della serie con Daniel Brühl nei panni dello stilista

Serie Tv - Redazione 12.3.24
Inside Out 2, la protagonista Riley è queer? Video - Inside Out 2 - Gay.it

Inside Out 2, la protagonista Riley è queer? Video

Cinema - Redazione 11.3.24
Becoming Karl Lagerfeld, il full trailer italiano racconta anche la storia d'amore con Jacques de Bascher - Disney Becoming Karl Lagerfeld Daniel Bruhl Theodore Pellerin - Gay.it

Becoming Karl Lagerfeld, il full trailer italiano racconta anche la storia d’amore con Jacques de Bascher

Serie Tv - Redazione 26.4.24
X-Men '97, JP Karliak replica alle polemiche su Morph non binario: "Ne vado orgoglioso" - AAQ0100 comp Tk2 v001 r709.126431 C - Gay.it

X-Men ’97, JP Karliak replica alle polemiche su Morph non binario: “Ne vado orgoglioso”

Serie Tv - Redazione 20.2.24
elon-musk-gina-carano

Licenziata da Disney per le sue battute omobitransfobiche, Elon Musk pagherà la battaglia legale di Gina Carano

News - Francesca Di Feo 15.2.24
Andrew Scott in Estranei (2023)

“Estranei” e la solitudine queer: il film di Andrew Haigh è un sincero ritratto della depressione

Cinema - Emanuele Cellini 19.3.24
X-Men '97: Disney ha licenziato il creatore Beau DeMayo, gay dichiarato, a causa di un profilo OnlyFans? - Beau DeMayo - Gay.it

X-Men ’97: Disney ha licenziato il creatore Beau DeMayo, gay dichiarato, a causa di un profilo OnlyFans?

Serie Tv - Federico Boni 13.3.24