FRANCIA: OMOFOBIA SU INTERNET, MA IN UN SITO GAY

Incredibile ma vero: su un sito internet gay francese l’omosessualità è definita ancora una deviazione "da canalizzare, appena si può, in altro modo". Lo ha detto una psicologa, ovviamente subito licenziata.

FRANCIA: OMOFOBIA SU INTERNET, MA IN UN SITO GAY - 0244 letto - Gay.it
2 min. di lettura
FRANCIA: OMOFOBIA SU INTERNET, MA IN UN SITO GAY - 0244 tetusettembre - Gay.it

PARIGI – L’omosessualità? Beh, ovviamente è una deviazione. Capita proprio di tutto su Internet, perfino che una psicologa che lavora per un sito gay spieghi ad un utente che la contatta chiedendole se l’omosessualità sia una malattia che “L’omosessualità rimane una deviazione che sarebbe meglio canalizzare, se appena si può, in altro modo”. Eh sì, effettivamente. Succede proprio di tutto. Stavolta è capitato in Francia. Paese che tiene di solito non solo ad applicare ma addirittura ad anticipare le decisioni, le tendenze, le linee sociali mondiali. La psicologa che ignora che già nel ’73 l’Associazione degli psichiatri americani ha cancellato l’omosessualità dalla lista delle malattie della psiche e che l’Organizzazione Mondiale della Sanità nel ’90, meglio tardi che mai, l’ha tolta dalla lista delle patologie definendola come “preferenza sessuale”, lavorava per Yarps.fr, il fratellino gay del portale Spray.fr. Lavorava, sì, perché, siccome una giustizia esiste anche su questa terra in seguito alle polemiche che la sua bizzarra risposta ha scatenato è stata “silurata”.

A scoprire il fattaccio è stato il sito Media-G (

FRANCIA: OMOFOBIA SU INTERNET, MA IN UN SITO GAY - 0244 aa011436 - Gay.it

permette di commentarli senza peli sulla lingua: “E’ particolarmente inquietante che un sito indirizzato ai gay e che pretende lottare contro l’omofobia pubblichi concetti di questo tipo. Gli omosessuali non hanno nessuna voglia di canalizzare la loro sessualità in altro modo, ma potrebbero invece decidere ad esempio di canalizzare i loro acquisti in rete… 
Rovinando così le speranze di società poco preoccupate della sorte degli omosessuali ma che si etichettano come ‘gay’ per conquistare parti di mercato ad alto potere d’acquisto”.

A dare “voce” sulla carta a Media-G ci ha pensato il mensile Tetu, che si fregia anche di un interfaccia internet (www.tetu.com). Scoppia la polemica. E yarps.fr è costretto a scusarsi. Diffonde un comunicato stampa intitolato “L’omofobia si infiltra dappertutto, anche da noi!”. Chiede ufficialmente “scusa a tutta la comunità gay e a tutti coloro che sono rimasti choccati da quell’intervento. Censura dalla lista (www.spray.fr/yarps) la risposta incriminata, la numero 38. Licenzia in tronco la psicologa e ne assume un’altra, stavolta “gay friendly” doc.

di Giacomo Leso – da Parigi

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: "È tutto molto veritiero e positivo" - Agatha All Along - Gay.it

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: “È tutto molto veritiero e positivo”

Serie Tv - Redazione 17.7.24
JD Vance vice Donald Trump

Chi è JD Vance, vice di Trump, estremista anti-LGBTI e anti-aborto, è contro matrimonio egualitario e affermazione di genere dei minori

News - Redazione Milano 16.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24
Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè) - Kylie Minogue - Gay.it

Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè)

Musica - Federico Boni 15.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24

Leggere fa bene

thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
tweet transfobico casa editrice libertà di parola rowling

J.K. Rowling attacca la nuova legge scozzese contro l’omobitransfobia: “Arrestatemi”. E il premier inglese è con lei

News - Federico Boni 2.4.24
lituania-transizione-di-genere

L’Unione Europea chiede alla Lituania regolamenti più definiti per la transizione di genere

News - Francesca Di Feo 19.3.24
Domenica In, tra Venier, Ghali e D'Amico è polemica censura. Dal bacio tra uomini al messaggio pro Israele (VIDEO) - Mara Venier - Gay.it

Domenica In, tra Venier, Ghali e D’Amico è polemica censura. Dal bacio tra uomini al messaggio pro Israele (VIDEO)

News - Federico Boni 11.2.24
Armenia LGBT

Cos’è la Gayropa: “Quasi tutti gli Europei sono gay, noi no!”, così parlano i giovani in Armenia

News - Redazione Milano 8.5.24
Chiara Iezzi: "Ho attraversato un momento di crisi e fragilità personale. E ho chiesto aiuto" (VIDEO) - Chiara Iezzi foto cover - Gay.it

Chiara Iezzi: “Ho attraversato un momento di crisi e fragilità personale. E ho chiesto aiuto” (VIDEO)

News - Redazione 20.2.24
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
decreto genitori

Corte d’Appello smentisce il decreto Salvini sulle carte d’identità dei minori: “Applicare la dicitura “genitori””

News - Redazione 15.2.24